Sostituzione ammortizzatori e molle posteriori Nexia, Lanos, Sens

Cause sostituzione degli ammortizzatori posteriori per Daewoo Lanos, Daewoo Sens, Daewoo Nexia, Chevrolet Lanos di solito visibile ad occhio nudo. Questi includono un corpo cadente, una molla rotta o un ammortizzatore che perde.

Va notato che i proprietari di auto spesso non cambiano le molle che si sono abbassate, ma usano semplicemente distanziali allargati. È più economico, ma fondamentalmente sbagliato. Nel caso degli ammortizzatori, tutto è abbastanza semplice: se fuoriescono, non sono abbastanza rigidi o non bussano, devi cambiare.

Sostituzione ammortizzatori posteriori e molle con distanziali per Daewoo Nexia

Istruzioni video per la sostituzione degli ammortizzatori posteriori e delle molle posteriori con distanziali su un Daewoo Nexia da soli.

Più dettagli

Il processo di sostituzione in sé non richiede molto tempo.

Ricambi per la sostituzione degli ammortizzatori posteriori per Daewoo Lanos, Sens e Nexia

Le molle sono vendute in due tipologie: rinforzate e morbide, altrimenti standard. Differiscono nello spessore delle curve finali. Prima di tutto, sorge la domanda, che è meglio? Se l'auto trasporta periodicamente carichi pesanti o molte persone, è meglio installare molle rinforzate. In caso contrario, quelli standard andranno bene.

Qualche parola sui distanziatori. Possono essere installati per aumentare la distanza del veicolo.

Kit distanziale molla

Possono essere installati sia su molle rinforzate che standard. Oltre al distanziatore, sulla molla deve essere installata una prolunga. Altrimenti, nel peggiore dei casi, l'asta dell'ammortizzatore si strappa.

Kit estensione ammortizzatore posteriore

Utensili di ricambio per ammortizzatori e molle

Chiave fissaggio asta ammortizzatore

Chiave per il fissaggio dell'asta dell'ammortizzatore

I seguenti strumenti sono utili per questa procedura:

  • chiave aperta e chiave a bussola per 17;
  • chiave aperta per 14;
  • chiave speciale per il fissaggio dell'asta dell'ammortizzatore;
  • cacciavite grande;
  • montare;
  • un paio di jack.

Procedura di sostituzione

  1. È necessario guidare l'auto in una buca, dobbiamo installare "scarpe" sotto le ruote anteriori.
  2. Svitare il bullone inferiore dell'ammortizzatore posteriore.

    Bullone fissaggio ammortizzatore posteriore

  3. Dopo che il bullone è stato estratto, comprimiamo l'ammortizzatore. Se si prevede di sostituirlo, è possibile aprire immediatamente lo sportello di plastica del bagagliaio e svitare il dado dello stelo.

    Dado dell'asta dell'ammortizzatore

  4. È necessario sollevare il lato richiesto in modo che la ruota sia leggermente sollevata da terra e il secondo martinetto spinga la ruota fuori dal corpo, questo faciliterà notevolmente l'installazione e la rimozione delle molle. Devi guardare i tubi dei freni. Nella stragrande maggioranza dei casi, la loro lunghezza è sufficiente per abbassare completamente il raggio.

    Spingendo la ruota fuori dal corpo con un martinetto

  5. Dopodiché, scendiamo nella fossa e agganciamo con cura l'anello inferiore con una leva. Per estrarre la molla, è necessario stringerla e rimuoverla lentamente. Con l'altra mano, assicurati di tenerlo, poiché la primavera può sparare. Processo di trazione a molla

    Processo di trazione a molla

  6. Tutto sta andando in ordine inverso. Innanzitutto, la molla viene posizionata e anche il fondo della molla viene riempito con l'aiuto di un supporto. Successivamente, i martinetti vengono rimossi e gli ammortizzatori vengono installati.

    Molla posteriore e ammortizzatore nuovi installati

Esattamente la stessa procedura viene eseguita sull'altro lato.

In nessun caso, non dimenticare che le molle devono essere cambiate a turno, dopo aver assemblato un lato, procedi al secondo.