Malfunzionamento del motorino di avviamento dell'auto. Le cause più comuni di scarse prestazioni di avviamento

Quando il motorino di avviamento non funziona o funziona a intermittenza, l'avvio del motore è molto problematico e talvolta impossibile. Ma prima di iniziare a cercare i motivi per cui lo starter non gira, devi ricordarlo questo nodo funziona in tandem con altri sistemi il veicolo in un comune circuito avviamento-carica (comando avviamento batteria-motorino di avviamento). Pertanto, possono esserci guasti sia meccanici che elettrici, che hanno le loro caratteristiche distintive. Ciascuna delle cause di un malfunzionamento è determinata da sintomi caratteristici o come risultato di un test.

Malfunzionamenti del motorino di avviamento

Soddisfare:

  • Come funziona lo starter
  • Motivi elettrici
  • Ragioni meccaniche
  • Come identificare un malfunzionamento in base ai sintomi
  • Domande frequenti

Il principio di funzionamento del motorino di avviamento e la sua struttura

Un motorino di avviamento è un dispositivo elettromeccanico che avvia il motore generando la coppia primaria dell'albero motore al numero di giri richiesto per creare un rapporto di compressione per accendere la miscela combustibile.

Se tutto è in ordine nella parte elettrica e il circuito non è danneggiato, allora vale la pena smontare il pezzo di ricambio per lo smontaggio e l'ispezione dettagliata al fine di identificare i difetti. Ma prima di farlo, è necessario studiare il dispositivo e il principio di funzionamento del motorino di avviamento dell'auto.

Dispositivo di avviamento

Dispositivo di avviamento auto: 1. coperchio anteriore; 2.bendix; 3. riduttore; 4. ancoraggio; 5. gruppo alloggiamento statore; 6. spina; 7. relè riavvolgitore; 8. assemblaggio spazzole; 9.pennelli; 10. copertura posteriore del motorino di avviamento dell'auto.

Quando si gira la chiave e si avvia il motore, si verificano i seguenti processi:

Il principio dello starter

  • I contatti della serratura sono chiusi e tramite il relè di avviamento viene fornita alimentazione agli avvolgimenti (trazione e tenuta) del relè riavvolgitore.
  • Il campo magnetico negli avvolgimenti con una forza tira l'armatura all'interno del corpo (comprimendo la molla di richiamo).
  • Quindi inizia a spingere l'asta con una piastra di contatto, che chiude i contatti del relè del solenoide, a seguito della quale il motorino di avviamento inizia a ruotare. Allo stesso tempo, il bendix si sposta in avanti dall'ancora, portando la sua marcia in impegno con il volano del motore. Che successivamente porta al lancio.
  • Nel momento in cui il volano inizia a ruotare più velocemente dell'ingranaggio bendix, la ruota libera impedisce la trasmissione della coppia e il bendix, la leva si arretra, grazie alla molla di richiamo, ritorna nella sua posizione.

La chiave nel blocchetto di accensione torna nella posizione originale e la tensione al terminale di controllo scompare. Sulla base dello schema considerato, è possibile formulare ipotesi su possibili problemi nelle fasi appropriate.

Cause elettriche di malfunzionamento

quando il motorino di avviamento non fa girare il motore o gira lentamente, con potenza insufficiente per l'avvio, quindi prima di tutto vale la pena controllare il circuito elettrico, partendo dalla batteria:

  1. La batteria deve essere ben carica;
  2. I contatti di massa sono affidabili e ben protetti;
  3. Il filo dal terminale del solenoide è intatto e ha un buon contatto;
  4. Il filo sul sito di avviamento della batteria non è danneggiato e ha un buon contatto;
  5. Il gruppo di contatti del blocchetto di accensione funziona correttamente.

Vale la pena prestare attenzione a questi malfunzionamenti quando la chiave viene girata nel blocchetto di accensione, ma il riavvolgitore non funziona, l'armatura non ruota. Se è successo circuito aperto dell'avvolgimento del relè di trazione, nonché un cortocircuito tra le spire o un cortocircuito verso massa.

Verranno discussi anche i problemi elettrici del motorino di avviamento quando il volano scorre lentamente.

E quando non c'è una ragione apparente, vale la pena smontare la parte per l'ispezione, perché il raccoglitore potrebbe essere bruciato o le sue piastre si sono chiuse. Sebbene, delle possibili ragioni, rimanga quella principale: i pennelli sono consumati o appesi.

Perché malfunzionamenti tipici del motorino di avviamento questo è:

  1. Spazzole allentate contro il collettore;
  2. Il relè di trazione non funziona;
  3. Il collettore dell'armatura è usurato.

A volte, il relè del solenoide sul motorino di avviamento può bruciarsi. Ci sono 3 ragioni per cui questo accade:

  • distruzione dei materiali dei relè;
  • le piastre di contatto si bruciano (nella gente comune - penny);
  • l'avvolgimento si brucia.

Spesso tali problemi sorgono quando l'acqua entra nell'alloggiamento. Dovrai quindi smontare il divaricatore e verificare lo stato delle piastre di contatto e successivamente degli avvolgimenti. Tuttavia, molto spesso il problema con il relè viene risolto sostituendolo.

Difetti meccanici

La presenza di eventuali guasti meccanici si può dire se il motorino di avviamento funziona, ma il motore non si avvia, poiché l'albero motore non ruota.

Dettagli da verificare:

  • leva frizione a ruota libera,
  • anello frizione,
  • molla tampone,
  • corona del volano.

Uno dei motivi per cui il motorino di avviamento non ruota l'albero motore

Con un motorino di avviamento rotante l'avviamento del motore potrebbe non avvenire se:

  • la frizione slitta;
  • la leva di arresto è guasta o è saltata fuori asse;
  • l'anello di trascinamento della frizione è usurato o la molla del tampone non è all'altezza del suo compito.

Quando viene emesso un rumore stridente all'avvio, questi sintomi possono indicare l'usura dei denti dell'anello del volano. In questo caso, vale la pena controllare la regolazione della corsa dell'ingranaggio e lo stato della molla tampone.

Se hai sentito un file atipico rumore di avviamento, quindi vale la pena ispezionarlo dalla fossa e dal vano motore, poiché potrebbe essersi verificato uno di tali malfunzionamenti meccanici del motorino di avviamento:

  • le boccole dei cuscinetti sono usurate, così come i perni sull'albero dell'indotto;
  • i bulloni di fissaggio del motorino di avviamento sono allentati;
  • denti danneggiati;
  • all'interno dello starter, l'attacco del palo si è indebolito, a seguito del quale l'ancora ha iniziato a toccarlo.

Le monetine bruciate sono un motivo comune per cui l'auto non può essere avviata al mattino. Dal momento che abbastanza spesso se le monetine vengono bruciate, allora il motorino di avviamento non accende il motore freddo... Se lo rimuovi e controlli il relè del solenoide separatamente, tutto può funzionare, ma dopo essere stato installato in posizione continua a fare clic e non funziona. Il rimedio è il seguente:

Dimes bruciate

  • dissaldare i contatti del riavvolgitore;
  • utilizzare un cacciavite per svasare e aprire la custodia;
  • sbucciare i nichel;
  • ruotare la piastra larga sull'asta e installarla all'indietro.

Ma oltre al fatto che possono sorgere problemi con lo starter durante la fase di avviamento, si verificano anche dopo il suo avvio. Questa è una situazione tipica quando lo starter non si spegne, ma continua a girare... E la colpa di un tale problema di avviamento potrebbe essere:

  1. Leva di azionamento bloccata o trasmissione dell'albero dell'indotto.
  2. Relè di trazione bloccato.
  3. I contatti sul relè di trazione sono bloccati insieme.
  4. La molla di ritorno del commutatore di accensione o la molla di ruota libera è usurata.
In questo caso, è necessario scollegare rapidamente il terminale del motorino di avviamento o il terminale del relè del motorino di avviamento e iniziare a cercare la causa del malfunzionamento del motorino di avviamento.

E se non hai ancora riscontrato i guasti di cui sopra, ma quando il motore viene avviato, il motorino di avviamento si comporta ancora in modo insolito, quindi vale la pena dare un'occhiata più da vicino ai sintomi, con il quale è possibile determinare il fallimento imminente:

Il malfunzionamento del motorino di avviamento era in agguato nel gruppo spazzole

  • Lo starter inizia a girare solo dopo diversi tentativi di accensione della chiave. Questo sintomo indica la bruciatura dei contatti sul divaricatore.
  • Dopo l'avvio, si avvia senza marcia con un ritardo. C'è usura sui denti nell'ingranaggio bendix o sul bordo del volano.
  • Il motorino di avviamento ha iniziato a girare con grande difficoltà, anche se la batteria è carica. Una tale risposta molto probabilmente indica che le spazzole sono usurate o si è verificato un esaurimento dei cuscinetti.

Come identificare un motorino di avviamento malfunzionante

È possibile determinare rapidamente il malfunzionamento dello starter dai sintomi caratteristici. La tabella seguente mostra i più elementari di essi e indica le possibili cause di guasti.

SintomoMalfunzionamentoCausa
Pergamene inizialiIl meccanismo planetario è fuori servizioL'acqua è entrata e ha lavato via il grasso. Di conseguenza, le boccole e i denti dell'ingranaggio planetario erano usurati. Una regolazione impropria dell'attrezzatura del carburante del motore diesel può portare a un impatto inverso dell'anello sull'ingranaggio di trasmissione del bendix.
Bendix è fuori servizioLe molle del bendix cedettero
Clic inizialiManca il peso sul corpoOssidazione o rottura del filo di terra
Corrente di avviamento insufficiente per il funzionamento dell'avviatoreLa batteria è scarica o in corto
Spazzole consumateNaturale usura meccanica, è necessario sostituire le spazzole
Il relè del solenoide è guastoPiastre di avvolgimento o contatto soffiate
L'ancora è fuori servizioLe lamelle del rotore sono usurate, si è verificato un cortocircuito alla massa dell'armatura
Lo starter diventa difficileLe boccole del rotore sono usurateL'acqua è entrata, il grasso è stato lavato via
Cortocircuito a massa del gruppo spazzoleÈ entrata acqua, il gruppo spazzole è usurato
Avvolgimento statore in cortocircuito a massaÈ entrata acqua, l'isolamento dell'avvolgimento dello statore è crollato
Cortocircuito dell'avvolgimento dell'indottoÈ entrata acqua, l'isolamento dell'avvolgimento dell'indotto è danneggiato
All'avvio del motorino di avviamento si sente la molatura del metalloBoccola Bendix usurataÈ entrata acqua a causa del lavaggio del grasso o dell'usura naturale del pezzo
Graffi sulla corona del volano
La boccola sull'albero della ruota libera del bendix è usurata
L'antipasto funziona su uno freddo e fa clic su uno caldoMalfunzionamento del relè del solenoideAttaccare il nucleo del solenoide
Le molle nel gruppo spazzole si sono abbassateLe molle sono calde a causa dell'uso prolungato e del surriscaldamento del motorino di avviamento
Boccole usurateIl grasso viene lavato via
Diminuzione dell'area di contatto delle piastre (dimes)Nickels ardenti
Il segno meno scompare sul gruppo spazzoleI contatti sono ossidati e quando riscaldati, la corrente cessa di fluire verso di loro

La durata del motorino di avviamento è di circa 70-200 mila km e in modo che serva la tua auto il più a lungo possibile, periodicamente è necessario eseguire alcuni lavori preventivi.

Quando è necessario controllare il più possibile il motorino di avviamento e la sua successiva riparazione, si consiglia di studiare le caratteristiche tecniche di un particolare modello. I principali sono: la tensione nominale e la sua potenza, la corrente assorbita e la coppia risultante, nonché la velocità dell'albero.

Domande frequenti sui malfunzionamenti del motorino di avviamento

  • Quali possono essere i malfunzionamenti del motorino di avviamento?

    I guasti possono essere elettrici o meccanici. Le cause elettriche sono principalmente legate a una batteria scarica, problemi di cablaggio, terminali allentati o ossidati. Ma quelle meccaniche, le più comuni, sono 5 di queste:

    - spazzole consumate;

    - i pyatak sono stati bruciati;

    - le boccole sono usurate;

    - rottura degli avvolgimenti dell'indotto o dello statore;

    - la frizione a ruota libera slitta;

    - l'azionamento della filettatura dell'albero dell'indotto è grippato.

  • Come fai a sapere quando è il momento di cambiare il tuo antipasto?

    Il motorino di avviamento, in generale, può essere riparato, ma va sostituito con uno nuovo se la riparazione è stata eseguita più di una volta e sono ricomparsi i seguenti sintomi:

    - girando la chiave, l'armatura del motorino di avviamento gira, ma l'albero motore non gira;

    - dopo che il motore si è avviato, il motorino di avviamento continua a funzionare;

    - durante la partenza si sente un forte stridore;

    - con ripetuti tentativi di avviamento, lo starter “scricchiola”, fischia e può anche scoppiettare;

    - il motorino di avviamento non funziona o scatta solo e si sente un netto odore di bruciato (l'avvolgimento è bruciato).

  • Cosa può essere se lo starter non gira?

    Prima di tutto, il motivo potrebbe risiedere nella batteria o in una violazione della qualità del contatto. Quindi i motivi più comuni sono:

    - carica debole;

    - ossidazione dei terminali della batteria;

    - il contatto sul motorino di avviamento è peggiorato / indebolito;

    - cortocircuito nell'avvolgimento di avviamento;

    - il divaricatore non funziona.

  • Spazzole di avviamento consumate - sintomi

    È possibile capire che le spazzole sono consumate dalla caratteristica principale: lo starter non funziona al primo tentativo (si sentono dei clic e lo starter non gira, ma dopo 5-10 tentativi può ancora scorrere). A volte devi anche bussare più volte all'alloggiamento dello starter per "svegliarlo". Ma devi stare attento con questo, poiché lo statore potrebbe non contenere l'avvolgimento di eccitazione, ma i magneti: con una tale presa, i magneti polari possono essere separati.

    Inoltre, quando le spazzole sono consumate, si può sentire un leggero sbattere o crepitio. L'usura si manifesta anche con il caratteristico odore di bruciato e i clic del relè del solenoide, ma l'avviamento non si avvia contemporaneamente.

  • Come determinare l'usura della boccola del motorino di avviamento?

    Sono presenti tracce dell'armatura che sfregano contro l'avvolgimento dello statore (apparirà una distinta toppa di contatto), - le boccole dello starter sono usurate ed è ora di cambiarle. Se le boccole non vengono cambiate in tempo, lo starter inizierà a riscaldarsi e alla fine la bachelite (servono per lavorare i fili di avvolgimento) si scioglierà. Il risultato è una rotazione intermedia, quindi un cortocircuito e una combustione dell'avvolgimento.

  • Perché lo starter gira e non gira?

    Se il motorino di avviamento gira ogni due volte, il motivo potrebbe essere nel relè (e si sentono dei clic). È possibile selezionare questa opzione chiudendo direttamente lo starter. Ho iniziato a girare: il problema è nel relè o nel cablaggio che si adatta ad esso o nell'interruttore di accensione. Inoltre, lo starter può girare o meno se le spazzole sono consumate.

Autore: Ivan Matieshin

Materiali aggiuntivi sull'argomento:

  • Non gira lo starter
  • I 5 principali motivi per cui il motorino di avviamento non funziona video