Perché la stufa emette aria fredda al minimo? 5 motivi

Stufa fredda al minimo

Stufa fredda al minimo il numero di giri può essere dovuto ai seguenti motivi: un basso livello di refrigerante nel serbatoio di espansione, la formazione di una sacca d'aria nel sistema di raffreddamento del motore e / o della stufa, una pompa dell'acqua difettosa, un radiatore intasato e altri. Nella maggior parte dei casi, il proprietario dell'auto può eliminare autonomamente il problema quando la stufa soffia fredda al minimo. Per fare ciò, dovrai controllare il sistema di raffreddamento, o meglio il funzionamento di alcuni suoi elementi.

Soddisfare:

  • Possibili cause del problema di riscaldamento
  • Come risolvere i problemi

Perché la stufa soffia fredda al minimo

L'essenza del motivo per cui una stufa fredda al minimo nella maggior parte dei casi si riduce a problemi con il sistema di raffreddamento del motore. Quindi, ci sono CINQUE ragioni principali per questa situazione e alcune altre meno comuni:

  • Livello del liquido di raffreddamento insufficiente nel sistema... Questa è l'opzione più comune e più semplice da risolvere. In una situazione del genere, anche un liquido di raffreddamento notevolmente riscaldato non è in grado di riscaldare sufficientemente il riscaldatore della cabina.

    Si noti che un basso livello di antigelo nel sistema di raffreddamento del motore non solo fa soffiare aria fredda al minimo, ma danneggia anche il motore stesso, poiché si verifica un surriscaldamento, il che porta a una diminuzione delle sue risorse complessive. Questo problema è un indicatore del fallimento delle sue singole parti o di un cambiamento nella loro geometria.

  • Congestione aerea... L'aria nel sistema di raffreddamento può apparire a causa della depressurizzazione dei singoli tubi o dei loro punti di connessione, sostituzione impropria del liquido di raffreddamento, malfunzionamento della valvola dell'aria, problemi con il funzionamento della pompa o rottura della guarnizione della testata (testata) . La congestione d'aria impedisce la circolazione dell'antigelo nel sistema, di conseguenza, la stufa si riscalda solo durante la guida e l'aria fredda soffia dai deflettori al minimo.
  • Pompa dell'acqua difettosa... Questa unità è responsabile della circolazione del fluido attraverso il sistema e quando la girante non è in grado di creare un flusso sufficiente, la stufa emette aria fredda al minimo e quando l'auto è in movimento potrebbe essere leggermente più calda.
  • Radiatore della stufa sporco... È normale che un radiatore del riscaldatore si intasi nel tempo. Di conseguenza, il liquido riscaldato inizia a passare male attraverso il suo nido d'ape. E questo, a sua volta, porterà al fatto che la ventola della stufa aziona aria appena calda o addirittura completamente fredda.
  • L'alimentazione del refrigerante è interrotta... Se la stufa ha un rubinetto per fornire fluido al radiatore del riscaldatore, è possibile che il proprietario dell'auto si sia semplicemente dimenticato di aprirlo, spegnendolo in estate, o è bloccato in uno stato semiaperto o completamente chiuso. Ciò è particolarmente vero per le auto domestiche, specialmente quelle piuttosto vecchie (ad esempio, VAZ "classiche", moscoviti e altre auto di design sovietico). Di solito, i rubinetti si arrugginiscono semplicemente, soprattutto quando, al posto dell'antigelo di fabbrica, il proprietario dell'auto utilizza l'acqua normale come refrigerante, soprattutto l'acqua "dura", cioè che contiene una quantità significativa di sali di vari metalli.
  • Guasto del termostato... Quando lo stelo del termostato si incunea nello stato aperto, questo è esattamente il motivo per cui la stufa soffia fredda al minimo.Se, a motore freddo, il liquido di raffreddamento circola inizialmente in un cerchio ampio, sarà in grado di riscaldarsi solo dopo un lungo periodo di movimento dell'auto, oppure ci vorrà molto tempo per riscaldarsi quando il motore è al minimo.
  • Problemi con il funzionamento del sistema di climatizzazione... Le auto moderne dotate di questo sistema a volte hanno malfunzionamenti del software, il che porta a una situazione in cui la stufa non si riscalda quando è inattiva. I problemi possono essere associati a una configurazione errata di un particolare sistema oa un guasto software o hardware del climatizzatore.

Metodi di eliminazione dei guasti

I metodi per eliminare il problema del motivo per cui la stufa emette aria fredda al minimo dipenderanno dagli stessi motivi che sono stati controllati in ordine. Quindi, prima di tutto, è necessario controllare il livello del liquido di raffreddamento nel serbatoio di espansione. nota che devi farlo a motore freddo (!!!)in modo che anche il liquido di raffreddamento sia relativamente freddo e il proprietario dell'auto non si scotti.

Se è al di sotto della metà, aggiungere il liquido di raffreddamento. In questo caso, è imperativo tenere conto della compatibilità degli antigelo. Si consiglia di inserire la stessa marca e classe disponibile nel sistema di raffreddamento. Se l'antigelo non è cambiato da molto tempo e / o è in cattive condizioni, è meglio sostituirlo con uno nuovo.

Se si formano sacche d'aria nel sistema di raffreddamento, devono essere rimosse. Esistono tre metodi principali per rimuovere l'aria dalla linea di raffreddamento. Tutti si riducono a far funzionare il motore con un sistema depressurizzato in modo che l'aria nel processo di circolazione dell'antigelo lasci il sistema da sola. È possibile eseguire da soli la procedura per rimuovere l'aria dal sistema di raffreddamento in garage e persino sul campo.

Quando il controllo ha mostrato un malfunzionamento della pompa, sarà necessario modificarlo di conseguenza. Ma per identificare il problema, dovrai smontare la pompa dell'acqua. Spesso, la causa di un guasto risiede nell'usura della girante, del cuscinetto, nella depressurizzazione delle guarnizioni. Per quanto riguarda il cuscinetto e le guarnizioni in gomma, in alcuni casi vengono sostituiti con elementi nuovi.

Se il motivo sta nella difficoltà del passaggio del liquido attraverso il radiatore della stufa, allora puoi provare a sciacquarlo. Allo stesso tempo, sarà possibile vedere se ha rotto la custodia e, di conseguenza, se l'antigelo scorre attraverso di essa e se l'aria viene aspirata. Di solito, il lavaggio ha un effetto positivo sull'efficienza della stufa, anche a regime minimo, così come quando l'auto si muove in autostrada o nel ciclo di guida urbano ad alte velocità.

Se il fornello dell'auto ha una valvola per l'alimentazione del fluido al radiatore, non dimenticare di controllarne il funzionamento. Quindi, ad esempio, sui VAZ (sia nuovi che vecchi), questo è uno dei punti deboli del sistema di riscaldamento interno.

Quando la stufa non si riscalda bene solo quando si avvia a motore freddo e il motore stesso non raggiunge la temperatura di esercizio per molto tempo, il primo passo è controllare il funzionamento del termostato. Quindi, per i primi minuti, fino a quando il liquido di raffreddamento raggiunge una temperatura di esercizio di circa + 80 ° C ... + 90 ° C, il tubo di derivazione che va alla sommità del radiatore principale sarà freddo e relativamente morbido. La valvola termostatica deve funzionare solo quando l'antigelo si è sufficientemente riscaldato. Se hai un termostato diverso da sostituire. In rari casi, puoi provare a ripararlo, ma è meglio installarne uno nuovo.

Il sistema di climatizzazione del veicolo funziona sulla base di software e hardware separati. Pertanto, il controllo del suo funzionamento dipende dalla marca dell'auto specifica e dal tipo di sistema stesso. L'algoritmo di verifica è solitamente descritto nel manuale dell'auto. Se ci sono tali informazioni, puoi controllarle tu stesso.Altrimenti, è meglio chiedere aiuto a un servizio di auto, preferibilmente specializzato nel lavorare con una marca specifica dell'auto da controllare.

Conclusione

Se la stufa si riscalda solo durante la guida, prima di tutto è necessario controllare il livello di antigelo nel sistema di raffreddamento, nonché le sue condizioni. Successivamente, è necessario controllare la pompa, il termostato, il radiatore, il rubinetto della stufa, la presenza di sacche d'aria nel sistema.

Se, quando il motore si sta riscaldando al minimo, la stufa soffia troppo a lungo fredda, ha senso isolare la griglia del radiatore con mezzi improvvisati o speciali. In ogni caso, ricorda che una stufa mal funzionante in ogni caso indica problemi nel sistema di raffreddamento del motore e il funzionamento di una macchina con problemi simili è irto di costose riparazioni in futuro, quindi i lavori di riparazione dovrebbero essere eseguiti il ​​prima possibile.

Domande frequenti:

  • Al minimo, la stufa Kalina non si riscalda bene
  • La stufa Skoda Octavia non soffia al minimo
  • La stufa Audi A6 soffia fredda al minimo