Regole per la scelta di un liquido antigelo per un tergicristallo. Tipi e composizione di un buon antigelo

Scelta antigelo per auto nella stagione invernale dovrebbe essere basata su punto di congelamento minimo, composizione, efficienza, qualità e prezzo. I migliori liquidi lavavetri invernali sono realizzati sulla base di alcool isopropilico (isopropanolo), mentre hanno un odore specifico pungente che spesso spaventa i proprietari di auto. Al contrario, i prodotti contraffatti e inodori sono spesso realizzati a base di metanolo, che è un veleno per il corpo umano. Inoltre, l'efficacia dei dispositivi antigelo contraffatti è molto inferiore a quella di quelli ufficiali.

Soddisfare:

  • Componenti di fondi
  • Proprietà antigelo
  • Controllo di qualità semplice
  • Confezione ed etichetta

Che tipo di antigelo acquistare

Composizione antigelo

Per determinare correttamente quale antigelo è meglio acquistare, prima di tutto devi familiarizzare con la sua composizione. Di norma, è indicato direttamente sull'etichetta della confezione (scatola metallica). Naturalmente, a condizione che lo strumento non sia falso, ma questo problema verrà discusso un po 'di seguito.

La composizione dei migliori flaconi antigelo è solitamente costituita da alcool isopropilico (isopropilene), acqua, detergenti (tensioattivi), glicole etilenico. In rari casi, è possibile aggiungere componenti aggiuntivi alla composizione, ad esempio aromi. Il citato alcol isopropilico è ufficialmente approvato per l'uso nella produzione di liquidi per la pulizia dei vetri da utilizzare in inverno, in quanto assolutamente innocuo per il corpo umano. Il suo unico inconveniente è il suo odore "alcolico" specifico.

Alcuni produttori di flaconi antigelo producono i loro prodotti non a base di isopropile, ma di alcol etilico. Può anche essere utilizzato senza danni alla salute. Ma recentemente, il non congelamento a base di alcol etilico è meno comune, poiché è stato vietato a causa del suo utilizzo come bevande alcoliche e sono molto più costosi. Tale antigelo alcolico viene prodotto solo da soli versando una bottiglia di vodka nel serbatoio della lavatrice, ma la polizia stradale potrebbe avere domande.

Di conseguenza, quando si sceglie il miglior antigelo, se possibile, è necessario non solo ispezionare la confezione e familiarizzare con la composizione, ma anche annusarla. Solo devi farlo con attenzione, solo annusando e non "seno pieno"! Se una antigelo inodore, quindi, molto probabilmente, è fatto su un sostituto dell'isopropilene - metanolo (alcol metilico). Il metanolo è molto dannoso per il corpo umanoin particolare influisce negativamente sul cervello e può anche portare a problemi di vista. La ragione per l'uso del metanolo nella produzione di non congelatori è banale: il suo prezzo basso rispetto all'isopropilene.

L'inalazione dei vapori derivanti dall'uso del liquido lavavetri avviene attraverso i condotti di ventilazione. Attraverso di loro, i vapori entrano nella cabina, dove vengono inalati dal conducente e dai passeggeri. Pertanto, la scelta della base antigelo è estremamente importante.

Alcuni lavavetri invernali inodori potrebbero non essere realizzati con metanolo. Tuttavia, studi di laboratorio su tali prodotti indicano che di solito contengono altre sostanze dannose per l'uomo. Pertanto, è meglio astenersi dall'acquistare non congelatori non odoranti!

Va bene se l'antigelo contiene glicole etilenico... Questo composto chimico impedisce all'alcol di evaporare rapidamente dal vetro. Se ciò accade, c'è la possibilità che l'umidità sul vetro si trasformi rapidamente in un sottile strato di ghiaccio. Tuttavia, questo è buono a temperature sotto lo zero significative. Se c'è molto glicole etilenico nell'antigelo, questo può portare a torbidità del liquido a basse temperature sotto zero al punto che non può passare attraverso gli ugelli della lavatrice.

Per quanto riguarda gli aromi, i produttori di solito aggiungono varie composizioni chimiche con aromi di frutta ai prodotti antigelo, ad esempio mela, arancia e così via. Questo aiuta a ridurre lo sgradevole odore di alcol quando si utilizza il liquido lavavetri invernale. Tuttavia, è necessario capire che l'odore di una tale lavatrice evapora in pochi secondi. E per mantenere un odore gradevole in cabina, vengono utilizzate fragranze speciali per l'auto.

La maggior parte dei non congelatori contiene coloranti. È grazie a loro che i fondi acquisiscono il loro colore: blu, verde e così via. Questi prodotti sono chimicamente neutri e non alterano in alcun modo le proprietà del liquido lavavetri antigelo. Pertanto, la scelta in questo caso non è importante, tranne che per gli esteti. ma le tonalità apertamente scure dovrebbero essere evitate (ad esempio, blu scuro), perché, in primo luogo, questo rende difficile monitorare visivamente lo stato del liquido e, in secondo luogo, l'uso di piastre antigelo altamente colorate porta a una diminuzione della risorsa dei tubi, della pompa e ugelli dell'impianto lavacristallo.

Il rapporto volumetrico approssimativo dei componenti elencati che compongono l'antigelo standard:

  • alcool isopropilico - 60%;
  • acqua - 39%;
  • glicole propilenico - 0,9%;
  • detergenti - 0,1%;
  • aromi e coloranti - a discrezione del produttore.

Proprietà del liquido lavavetri

Le proprietà dei liquidi lavavetri invernali influenzeranno il punto di congelamento e la visibilità della strada. Poiché un cattivo antigelo lascia aloni o forma rapidamente ghiaccio negli angoli del bicchiere.

Temperatura di utilizzo minima consentita

Quando si sceglie un antigelo per un'auto, è importante tener conto delle sue proprietà fisiche e chimiche. Quindi, il primo fattore importante nella scelta di un antigelo è la temperatura minima consentita per l'uso. Il suo valore è solitamente indicato sull'etichetta. Il punto di congelamento di un liquido dipende direttamente dalla concentrazione di alcol nella composizione. Di conseguenza, più è, minore è il punto di congelamento.

Quando si sceglie l'uno o l'altro strumento, è necessario essere guidati dalle informazioni su in quali condizioni (intervallo di temperatura) si suppone che la macchina venga utilizzata. Tuttavia, è meglio scattare con un margine di 5 ... 10 ° C inferiore. Ad esempio, se sai che la temperatura minima nella tua zona nel prossimo futuro sarà di circa -15 ° C, allora è meglio prendere un liquido lavavetri con una temperatura di utilizzo minima consentita, che è di circa -20 ° C e sotto. Ciò è dovuto al fatto che alcuni produttori risparmiano sull'alcol e, di conseguenza, il punto di congelamento reale sarà leggermente superiore a quello indicato sulla confezione.

Quando si utilizza il liquido lavavetri per lavacristalli a temperature molto basse, ha senso acquistare non prodotti già pronti, ma un concentrato. Molti produttori rilasciano i loro prodotti in questa forma. Di solito sono venduti in contenitori di grande volume e la composizione del prodotto contiene un contenuto maggiore di alcol e altri componenti. Per preparare un già pronto non congelato è sufficiente diluire il concentrato con acqua (meglio se distillato). Allo stesso tempo, i volumi e le proporzioni consigliati sono indicati sulla confezione o nelle istruzioni a corredo, adatti a uno specifico intervallo di temperature ambiente.L'uso di un concentrato è spesso più redditizio dal punto di vista economico, poiché un grande volume di prodotto sarà più economico a lungo termine.

Sicurezza

Quando si sceglie l'uno o l'altro liquido lavavetri, è importante scegliere prodotti sicuri per la vernice dell'auto, le parti in gomma e in plastica, che non lasciano strisce e macchie sul vetro e rimuovono efficacemente lo sporco dal vetro. Per quanto riguarda l'efficienza, è importante che l'antigelo invernale permetta di rimuovere qualitativamente il sale e altri reagenti chimici dalla superficie, che vengono cosparsi sulle strade in inverno. Quando si utilizza il liquido lavavetri a una temperatura ambiente positiva (ad esempio, durante il riscaldamento o in bassa stagione), dovrebbe lavare via lo sporco e vari piccoli detriti dal pozzetto di vetro. Le informazioni sulla sicurezza e l'efficacia sono solitamente indicate direttamente sull'etichetta del contenitore.

Come verificare se l'antigelo è buono

È importante verificare se l'antigelo è una soluzione o una miscela. Idealmente, dovrebbe essere una soluzione. Quindi, per controllare, è necessario applicare una piccola quantità di liquido sul vetro quando il tempo è gelido. Se l'antigelo è di alta qualità (cioè è una soluzione), rimarrà un liquido, che scorre fuori dal vetro senza lasciare tracce. Se la composizione è una miscela, i componenti non congelanti evaporano rapidamente e l'acqua rimarrà sul vetro, che si trasformerà in ghiaccio in un breve periodo di tempo o saranno visibili gocciolamenti.

Puoi controllare la qualità dell'antigelo a casa. Per fare questo, è necessario prendere una piccola quantità di liquido (200 ... 300 grammi) e metterlo nel congelatore del frigorifero, la temperatura in cui dovrebbe essere di circa –20 ° С. Durata del test da due ore o più. Idealmente, il liquido lavavetri non dovrebbe trasformarsi in un impasto simile al ghiaccio, tanto meno congelare.

Alcuni altri suggerimenti rapidi per la scelta di una confezione antigelo:

  • Si consiglia di acquistare il liquido lavavetri in un contenitore trasparente, poiché in questo modo è possibile ispezionare visivamente le condizioni del prodotto.
  • Durante l'ispezione della bombola, non agitare immediatamente il liquido; guardare invece il fondo della confezione dal basso, non devono esserci particelle solide e / o depositi sulla sua superficie.
  • Prestare attenzione alla data di produzione. Non dovresti acquistare un prodotto che ha un tempo di produzione di un anno o più. Esiste la possibilità che tali giunti antigelo abbiano perso parzialmente o completamente le loro proprietà. Ciò è particolarmente vero per le formulazioni poco costose.
  • Prendi il contenitore tra le mani e agitalo bene. Se il liquido lavavetri è di qualità più o meno elevata, la schiuma si forma sulla sua superficie a causa dell'agitazione. E più c'è, meglio è. La presenza di schiuma indica che l'antigelo contiene una quantità sufficiente di tensioattivi, cioè detergenti. Tuttavia, questa schiuma dovrebbe dissolversi piuttosto rapidamente, poiché la presenza a lungo termine di schiuma indica una scarsa qualità dell'antigelo.
  • Quando si ispeziona visivamente il fluido, è necessario prestare attenzione alle condizioni del liquido lavavetri. Quindi, non dovrebbe essere nuvoloso. Va bene se l'acquisto avviene al freddo (ad esempio ad una temperatura di circa -20 °). In questo stato, puoi valutare visivamente il suo stato di aggregazione (non dovrebbe diventare viscoso, per non parlare del congelamento) e non dovrebbero esserci pezzi di ghiaccio al suo interno.

La concentrazione di alcol nell'antigelo, e quindi il punto di congelamento approssimativo, può essere determinata utilizzando un alcolometro tradizionale utilizzato nell'industria alimentare. È un galleggiante immerso in una soluzione alcolica. Per quanto in profondità è affondato, si può giudicare la concentrazione di alcol nella soluzione.

L'algoritmo di verifica è il seguente ... Il corpo del misuratore di alcol è graduato con numeri da 0 a 100.Ad esempio, un valore di 20 corrisponde al 20% di alcool etilico puro in acqua. Tuttavia, poiché la densità degli alcoli isopropilici, etilici e metilici differisce in modo insignificante, utilizzando un misuratore di alcol, è possibile controllare l'antigelo in base a uno di essi. Il fatto è che i produttori senza scrupoli possono risparmiare sull'alcol e, di conseguenza, la temperatura minima consentita per l'utilizzo di una soluzione antigelo sarà superiore a quella indicata sulla confezione. Ecco perché è consigliabile utilizzare un misuratore di alcol per il test, che determinerà la percentuale di concentrazione di alcol.

Di seguito una tabella che riassume le informazioni sugli indicatori del misuratore di alcol per vari tipi di alcoli e il punto di congelamento delle soluzioni corrispondenti.

Punto di congelamento, gradi CelsiusQuota di alcol,%
IsopropilicoEtilicoMetile
–10241915
–15302520
–20453025
–25553430
–30653933
Spesso, i misuratori di alcol economici non differiscono nella precisione delle loro letture, quindi dovrebbero essere usati misuratori di alcol più accurati o dovrebbero essere usati "a occhio".

Letture OTDR durante il controllo del punto di congelamento di un liquido

In condizioni di laboratorio, a questo scopo viene utilizzato un OTDR. Un dispositivo economico simile può essere acquistato per uso domestico, anche per testare altri fluidi di processo nell'auto e nella vita di tutti i giorni.

Si prega di notare che gli antigelo inodori non sono sempre a base di metanolo. La rilevazione di questo alcol viene effettuata, principalmente in condizioni di laboratorio, riscaldandolo a 80 gradi e posizionandolo in un apposito analizzatore. Nella vita di tutti i giorni, il metanolo può essere rilevato inserendo un filo di rame riscaldato nel liquido di prova. Durante la reazione chimica del metanolo con il rame caldo, si forma la formaldeide, che è facile da rilevare semplicemente con l'olfatto. Pertanto, molto spesso si ottiene il profitto sul liquido lavavetri antigelo economico perché diluiscono semplicemente quello buono.

Selezione per confezione

La forma e il volume delle confezioni differiscono naturalmente da produttore a produttore. Tuttavia, ci sono diverse sfumature che ti consentono di scegliere non solo un antigelo di migliore qualità, ma anche di ridurre al minimo le possibilità di acquistare un falso. Quindi, di solito in piccole bottiglie in PET, vengono realizzati fondi di bilancio con una bassa qualità di azione. Sono economici, tuttavia, non ci si dovrebbe aspettare un grande effetto da loro. Inoltre, può essere una contraffazione a base di metanolo.

E viceversa, i produttori che producono prodotti di qualità cercano di prendersi cura dei clienti, quindi vendono liquidi in comodi contenitori con manici, e talvolta viene fornito un annaffiatoio con il contenitore. C'è anche l'imballaggio sotto forma di sacchetti in PET. Si prega di notare che tali pacchetti sono abbastanza fragili e possono essere danneggiati da urti o anche piccoli urti meccanici. Pertanto, è meglio non portare con sé pacchi in macchina, ma lasciarli in garage.

La prossima cosa a cui vale la pena prestare attenzione è la qualità sia del contenitore stesso che dell'etichetta. Di solito, in un contenitore di bassa qualità, viene realizzato anche un liquido lavavetri di bassa qualità (o addirittura completamente falso). Le pareti del contenitore devono essere abbastanza spesse. Spesso i prodotti antigelo contraffatti o contraffatti sono confezionati in barattoli con pareti sottili, che si piegano al minimo impatto meccanico.

L'etichetta stessa deve essere correttamente incollata al corpo del contenitore. Se sull'etichetta è presente un contenitore antigelo con un nome stupido o inappropriato e il design è economico o inappropriato, è probabile che il prodotto sia inefficace o falso. L'unico inconveniente di tali dispositivi antigelo è il prezzo basso.