Come riparare gli iniettori diesel Common Rail Delphi. Smontaggio, pulizia, sostituzione valvola

Iniettori Delphi hanno potenza ed economia sufficienti, ma allo stesso tempo ha un grosso inconveniente sotto forma di paura dello sporco o detriti che possono essere nel sistema di alimentazione. Su un'auto, questo può manifestarsi in modi diversi, in inverno è un cattivo avvio dell'auto ea temperature positive - un errore alle alte velocità, così come lo scatto del motore. Tutti questi sintomi sono accompagnati da una diminuzione della pressione nel rail del carburante, un aumento del consumo di carburante, la comparsa di fumo nero dall'auto e questo, a sua volta, porta alla contaminazione del filtro antiparticolato o della valvola EGR.

Cosa fare? Il fatto è che in questi ugelli, un moltiplicatore è responsabile del flusso di ritorno, che funge da sorta di regolatore, quando la superficie di questa valvola è danneggiata, l'iniettore inizia a drenare nel flusso di ritorno. Il problema più comune con tutti gli iniettori diesel Delphi è la perdita di pressione. E tutto perché le valvole negli ugelli sono ostruite dal carburante di bassa qualità o dalla ruggine dell'acqua nel solarium.

Controllo iniettori diesel

Per capire come controllare gli ugelli su un motore diesel con le tue mani, puoi farlo con una chiave inglese, una siringa medica e una conoscenza di base del sistema di alimentazione

Più dettagli

La risorsa di questo moltiplicatore fino a 150 mila chilometri, il che significa che è imperativo fare la manutenzione ordinaria con tali corse con la sostituzione della valvola, in modo che una mattina non puoi semplicemente avviare la tua auto.

Come riparare l'iniettore diesel Delphi

L'essenza del ripristino delle prestazioni di un iniettore Delphi è che è necessario cambiare la valvola di ritegno e pulire non solo l'atomizzatore con un carbcliner, ma anche tutte le parti smontate dell'iniettore.

Innanzitutto, è necessario pulire l'ugello dall'esterno in modo che durante le riparazioni i detriti non entrino all'interno dell'ugello, mentre è necessario prestare particolare attenzione all'ugello di spruzzatura, durante la pulizia, non è possibile pettinare l'ugello dell'ugello di spruzzatura, altrimenti l'ugello inizierà a versare carburante in modo errato.

Quando l'ugello viene pulito, lo fissiamo in una morsa, prendiamo la testa alle 15 (di regola negli ugelli Delphi solo una tale testa) e svitatela in senso antiorario. Rimuovere con attenzione il dado.

Molto importante ricorda l'ordine, in cui hai smontato l'iniettore, se non vuoi andare dagli operai diesel con il problema che l'iniettore non funziona.

La struttura è semplice, dado, spray, ago, pistone, distanziatore, moltiplicatore, molla e corpo. Tutti gli elementi dell'ugello devono essere soffiati e accuratamente risciacquati, ad eccezione del corpo stesso, è meglio usare un detergente sintetico per carburatori per il risciacquo e la pulizia.

Dopo aver applicato il detergente, anche l'ugello deve essere soffiato, quindi è consigliabile avere un compressore a portata di mano.

Sostituiamo la vecchia valvola con una nuova e montiamo l'ugello nella stessa sequenza in cui abbiamo smontato. Il dado in carbonio si pulisce meglio con una punta da trapano. Montiamo l'ugello e applichiamo un sigillo per filetti o sigillante, l'importante è applicare solo al filo senza toccare l'interno dell'ugello, altrimenti il ​​moltiplicatore può essere danneggiato.

Mettiamo il dado e lo fissiamo con una chiave dinamometrica 25 newton per metro. Se tutto è fatto correttamente, l'ugello può essere tranquillamente posizionato sull'auto.

Non dimenticarlo per le auto con sistema diesel Euro 5, dopo aver riparato l'iniettore, è necessario assegnare un codice e registrarlo nella centralina, operazione che può essere eseguita solo con attrezzature speciali.

Sfumature di riparazione e adattamento degli iniettori Delphi del sistema Common Rail

Video riparazione iniettori diesel Delphi