Quale liquido dei freni è il migliore. Classificazione TOP 7 | Cosa versare?

La risposta alla domanda quale liquido dei freni è migliore dipende dai requisiti imposti dalla casa automobilistica (ci sono sempre istruzioni su cosa versare nel manuale), dalle sue caratteristiche e classificazione.

Soddisfare:

  • Principali caratteristiche del liquido
  • Classificazione DOT
  • Valutazione dei migliori fondi

Quale liquido dei freni è il migliore

La maggior parte dei liquidi per freni può essere classificata in base a prestazioni, classificazione DOT e produttori e marchi specifici. Alcune case automobilistiche suggeriscono l'uso di un fluido con una specifica specifica nel sistema frenante, sebbene nella maggior parte dei casi sia simile a quello del DOT-4.

A questo proposito, se si pone un dilemma su quale liquido freni scegliere, allora si tratta proprio del fluido che appartiene alla classe DOT 4. Capire cosa riempire aiuterà la valutazione dei fluidi, che comprende 4 produttori esteri e 4 nazionali quelli che sono degni di concorrenza.

Marchio liquidoBreve descrizione e caratteristicheVolume della confezione, litriPrezzo a partire dall'estate 2020, rubli russi
Liquidi per freni importati
Castrol React DOT4 a bassa temperaturaLe migliori prestazioni in termini di capacità detergente e punto di ebollizione / congelamento. Può essere utilizzato a qualsiasi latitudine geografica.0,5520
Liqui Moly Bremsenflussigkeit DOT4La composizione contiene additivi anticorrosivi che prolungano la durata degli elementi in gomma. Ha punti di ebollizione insufficienti, fino a 230 ° C e una viscosità a bassa temperatura mediocre, fino a 1800 mm2 / s. È decisamente sconsigliato per le regioni settentrionali. 1,0700
Mobil Brake Fluid DOT 4Possiede parametri di viscosità e stabilità ottimali. Resiste a temperature fino a - 30 ° C senza perdita di viscosità.1,0570
Liquidi freni domestici
Sintec Euro DOT 6Ha caratteristiche simili a DOT 5.1, Punto di ebollizione massimo 274 ° C. Ottima viscosità cinematica, adatta alle latitudini settentrionali.0,9450
ROSDOT 6 PUNTO 4 (classe 6)Ha i migliori indicatori di viscosità cinematica tra TZ domestico - 697,5 mm2 / s. Supera i requisiti dei liquidi della classe DOT 4 per quanto riguarda il punto di ebollizione - 260 ° C. Prezzo basso.0,91350
Sintec Super DOT 4È realizzato interamente su base sintetica ed è adatto all'uso in tutte le condizioni, che però ha una stabilità mediocre, sebbene il punto di ebollizione sia piuttosto elevato - 270 ° C. 0,91250
Lukoil DOT 4Alti punti di ebollizione, tuttavia, la viscosità alle basse temperature è piuttosto elevata. È molto popolare grazie alla promozione del marketing, perché si adatta ai requisiti di DOT-4. 0.45 e 0.91140; 250
Hi-Gear DOT 4Fiducioso medio, prodotto in Russia su licenza. Ha un alto punto di ebollizione, ma la viscosità a bassa temperatura è aumentata. Per forti gelate, è meglio non usare.0,47260
ROSDOT 4Fluido completamente sintetico, ma con prestazioni scadenti. Per il nord e le auto con ABS è categoricamente sconsigliato!0.45 e 0.9240; 350
Sibiria Super DOT 4Ha i valori di temperatura peggiori della lista, ma è abbastanza adatto per l'uso a medie latitudini. Ha buone proprietà pulenti e un prezzo contenuto.0,45140

Caratteristiche principali

Per capire la domanda su come versare il liquido dei freni, studia le caratteristiche di base inerenti a un particolare TJ. Quindi, il liquido dei freni deve essere selezionato in base ai seguenti criteri:

  • Viscosità... Un fluido ad alta viscosità (denso) al freddo si addensa ancora di più e può trasferire male le forze al sistema frenante. E una composizione con una bassa viscosità può spesso fuoriuscire dal sistema a poco a poco, a causa della quale l'automobilista dovrà aggiungerla regolarmente lì.Di conseguenza, è consigliabile utilizzare un liquido dei freni più denso nelle regioni meridionali del paese, dove non ci sono gelate significative, e una composizione meno densa in quelle settentrionali. Sebbene l'intervallo di temperatura sia direttamente indicato nella descrizione sulla confezione di questo o quel "freno".
  • Temperatura di ebollizione... Quando riscaldato e bollito, l'aria viene rilasciata nel liquido, il che porta all'aerazione del sistema frenante e una diminuzione della sua efficacia fino a un completo guasto. Di conseguenza, maggiore è il punto di ebollizione del liquido dei freni, meglio è. Ma è importante che questa caratteristica non diminuisca il valore limite dopo un anno di funzionamento.
  • Punto di congelamento... Qui la situazione è l'opposto. In caso di forte gelo, il fluido può addensarsi fortemente e non trasferire le forze dal pedale agli elementi performanti del sistema frenante. Il risultato è ovvio: guasto parziale o completo del freno. Pertanto, per i residenti delle regioni settentrionali, dovresti sempre scegliere un liquido dei freni con un punto di congelamento basso.
  • Neutralità chimica, inerzia... "Tormozuha" idealmente dovrebbe avere, in primo luogo, proprietà anti-corrosione e, in secondo luogo, non corrodere i tubi di gomma e gli altri elementi che compongono il sistema frenante.
  • Proprietà lubrificanti... Il fluido non solo non dovrebbe danneggiare le parti del sistema frenante, ma anche proteggerle dall'umidità dell'aria.
  • Igroscopicità... È proprietà del liquido dei freni assorbire l'acqua dall'aria circostante. Dovrebbe essere il più basso possibile, perché altrimenti, quando c'è molta umidità nel liquido, le sue proprietà di prestazione sono drasticamente ridotte. In particolare, il punto di congelamento aumenta e il punto di ebollizione diminuisce.

Le caratteristiche di cui sopra sono indicate direttamente o indirettamente dal produttore sulla confezione del prodotto, che fornisce la maggior parte delle informazioni per rispondere alla domanda su quale sia meglio riempire il liquido dei freni. Tuttavia, ci sono alcune altre sfumature che devono essere prese in considerazione.

Base del liquido dei freni

Tutti i fluidi moderni sono realizzati con una delle tre formulazioni di base: glicole, poliglicole e silicone. I primi due tipi sono i più comuni. Con l'aiuto di additivi aggiuntivi, i produttori possono regolare i loro punti di ebollizione e congelamento entro i limiti richiesti (a seconda del fluido e della marca specifici). Tuttavia, il loro svantaggio è la loro igroscopicità relativamente elevata, motivo per cui approssimativamente una volta ogni due anni tali liquidi per freni devono essere sostituiti con liquidi nuovi.

I freni a base di silicone hanno eccellenti caratteristiche prestazionali. In particolare, sono completamente non igroscopici, hanno un alto punto di ebollizione e praticamente non si restringono. Tuttavia, c'erano anche alcuni inconvenienti. Oltre al prezzo elevato, tali liquidi (DOT-5) non possono essere utilizzati in un'auto con ABS. Di conseguenza, vengono utilizzati nelle auto sportive o nelle auto dove prescritto dal produttore.

Classificazione dei fluidi DOT

Nella documentazione tecnica di qualsiasi auto, è indicato direttamente quali fluidi di quale standard possono essere utilizzati per questa vettura. È impossibile discostarsi dai requisiti. Mescolare alcuni liquidi, ma non tutti (!!!) è consentito, ma non consigliato. Descrizione degli standard DOT:

  • PUNTO 3... Questa è la classe più antica che può ancora essere trovata in commercio. I fluidi sono realizzati a base di glicole. Secondo lo standard, il punto di ebollizione di un liquido "secco" (senza umidità) non è inferiore a + 205 ° C. E "bagnato" (fino al 3,5% di umidità) - non meno di + 140 ° С. Il periodo di sostituzione per questa classe di fluidi è di due anni.
  • PUNTO 4... Allo stesso modo, hanno una base di glicole, ma la loro composizione è stata migliorata mediante l'uso di additivi aggiuntivi progettati per migliorare le proprietà lubrificanti e proteggere dalla corrosione. Secondo lo standard, il punto di ebollizione del liquido "secco" DOT 4 non è inferiore a + 230 ° С, e il punto di ebollizione di quello "umidificato" non è inferiore a + 155 ° С. Anche i requisiti di viscosità sono limitati in modo uniforme: 750… 1800 mm2 / s.
  • PUNTO 4.5, PUNTO 4+, PUNTO 4 SUPER, PUNTO 6... Queste sottoclassi sono piuttosto uno stratagemma di marketing da parte di singoli produttori che aggiungono ulteriori pacchetti di additivi ai fluidi DOT 4 standard per migliorare le loro prestazioni. Non esiste un unico requisito qui, ma in ogni caso non saranno peggiori dei fluidi DOT 4, e talvolta li supereranno leggermente.
  • DOT 5.1... Un tale liquido è una continuazione tecnologica della classe DOT 4, in particolare, in termini di intervallo di temperatura esteso e qualità protettive. Anche questi liquidi per freni sono a base di glicole. Tuttavia, hanno un inconveniente significativo: sono molto igroscopici. E dato il loro prezzo relativamente alto, non hanno trovato la popolarità necessaria.
  • PUNTO 5... La classe dei liquidi per freni è la più vicina ai parametri ideali, poiché la loro base è realizzata sulla base di siliconi. Di conseguenza, sono completamente non igroscopici (non assorbono umidità), hanno un intervallo di temperatura molto ampio (secondo lo standard, il punto di ebollizione di un liquido "secco" è + 260 ° C, e uno "umido" - + 180 ° C) e il periodo di sostituzione è aumentato a 5 anni ... L'uso di un tale liquido è consentito solo su richiesta della casa automobilistica, poiché ci sono una serie di caratteristiche operative

Come scegliere il liquido dei freni

Questa sottosezione presenterà una valutazione dei migliori liquidi per freni appartenenti alla suddetta classe DOT 4. L'elenco si basa sulle recensioni trovate su Internet, nonché sul parere di esperti, tra cui la famosa rivista "Behind the wheel". Allo stesso tempo, ha senso dividere i campioni presentati in importati e nazionali (prodotti nella Federazione Russa). Ciò è dovuto al fatto che i liquidi importati hanno una qualità leggermente migliore (anche se più costosi) e si consiglia di utilizzarli in auto d'affari estere o premium. Allo stesso tempo, i campioni domestici sono più economici, ma peggiori in termini di caratteristiche. Ma possono essere tranquillamente versati in auto domestiche o economiche (comprese le auto straniere usate). Se hai qualcosa da aggiungere alla valutazione, scrivi la tua opinione nei commenti.

La migliore selezione di liquidi per freni di fabbricazione estera

Castrol React DOT4 a bassa temperatura

Il liquido freni Castrol React DOT4 Low Temp supera notevolmente lo standard dichiarato nelle sue caratteristiche. Quindi, il suo punto di ebollizione è + 265 ° С (liquido fresco) e "bagnato" (dopo un anno di funzionamento) - 175 ° С. Di conseguenza, può essere utilizzato durante la guida ad alta velocità e frequenti frenate brusche. E anche la frequenza di sostituzione ogni 2 anni sarà più che sufficiente.

Il prefisso Low Temp nel nome indica che il liquido ha una viscosità cinematica molto bassa alla temperatura di -40 ° C, pari a 650 mm² / s. Ciò è particolarmente vero per i veicoli dotati di ABS. È grazie alle sue caratteristiche che il liquido dei freni Castrol ottiene il suo primo posto.

Tra le carenze, si può solo notare il fatto che il prodotto viene venduto in contenitori non molto convenienti da 500 ml e 5 litri. E dato il loro prezzo, l'appassionato di auto dovrà pagare più del dovuto per il container e per il costoso prodotto stesso. Quindi, a partire dall'estate del 2019, un contenitore da 500 ml costa 520 rubli russi e una lattina da 5 litri costa 4000 rubli.

1

Liqui Moly Bremsenflussigkeit DOT4

Liquido freni completamente sintetico Liqui Moly Bremsenflussigkeit DOT4. Il suo punto di ebollizione è di + 260 ° С per una composizione “secca” e di + 155 ° С per una “umida” (dopo un anno di servizio). Per quanto riguarda la viscosità cinematica a -40 ° C, è di 1800 mm? / S, questa è la norma limite ammissibile. Di conseguenza, questo liquido potrebbe essere raccomandato per l'uso in auto con ABS alle latitudini medie e meridionali, ma difficilmente vale la pena utilizzarlo in tali auto a latitudini con gelate significative.

Soddisfa i requisiti: SAE J 1703, J 1704, ISO 4925, FMVSS 571.116 DOT 4. L'obiettivo principale del liquido per freni Liquid Moli è costituito dalle proprietà lubrificanti, anticorrosive e protettive. Se hai misurato la guida, allora questo TJ è solo per te.

Puoi acquistare Liqui Moly Bremsenflussigkeit DOT4 liquido per freni in taniche da 250 ml e 1 litro. Il prezzo di un contenitore da un litro più comune (articolo 8832) è di circa 800 rubli.

2

Mobil Brake Fluid DOT 4

Il liquido freni Mobil Brake Fluid DOT 4 ha caratteristiche leggermente inferiori in relazione alle condizioni di temperatura operative. Il punto di ebollizione del liquido "secco" è di + 263 ° C, quello "umido" è di + 168 ° C. Il valore della viscosità cinematica a una temperatura di -40 ° C è 1200 mm? / S.

Con un tratto, è adatto per l'uso in auto alle latitudini settentrionali, poiché la temperatura di esercizio inferiore al limite senza perdita di prestazioni raggiunge solo -30 gradi Celsius. A seconda della confezione e delle specifiche, può essere progettato per funzionare su auto dotate di sistemi ABS ed ESP. Possiede buone proprietà protettive. Si consiglia di cambiarlo ogni due anni di esercizio o dopo 40mila chilometri. Può essere utilizzato nei veicoli in cui è richiesta la conformità alla certificazione: FMVSS 116 DOT 4, SAE J1704, ISO 4925.

A differenza del leader Castrol, Mobile confeziona il suo TJ non solo in lattine da 0,5 litri, ma anche da 1 litro. Il prezzo di una tanica da un litro è di circa 460 rubli.

3

I migliori liquidi per freni domestici

Sintec Euro DOT 6

Nella designazione di Sintec Euro DOT 6, gli ultimi simboli DOT 6 sono il suddetto stratagemma di marketing, poiché nel territorio della Federazione Russa denotano la classe DOT 4+, o semplicemente DOT 4 con caratteristiche migliorate. Tuttavia, test reali del liquido hanno dimostrato che ha prestazioni davvero impressionanti. Quindi, il suo punto di ebollizione nello stato "secco" è di + 274 ° C, e nello stato "umido" - + 182 ° C. Per quanto riguarda la viscosità cinematica, a -40 ° C è 647,5 mm² / s. Di conseguenza, è del tutto possibile raccomandarlo per l'uso a qualsiasi latitudine settentrionale su apparecchiature equipaggiate, incluso l'ABS.

Venduto in tanica da 900 ml. Il suo prezzo è di circa 450 rubli.

1

ROSDOT 6 PUNTO 4

Il liquido dei freni ROSDOT 6 DOT 4 appartiene alla classe TJ 6 poiché supera i requisiti per i fluidi DOT-4. Pertanto, il punto di ebollizione nello stato "secco" è + 260 ° C, e nello stato "umido" - + 168 ° C. La viscosità cinematica al gelo è di 697,5 mm² / s.

Oltre agli indicatori di temperatura e viscosità, il vantaggio principale è il prezzo basso. Pertanto, il liquido dei freni Rosdot è uno dei leader nella classifica.

È venduto nei negozi in lattine di due volumi: 500 e 910 ml. Il prezzo di una tanica da 0,91 litri è di circa 350 rubli.

2

Sintec Super DOT 4

Il liquido freni Sintec Super DOT 4 ha ottenuto buoni risultati nei test ad alta temperatura. Il punto di ebollizione della composizione "secca" è + 270 ° С, e di quella "umidificata" - + 173 ° С. Ma a basse temperature non si comporta nel migliore dei modi, la viscosità cinematica a -40 ° С è di 1172 mm² / s.

Si nota la sua ampia distribuzione nei negozi, nonché un prezzo abbastanza contenuto. In generale, lo strumento è consigliato per l'uso in qualsiasi regione della Federazione Russa, tuttavia, se vieni dal nord e un'auto è dotata di un sistema ABS, è meglio dare un'occhiata più da vicino a un'altra TZ.

Venduto in lattine da 910 ml. Il prezzo è di 250 rubli.

3

Lukoil DOT 4

Il liquido dei freni "Lukoil DOT 4" è una "media" fiduciosa tra i prodotti nazionali. Potrebbe essere consigliato ai proprietari di auto che vivono in vari paesi, comprese le regioni settentrionali della Federazione Russa. Quindi, il punto di ebollizione della composizione "secca" è + 270 ° C, e quello "umido" - + 176 ° C. Il valore della viscosità cinematica "a freddo" è di 1170 mm² / s. Soddisfa solo due requisiti: FMVSS 116 DOT 4 e SAE J 1704.

C'è un prezzo basso, così come una prevalenza significativa nei concessionari di automobili e nelle stazioni di servizio. Venduto in lattine di due volumi - 455 ml e 910 ml. Il costo è di 140 rubli e 250 rubli.

4

Hi-Gear DOT 4

Il liquido dei freni Hi-Gear DOT 4 ha un'igroscopicità ridotta. Appartiene anche alla classificazione "media", in quanto prodotto su licenza. Ha temperature simili di ebollizione "a secco" e "a umido", rispettivamente + 270 ° С e + 174 ° С (dopo un anno di funzionamento). Anche il valore della viscosità cinematica "a freddo" è abbastanza buono, pari a 1193 mm² / s. Pertanto, può essere utilizzato nelle regioni settentrionali del paese, ma senza il sistema ABS o ESP.

Il liquido dei freni Hi-Gear può essere trovato in vendita in un piccolo contenitore da 473 ml al prezzo di 260 rubli.

5

ROSDOT 4

Il liquido dei freni ROSDOT 4 è completamente a base sintetica. Per quanto riguarda le sue prestazioni, si possono piuttosto definire mediocri. E se le proprietà protettive (di pulizia) sono a un livello accettabile, la temperatura è inferiore alla media.

Quindi, il valore di ebollizione della composizione "secca" e "umida" è rispettivamente di + 259 ° С e 159 ° С. Ma il valore della viscosità cinematica è il peggiore nell'elenco: 1678 mm² / s. Pertanto, il liquido dei freni Rosdot 4 non è raccomandato per l'uso alle latitudini settentrionali, solo in quelle temperate e meridionali. TZ RosDot 4 è una buona scelta per le auto domestiche che non dispongono di sistemi di stabilizzazione e frenatura aggiuntivi.

In vendita si possono trovare in taniche di due volumi: 450 ml e 900 ml. I loro prezzi sono 240 rubli e 350 rubli.

6

Sibiria Super DOT 4

Il liquido freni Sibiria Super DOT 4 ha le peggiori prestazioni in termini di temperatura. Quindi, la sua composizione "secca" bolle a una temperatura di + 254 ° С, e quella "umida" - + 160 ° С. Il valore della viscosità cinematica è di 1415 mm² / s. Tali indicatori soddisfano i requisiti del DOT, ma niente di più. Tuttavia, la capacità di pulizia è abbastanza buona. Venduto in un piccolo contenitore, che non è sempre conveniente quando si sostituisce. Non raccomandato per l'uso alle latitudini settentrionali.

Venduto in un contenitore da 455 ml, il cui prezzo medio è di circa 140 rubli.

7

Conclusione

Di solito, i produttori importati producono fluidi per freni migliori con prestazioni migliori. Tuttavia, il loro prezzo è più alto. Al contrario, i campioni nazionali sono più attraenti in termini di costi, ma hanno prestazioni peggiori. Pertanto, la raccomandazione generale è questa: per le auto nuove con un basso chilometraggio, è meglio utilizzare campioni importati di migliore qualità. E di conseguenza, per le auto economiche con chilometraggio elevato, puoi risparmiare denaro. La cosa principale è cambiare il "freno" secondo le norme specificate nella documentazione per l'auto.

A partire dall'estate del 2020 (rispetto al 2019), tra i liquidi per freni stranieri, Castrol (capacità di 0,5 litri per 150 rubli) e Mobil (un pacchetto da un litro per 110 rubli) sono aumentati di più, mentre Liqui Moly è rimasto allo stesso livello.

Tra i fondi domestici presentati nel rating, non ci sono state praticamente variazioni di prezzo per il periodo indicato. E qui Hi-Gear DOT 4 e ROSDOT 4 (in un contenitore da 0,91 l) è diventato un po 'più economico, in media di 50 rubli.

Secondo gli acquirenti, il liquido dei freni più popolare e di alta qualità per l'estate 2020 è Castrol. Questo strumento ha la più alta percentuale di recensioni positive.

Oltre a questa valutazione, il liquido è piuttosto popolare FLUIDO FRENI ATE DOT-4 SL-6, il prezzo per un contenitore è di 1 litro. - 750 rubli. Inoltre ha un'alta percentuale di recensioni positive. Tra i punti di forza di questo liquido dei freni, i proprietari di auto di solito distinguono un punto di ebollizione elevato, oltre a mantenere le prestazioni per l'intero periodo di utilizzo. Lo svantaggio principale è il prezzo elevato.