Perché fuma blu? Cause e conseguenze della fuoriuscita di fumo blu dal tubo di scarico

L'emergenza fumo blu dal tubo di scarico per molti piloti è una completa sorpresa. Soprattutto se questo accade per la prima volta. Guardando al futuro, diciamo subito che questa è una conseguenza di ingresso di olio motore nei cilindri del motore... Quali sono le ragioni di ciò e cosa si dovrebbe fare per risolvere il problema? Proviamo a fare un po 'di luce su questa domanda.

Fumo blu dal tubo di scarico

Perché emette fumo blu dal tubo di scarico

Prima di diagnosticare un guasto, è necessario ricordare che la quantità e il colore del fumo e del vapore dal tubo di scarico dipende dai seguenti fattori:

  • livello di riscaldamento del motore;
  • qualità dell'olio motore;
  • il numero di giri del motore;
  • temperatura e umidità.

In genere, la quantità di fumo è maggiore in caso di pioggia, quindi è più facile notare variazioni di colore e impurità.

Il colore del fumo "blu" stesso può essere diverso. Dal blu al profondo profondo blu. Tuttavia, in ogni caso, la sua caratteristica è la sua untuosità. È lei che ti permette di stabilire la causa dell'apparenza. Tale fumo è scarsamente disperso nell'aria e contiene goccioline di grasso che volano letteralmente fuori dal tubo insieme ai gas. A differenza del fumo bianco, che è causato dall'aspetto del liquido di raffreddamento nei cilindri, il fumo blu dice al proprietario dell'auto che l'olio sta entrando nella camera di combustione.

Al minimo sospetto della comparsa di fumo blu dal tubo di scarico, è necessario misurare il livello dell'olio nel motore.

Oltre all'aspetto diretto del fumo blu dal sistema di scarico, ci sono una serie di segni indiretti che indicano che l'olio penetra nel cilindro:

  • il motore “troit” (instabile);
  • il livello di consumo di olio motore aumenta notevolmente (può raggiungere un valore di 1 litro per 100 km di corsa);
  • guasto rapido delle candele;
  • diminuzione del valore di compressione in uno o più cilindri;
  • potrebbero esserci problemi con l'avviamento dell'auto quando fa freddo;
  • c'è odore di bruciato nell'abitacolo o intorno all'auto.

Come l'olio entra nei cilindri

Molto spesso (ma non sempre) l'olio entra nella camera di combustione in due modi, in particolare attraverso:

  • fasce elastiche;
  • gioco tra gli steli delle valvole e le boccole di guida;
  • problemi alla turbina (su motori turbocompressi).

Perché l'olio entra nei cilindri

Secondo le informazioni di cui sopra, è facile identificare quelle parti, i cui malfunzionamenti hanno portato alla comparsa di fumo blu dal tubo di scarico. In particolare, questi motivi includono:

  • depressurizzazione della valvola completa o parziale;
  • usura significativa o guasto della tenuta dello stelo della valvola;
  • l'aspetto di graffi sulla superficie del cilindro;
  • difetti nel funzionamento delle fasce elastiche;
  • modificare le dimensioni geometriche di uno o più cilindri.
Tenute stelo valvola

Tenute stelo valvola

Quando le valvole sono bruciate o perdono, il fumo diventa blu-bianco. Non è difficile determinare il malfunzionamento. Per fare ciò, è necessario misurare la compressione. Sarà trascurabile o del tutto assente. Ora diamo un'occhiata ad alcune delle situazioni descritte.

Tenute dello stelo della valvola usurate

Quando diventano conciate o screpolate, la quantità di olio che entra nei cilindri aumenta al minimo e durante il freno motore. A questo punto, viene generato un grande vuoto nel collettore di aspirazione. Di conseguenza, c'è una grande differenza di pressione e l'olio penetra nei cilindri e si accumula sulle pareti del sistema di scarico.Nel momento in cui la valvola a farfalla si apre, la densità del fumo blu con l'olio aumenta.

Difetti nello stato dei cilindri

Superficie del cilindro usurata

Superficie del cilindro usurata

Molto spesso questa è la comparsa di convulsioni o vari difetti sulla superficie del cilindro. A causa loro, si verifica la depressurizzazione e l'olio entra nella camera di combustione. Le ragioni per la comparsa dei difetti indicati possono essere:

  • La presenza di particelle abrasive nell'olio. Ciò potrebbe essere dovuto alla scarsa qualità dell'olio, al filtro intasato o a un notevole chilometraggio del veicolo senza cambiare l'olio motore.
  • Corrosione su anelli o cilindri. Può sorgere a causa di vari motivi. Uno dei più comuni: parcheggio a lungo termine all'aperto senza avviare il motore.
  • Difetti durante la riparazione del motore o l'uso di parti difettose (in particolare pistoni e fasce elastiche).

Modifica della geometria di un cilindro

In generale, questo è un processo naturale che avviene gradualmente, man mano che il motore viene utilizzato. La diagnostica deve essere eseguita presso la stazione di servizio, poiché per questo viene utilizzata un'attrezzatura speciale. Le misurazioni vengono effettuate secondo:

  • su due piani verticali;
  • da tre a quattro livelli orizzontalmente.

Il verificarsi degli anelli

Pistone a spirale

Pistone a spirale

Sono anche una causa comune dei gas di scarico blu. Il fatto è che ci sono dei fori sul pistone, che vengono gradualmente ostruiti dall'olio bruciato. Allo stesso tempo, le valvole e i cilindri sono in buone condizioni e solo gli anelli sono cotti. Ciò può essere dovuto all'uso di carburante e / o olio di scarsa qualità. Per questo motivo, gli anelli non rimuovono bene il calore dalle pareti del cilindro. In questo caso, il fumo blu appare quando l'auto accelera. In questo caso, la compressione è ridotta.

Anche il funzionamento del sistema di ventilazione del basamento viene interrotto. È progettato per separare l'olio e regolare la portata. Di conseguenza, quando si verifica un malfunzionamento nel suo funzionamento, la pressione dei gas del basamento aumenta.

In caso di malfunzionamento del gruppo cilindro-pistone del motore, misurare la compressione. Tuttavia, se gli spazi che appaiono sono piccoli, allora c'è la possibilità che il valore di compressione sia alto, poiché l'olio in arrivo li compatterà gradualmente.

Cause del fumo blu

Possibili cause del fumo blu

Cause insolite di fumo blu

A volte si verifica una situazione quando il fumo blu esce dal tubo di scarico nuova auto... Molto spesso ciò accade quando il motore si riscalda e, dopo che si è riscaldato, il fumo scompare. La ragione del fenomeno in questo caso è che le parti del nuovo motore non si sono ancora abituate l'una all'altra. Di conseguenza, allo stato freddo, rimangono degli spazi tra di loro. E dopo il riscaldamento, la loro geometria cambia e tutto va a posto.

Perché il diesel fuma blu

Il motivo del fumo di un motore diesel e di un motore con una turbina

Se il motore della tua macchina dotato di turbina, potrebbe esserci un altro motivo per il fumo blu dal tubo di scarico. In particolare, molto probabilmente risiede nell'usura delle guarnizioni e dei cuscinetti del rotore del compressore. Se la guarnizione della turbina è danneggiata, la diagnosi è resa difficile dal fatto che l'olio entra nel sistema di scarico, dove si brucia. Per la diagnosi, è sufficiente rimuovere l'ingresso del turbocompressore e guardare all'interno. Se la guarnizione è danneggiata, vedrai una pozza d'olio.

Se la tua macchina ha trasmissione automatica (Trasmissione automatica), quindi può verificarsi fumo con una tinta bluastra a causa di un malfunzionamento della membrana del suo regolatore se è presente un sensore di carico del vuoto. In questo caso, è possibile diagnosticare un malfunzionamento mediante una significativa fuliggine sulle candele. Puoi facilmente riconoscere l'olio poiché l'olio del cambio automatico ha una tinta rossastra o gialla e un odore specifico.

Ci sono anche una serie di guasti più gravi che sono ancora più facili da diagnosticare. In particolare:

  • Rottura dei ponti tra gli anelli sui pistoni o gli anelli stessi. Di norma, ciò accade a causa della detonazione.
  • Se il motore è surriscaldato, le bandelle del pistone potrebbero deformarsi. Per questo motivo, c'è un ampio spazio tra il pistone e il cilindro. E l'olio può penetrare attraverso di essa con le conseguenze che ne derivano.
  • Deformazione della biella. Una situazione del genere può sorgere, ad esempio, da un colpo d'ariete o quando una cinghia si rompe e un pistone colpisce una valvola che in quel momento non era chiusa.
  • Quando si utilizza olio di bassa qualità, gli anelli possono attaccarsi o attaccarsi nelle scanalature del pistone.
  • Inoltre, gli anelli possono essere cuciti nelle stesse scanalature a causa dell'accensione a incandescenza prolungata. In questo caso, sono completamente immobilizzati.

Di solito, i difetti sopra descritti non si verificano in tutti i cilindri, ma solo in uno o più. Il modo più semplice per avviare la diagnostica è valutare le condizioni delle candele e misurare il livello di compressione.

risultati

Non ci sono molte ragioni per cui fuoriesce fumo blu dal tubo di scarico. Di norma, sorgono problemi con guarnizioni dello stelo della valvola, anelli, cilindri. Ricorda che puoi usare la macchina, comunque indesiderabile, poiché tale funzionamento del motore comporta un aumento del consumo di carburante e di olio, nonché una perdita di potenza dovuta ad un aumento dei depositi carboniosi sulle valvole. Se è necessario utilizzare l'auto, è necessario farlo con attenzione, evitando carichi significativi sul motore. Dopotutto, il funzionamento in tali condizioni logora un motore già "stanco" e avvicina il momento della sua revisione. Pertanto, quando fuma con fumo blu, non ritardare la diagnosi e il lavoro di riparazione. Spesso, la sostituzione tempestiva delle guarnizioni dello stelo della valvola penny può impedire costose riparazioni di componenti del motore della macchina più complessi.