Cos'è il liquido dei freni di classe DOT 4? Caratteristiche, differenza, compatibilità con TJ DOT 3, DOT 5 e DOT 5.1

Liquido dei freni ha requisiti molto seri per gli standard, poiché un funzionamento preciso della frenata dipende non solo dalle pastiglie dei freni, ma principalmente dallo stato del fluido nel sistema frenante. Durante il funzionamento, le sue proprietà si deteriorano, pertanto il TJ richiede una sostituzione periodica.

La guida sicura è supportata da sicurezza e prestazioni di frenata stabili

I liquidi per freni sono generalmente classificati in base alle normative del Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti, che, in un'abbreviazione abbreviata, suonerà come DOT. Gli indicatori di classificazione del TFA sono il punto di ebollizione e la viscosità. Le classi di liquido dei freni hanno ricevuto la propria marcatura del dipartimento che lo ha prodotto, a seguito della quale sono sorte classi generalmente accettate come DOT-3, DOT-4, DOT-5 e DOT-5.1. DOT 4 è il più comunemente usato nel sistema frenante di diverse auto, motivo per cui vogliamo prestare tanta attenzione al liquido dei freni DOT 4, avendo scritto un intero articolo.

Esaminiamo domande come:

  • Caratteristiche tecniche del DOT 4
  • Differenza DOT-4 da DOT 3, DOT 5, DOT 5.1
  • Compatibilità di TZ DOT 4 e altri
  • Vita utile TG
  • Quale liquido dei freni DOT 4 è migliore

Caratteristiche tecniche del DOT 4

Tutti i liquidi per freni eccetto DOT 5 (viene utilizzato il silicone) sono a base di polietilenglicoli e poliesteri di acido borico. Le principali caratteristiche fisiche e chimiche del DOT 4 e degli altri liquidi per freni che ne determinano la qualità:

  • viscosità;
  • temperatura di ebollizione;
  • anti corrosivo;
  • igroscopicità.
Punto di ebollizione del liquido dei freni

Punto di ebollizione minimo del liquido dei freni

Dipendenza della viscosità del liquido dei freni DOT-3, DOT-4, DOT-5, DOT-5.1 a seconda della temperatura

Grafico della viscosità di TZ DOT-3, DOT-4, DOT-5 e DOT-5.1 a seconda della temperatura

Viscosità ТЖ DOT-4 deve essere superiore a 750 mm2 / s, ma non superiore a 1800. È responsabile della qualità dei freni. Più bassa è la viscosità, più velocemente viene trasmessa la forza frenante.

Per standard, punto di ebollizione liquido dei freni DOT 4 - non inferiore a 250 ° C (se nuovo senza umidità) e non inferiore a 165 gradi con una quantità di umidità fino al 3,5% (vecchio, cosiddetto, bagnato TJ).

Anti corrosivo il liquido dei freni è associato all'acidità, che dovrebbe essere - pH 7,0 - 11,5. La protezione dalla corrosione è fornita da additivi speciali aggiuntivi.

Su igroscopicità i borati, che vengono utilizzati nella composizione di ts, influenzano, sono in grado di legare le molecole d'acqua che provengono dall'aria durante il funzionamento, ma lo stesso, nel tempo, si accumula umidità, perché i liquidi dei freni glicolici sono igroscopici.

Differenze tra il liquido dei freni DOT-4 da DOT 3, DOT 5 e DOT 5.1

Come già capito, nei liquidi per freni DOT 3, DOT 4 e DOT 5.1 la base chimica è la stessa, ma ancora, temperatura di ebollizione e Assorbimento dell'umidità, a causa di additivi aggiuntivi e borati diversi, quindi, le proprietà, così come la loro applicabilità, sono diverse.

indicatori di classificazione del liquido dei freni

I principali indicatori di classificazione del liquido dei freni

PUNTO 3 - questo liquido è basato su composti di alcoli 2 atomici di glicoli. Questo è il motivo per cui è molto igroscopico e anche molto aggressivo per la verniciatura e le pastiglie dei freni in gomma, il che non è consentito nei sistemi frenanti delle auto moderne. Quindi cercano di non usare un tale liquido e, se viene versato, solo nelle vecchie auto con freni a tamburo oa disco (solo sulle ruote anteriori), perché il suo prezzo è basso e per un'opzione economica fa bene il suo lavoro all'interno un anno e mezzo.

Poiché il liquido della classe DOT 3 assorbe rapidamente l'umidità, dopo aver aperto il contenitore con il liquido, non deve essere utilizzato per una settimana, e cerca di non svitare inutilmente il tappo del vaso di espansione nell'auto (se non è necessario rabboccare ). DOT 5.1 ancora più moderno di DOT 4, ha il punto di ebollizione più alto e la viscosità più bassa, ma ce n'è uno grande MA -, come DOT 3, è rapidamente saturo di umidità (la durata non supera un anno). Queste caratteristiche gli consentono di essere utilizzato con successo nell'impianto frenante delle auto da corsa. Nella classe DOT-5, esiste una sottospecie appositamente progettata per auto con sistema di frenatura antibloccaggio, tali fluidi hanno una struttura mista (glicoli e silicone).

Cosa devi sapere sul liquido dei freni?

PUNTO 5 È il più vicino possibile ai parametri ideali, poiché, per il fatto che è a base di siliconi, ha sia un alto punto di ebollizione che una bassa viscosità, ha buone proprietà lubrificanti, è neutro nei confronti della gomma e dei metalli, e l'assorbimento di umidità dall'ambiente è molto lento. Tali proprietà consentono di sostituire un liquido della classe DOT 5 volte in 5 anni.

Ma non tutto è buono come potrebbe sembrare - con caratteristiche tecniche così eccellenti, anche il liquido DOT 5 ha il suo svantaggio - non è destinato all'uso su auto con sistemi ABS. Innanzitutto, poiché il silicone respinge l'acqua e non si mescola con il liquido, può congelare a basse temperature. In secondo luogo, ha un alto grado di aerazione (saturo di aria).

Sulla base di tutte le caratteristiche degli altri liquidi per freni, vediamo che il fluido DOT 4 ha le prestazioni più ottimali, motivo per cui è così popolare e più utilizzato nelle auto a funzionamento standard.

Codifica a colori DOT

Codice colore del liquido dei freni

I liquidi dei freni differiscono nel colore?

Lo standard FMVSS n. 116 DOT, così come altri, sviluppati successivamente (SAE J 1703 e ISO 4925), richiedono la codifica a colori del liquido dei freni in base alla base specifica al fine di escludere la possibilità di miscelare fluidi categoricamente incompatibili. Ma una tale differenza non consentirà di determinare cosa hai compilato: DOT 3, DOT 4 o DOT 5.1, perché tali liquidi avranno spesso un colore: giallo ambra, ma è consuetudine dipingere di rosa fluido siliconico di grado DOT 5 .

Oltre al colore, la bottiglia deve avere la scritta “SILICONE BASE” (SBBF) per DOT-5 e “NON-SILICONE BASE” (NSBBF) sulla bottiglia con liquido DOT-5.1.

Compatibilità del liquido dei freni

Alla domanda: "è possibile miscelare liquidi per freni" si dovrebbe rispondere a quanto segue. Esistono controindicazioni per la miscelazione di liquidi per freni DOT non contenenti glicoli o poliesteri, ad es. È possibile miscelare liquidi di classe DOT 3, DOT 4 e 5.1anche se non consigliato. Di norma, è consentito solo il rabbocco, quindi è necessario rispettare la regola di miscelazione.

Il liquido dei freni con una classe superiore di DOT può essere aggiunto a una inferiore e l'aggiunta inversa è vietata.

Informazioni generali su TJ e su come scegliere quello giusto

I liquidi dei freni non sono compatibili solo se si tenta di interferire con il silicone DOT 5 o l'ABS progettato per funzionare con qualsiasi altro. Quindi, se è necessario mescolare, leggere attentamente tutte le iscrizioni, la marcatura di tali TJ è indicata separatamente. Cioè, anche se c'è una scelta, è possibile mescolare DOT 5.1 e DOT 5.1 / ABS, allora la risposta è inequivocabile è impossibile! Tale divieto categorico è dovuto al fatto che questi liquidi hanno una diversa composizione chimica degli additivi e la loro stabilità nella "miscela" non può essere garantita.

Da quanto sopra, possiamo concludere che:

  • è possibile aggiungere DOT 4 o DOT 5.1 al liquido freni DOT 3;
  • 5.1 può anche essere aggiunto al liquido DOT 4;
  • DOT 3 o 4 non possono essere aggiunti alla classe 5.1 TJ.
DOT 4, DOT 3 e DOT 5.1 non devono essere miscelati con il fluido siliconico DOT 5.

La miscelazione di liquidi con un glicole e una base di silicone causerà una reazione chimica che non soddisferà gli standard TFA richiesti.Quando si passa da una classe di fluido a un'altra, l'impianto frenante deve essere lavato a fondo con nuovo liquido freni. E dovresti saperlo sostituire il fluido siliconico classe DOT 5 qualsiasi glicolico è quasi impossibile... Poiché le linee dei freni dell'auto non sono progettate per una reazione aggressiva e si verificherà la banale distruzione delle guarnizioni in gomma.

Durata del liquido dei freni

La durata e la durata del liquido dei freni, anche se cose diverse, ma in questo caso sono quasi identiche, poiché il TJ assorbe ugualmente l'umidità sia da una bottiglia aperta (conservata in garage) che da un serbatoio di espansione con liquido in macchina. Pertanto, anche se guidi pochissimo in macchina, dovrai comunque cambiarla tra due anni.

Il liquido freni DOT 4 viene cambiato ogni 2 anni; TZ DOT 3 in 1,5 anni; Il fluido DOT 5 deve essere sostituito ogni 5 anni; DOT 5.1 è progettato per un anno di servizio, ma nelle auto da corsa può essere cambiato più spesso. Inoltre, la durata dei liquidi dipende in gran parte dalla regione di residenza e, in luoghi con elevata umidità dell'aria, TJ perderà le sue proprietà tecniche molto più velocemente.

È possibile determinare i tempi di sostituzione del liquido freni, sia DOT 4 che altri, utilizzando un apposito tester che misura la percentuale di acqua accumulata nel fluido. Affinché il punto di ebollizione del liquido "grezzo" non scenda al di sotto di 155-180 ° C, l'umidità non deve essere superiore al 3,5 percento, al fine di evitare l'ebollizione dell'HF e la comparsa di blocchi di vapore, con conseguente guasto del freno sotto carichi estremi sull'impianto frenante.

Il fattore che determina quando cambiare il liquido dei freni è la lettura dell'umidità. Stato del liquido dei freni per colore

Grafico delle condizioni del liquido dei freni in base al valore di umidità

Nonostante il fluido nei circuiti dei freni non circoli e sia meno a contatto con l'atmosfera rispetto al serbatoio dove se ne verifica lo stato (l'umidità può differire ed essere inferiore), deve essere sostituito, poiché nei tubi vicino alle pinze dei freni, il TJ spesso e molto caldo, e di conseguenza perde le sue proprietà originali.

Quale liquido dei freni DOT 4 è migliore

Il mercato automobilistico non lesina sul numero di varie aziende che offrono di acquistare i loro TJ, sia di classe DOT 4 che DOT 5.1 o altri. Quindi il proprietario dell'auto ha naturalmente una domanda naturale: "Qual è il miglior liquido dei freni?"

Il miglior TJ dovrebbe avere:

  • punto di ebollizione alto (con un margine);
  • buone proprietà lubrificanti;
  • discreta viscosità a bassa temperatura;
  • eccellente protezione contro la corrosione di tutte le parti del sistema frenante.

Nel contesto delle classi, è sempre necessario utilizzare il fluido indicato nelle raccomandazioni della casa automobilistica. Ma per quanto riguarda i marchi, è un po 'più difficile, perché per capire quale è meglio acquistare il liquido dei freni, è necessario visualizzare le caratteristiche di ciascuno di essi, leggere le recensioni, vedere i test comparativi.

Quale TJ è meglio comprare

Le 7 migliori marche di liquido per freni DOT 4 più comunemente usate e imparziali sono le seguenti:

Il primo posto è ricoperto dall'Europeo "Castrol"- ha prestazioni eccellenti in termini di viscosità e punto di ebollizione, ma può essere fonte di confusione con una protezione aggiuntiva sia dalla contraffazione che dall'influenza dell'ambiente esterno, poiché non ha una lamina saldata sul collo della bottiglia.

Il secondo posto è detenuto dall'americano "Hi-Gear HG7044"- le caratteristiche tecniche sono conformi alle norme e il prezzo sarà leggermente inferiore.

Liqui Moly DOT 4 puoi anche metterti nella stessa posizione con Hi-Gear. Questo fluido ha un alto punto di ebollizione, buone proprietà anticorrosive ed è eccellente per i veicoli con ABS.

Può tranquillamente essere in terza posizione "Mobil Brake Fluid DOT 4". Liquido freni minerale europeo che vanta viscosità e stabilità ottimali.

Poi vengono i liquidi domestici, come: Sintec Super DOT-4, RosDot 4 Life Safety, Alaska DOT-4.

Prima di acquistare il liquido dei freni, è necessario studiare tutte le sue tolleranze, marcature e altre informazioni, come lo scopo e, necessariamente, la data di produzione indicata sulla confezione, perché TJ ha una data di scadenza... Il liquido DOT 4 classe 6 ha i migliori indicatori di prestazione, per non comprare un falso, lo è anche sempre prestare attenzione all'integrità della confezione e metodi di protezione aggiuntivi... Nonostante la valutazione dei liquidi per freni più popolari e migliori, a volte è ancora meglio dare la preferenza al produttore, la cui bottiglia sarà sigillata con un foglio, perché consente non solo di proteggere ulteriormente il fluido dalla penetrazione di umidità , ma anche per proteggersi dall'acquisto di merci di bassa qualità. I proprietari di auto esperti consigliano di acquistare TJ da aziende note che sono partner di grandi case automobilistiche.

Autore: Ivan Matieshin