Le ragioni principali del ronzio in macchina (durante la guida, al minimo, durante l'accelerazione)

Ronzio in macchina durante la guida, può verificarsi per vari motivi: usura dei cuscinetti delle ruote, guasto dei cuscinetti delle ruote, squilibrio delle ruote, problemi al cambio e altri. È importante distinguere tra le origini di questi rumori, poiché i motivi per cui si verificano possono essere critici. Ad esempio, in caso di guasto di un cuscinetto della ruota (che, nella maggior parte dei casi, è la ragione del ronzio dell'auto durante la guida), è generalmente indesiderabile far funzionare un'auto fino a quando l'unità problematica non viene sostituita, poiché è semplicemente pericoloso, sia per il conducente che per i passeggeri, e per gli altri utenti della strada ...

Soddisfare:

  • Rumori naturali
  • Le ragioni per la comparsa di un ronzio in macchina

Ronzio in macchina

Cause del rumore naturale

Prima di passare alla discussione delle possibili ragioni per cui c'è un forte ronzio in un'auto in velocità, è necessario definire i concetti. Il fatto è che, a seconda del grado di isolamento acustico delle varie auto, guidatore e passeggeri continueranno a sentire alcuni suoni emanati dall'esterno dell'abitacolo. Pertanto, condizionatamente, i rumori possono essere suddivisi in tre gruppi: naturale, innaturale e altri. I motivi per cui sorgono rumori naturali e di altro tipo non sono spaventosi, ma le fonti di rumori innaturali richiedono una diagnostica aggiuntiva, poiché sono allarmi di guasto.

Quindi, le cause del rumore naturale includono:

  • Vento forte o laterale durante la guida in autostrada. Ciò è particolarmente vero per la guida ad alta velocità e per le auto con un corpo piccolo. Per eliminare il ronzio in questo caso, è necessario ridurre leggermente la velocità di movimento.
  • Funzionamento del motore. Qualsiasi motore a combustione interna emette suoni di funzionamento. Ma se il motore inizia improvvisamente a funzionare molto più rumorosamente di prima, sono necessarie ulteriori diagnosi.
  • Guida su una cattiva strada. In particolare, quando si guida su asfalto ruvido, la rumorosità è sempre maggiore rispetto a quando si guida su superfici lisce.
  • Apri le finestre. Quando si guida ad alta velocità con i finestrini aperti, aumenterà anche il rumore in cabina.

Isolamento acustico liquido per il fondo e gli archi

L'isolamento acustico liquido viene utilizzato per ridurre il rumore in cabina durante la guida. Progettato per il rivestimento rapido di passaruota e fondi di automobili con un agente fonoassorbente sotto forma di gomma

Più dettagli

Tutti i suddetti motivi e fenomeni non rappresentano alcuna minaccia né per l'auto, né per l'autista e i passeggeri, quindi non dovresti averne paura. Anche i cosiddetti rumori “altri” sono causati da fenomeni innocui. Tra loro:

  • Scricchiolio di plastica nella cabina. La gente chiama questo fenomeno "cricket". Puoi sbarazzartene con diversi metodi, uno dei quali è l'uso di grasso al silicone.
  • Portapacchi da tetto. Questo vale per il solito portapacchi in ferro montato sul tetto dell'auto (i nuovi modelli aerodinamici non hanno un tale inconveniente). Inoltre, si nota che il ronzio inizia ad apparire già a una velocità di 60 km / he oltre. Una situazione simile se del carico viene caricato sul bagagliaio. In questo caso, il ronzio può essere anche maggiore.

Cause del ronzio nell'auto

I motivi di cui sopra per la comparsa del rumore non sono critici e, in generale, puoi ignorarli. Tuttavia, più spesso i conducenti sono interessati alla questione del rumore causato dal guasto di una particolare unità dell'auto. Mettiamoli in ordine.

Guasto del cuscinetto della ruota

Secondo le statistiche, questo è il motivo più comune per la comparsa di un ronzio in un'auto in una varietà di condizioni: in movimento, quando si svolta, quando si guida su strade con superfici diverse. I segni di un guasto del cuscinetto del mozzo su una delle ruote anteriori possono essere le seguenti situazioni:

Cuscinetto del mozzo rotto

  • il livello di ronzio nell'auto davanti o dietro aumenta man mano che l'auto accelera;
  • il ronzio nell'auto aumenta quando le ruote vengono girate in una direzione o nell'altra, e di nuovo diminuisce quando le ruote sono impostate in modo uniforme (e più acuta è la svolta e ad una velocità maggiore, maggiore è la probabilità di guasto della ruota il cuscinetto stesso è un indicatore del grado di usura);
  • ad alta velocità (fino a 60 km / he oltre) il ronzio in macchina diventa "come in un aeroplano", cioè molto forte, e con l'aumentare della velocità questo ronzio aumenta;
  • quando si compone un'alta velocità simile, oltre al ronzio, appare anche la vibrazione del volante (in casi particolarmente "trascurati", la vibrazione dell'intera vettura, questo è particolarmente evidente quando si guida su una strada liscia e pianeggiante).

Il motivo per cui il ronzio nell'auto aumenta durante la svolta è che in una situazione del genere la massa dell'auto per inerzia si sposta su uno dei cuscinetti della ruota anteriore, cioè il carico su di essi aumenta (quando si gira a sinistra, il carico aumenta sul cuscinetto anteriore destro e quando si gira a destra - a sinistra). Di conseguenza, aumenta anche il battito in esso.

Controllare il cuscinetto della ruota è abbastanza semplice e puoi farlo da solo senza andare in una stazione di servizio. In particolare, per questo è necessario sollevare la macchina sotto la ruota di cui si suppone che il cuscinetto venga controllato. In precedenza, è necessario impostare la velocità della vettura in folle in modo che la ruota ruoti liberamente (questo può essere omesso nel caso, ad esempio, se si stanno controllando una / due ruote anteriori su un'auto a trazione posteriore). È inoltre necessario prima mettere l'auto sul freno a mano o installare i cunei delle ruote (il freno a mano non deve essere attivato se il proprietario dell'auto prevede di controllare i cuscinetti delle ruote posteriori).

La ruota sospesa deve essere ruotata con le mani e cercare di darle un'alta velocità in modo che il ronzio, se presente, possa essere chiaramente sentito. È inoltre necessario muovere la ruota su un piano verticale (a un certo punto spingere lontano da te e verso di te). Se c'è gioco e la ruota devia da una posizione strettamente verticale, il cuscinetto della ruota è fuori servizio.

È anche possibile diagnosticare un guasto del cuscinetto della ruota tramite vibrazione (se non si sente un evidente rombo durante il suo svolgimento). Per fare ciò, è necessario svitare la ruota diagnosticata e afferrare l'elemento di sospensione dell'auto più vicino con la mano. Sull'asse anteriore, è meglio usare una piastra a molla di un ammortizzatore o parti sporgenti del fuso a snodo. Quando si controllano i cuscinetti sull'asse posteriore con la mano, è necessario tenere gli elementi dell'ammortizzatore con una molla, la leva più vicina al mozzo o la parte più vicina della trave. Se la vibrazione si verifica su questi elementi mentre la ruota gira, significa che il cuscinetto della ruota è fuori servizio.

È più difficile diagnosticare le condizioni dei cuscinetti per le macchine 4WD. Per fare ciò, è necessario sollevarlo su un ascensore. La procedura del test è la stessa, ma in alcuni casi è necessario utilizzare uno stetoscopio (amplificatore del suono).

Tuttavia, ci sono molti casi in cui la diagnostica "garage" non ha rilevato malfunzionamenti nel funzionamento del cuscinetto ruota. Pertanto, se hai controllato questo nodo con le mani, ma il ronzio ti dà ancora fastidio in movimento, puoi provare a controllarli in pista. Per fare ciò, devi scegliere una sezione sicura della strada (o del sito) dove puoi accelerare e provare a entrare bruscamente nelle curve. Se, durante tali svolte, il rombo si intensifica, è davvero una questione di cuscinetto della ruota.Come ultima risorsa, puoi sempre chiedere aiuto per la diagnostica a un servizio di auto.

Se viene identificato un cuscinetto difettoso (o più cuscinetti), sostituirlo il prima possibile. Guidare con un cuscinetto della ruota difettoso è molto pericoloso, soprattutto se è molto usurato. Inoltre, a volte è difficile rimuovere un cuscinetto danneggiato. Il fatto è che se riscaldato in movimento, può attaccarsi al fuso a snodo e persino alla trasmissione. E questo attaccamento sarà tanto più forte, tanto più usurato sarà il cuscinetto e tanto più a lungo l'auto sarà stata utilizzata in tali condizioni.

Si prega di notare che se si sostituisce un cuscinetto ad anello magnetico per un sistema di frenatura antibloccaggio (ABS), assicurarsi di sapere e prendere in considerazione il lato su cui si trova questo anello e installarlo di conseguenza. L'alloggiamento del cuscinetto potrebbe non resistere alla pressione secondaria e guastarsi completamente!

Cinghia allentata dell'alternatore o del compressore del climatizzatore

Una cintura allentata emette un cigolio o un fischio. Una cintura allentata emette un cigolio o un fischio. Di solito appare quando il motore sta accelerando e / o funziona a basse velocità. La situazione è spiacevole, ma non critica. Tuttavia, questo suono è diverso da un ronzio, quindi è necessario definire chiaramente i concetti.

Come eliminare il fischio della cinghia dell'alternatore

Perché la cinghia dell'alternatore fischia e come gestirla. 5 motivi principali per il fischio di una cinghia incernierata (cinghia dell'alternatore, servosterzo, pompa, compressore del climatizzatore). Motivi di fischio della cintura e suggerimenti per l'eliminazione.

Più dettagli

Cigolio delle pastiglie dei freni

Durante la frenata, le pastiglie dei freni possono cigolare o cigolare. Tuttavia, questo suono è diverso da un ronzio ed è precisamente un forte cigolio. Ciò può essere causato da pastiglie dei freni usurate o da un disco del freno danneggiato / usurato (tamburo).

Le pastiglie scricchiolano in frenata

Le pastiglie non sempre cigolano solo in frenata o durante la guida durante il periodo di sfregamento, a volte questo problema può essere molto più grave. Ci sono 6 ragioni principali per cui i freni possono cigolare

Più dettagli

Giunto CV interno

Il giunto omocinetico (giunto omocinetico) può essere esterno e interno (interno è anche chiamato "granata" nel gergo automobilistico). Se il giunto omocinetico interno è danneggiato, spesso appare un ronzio sotto l'auto, poiché fa parte del sistema di trasmissione e trasmette la coppia alle ruote motrici. Il suono è più simile a uno scricchiolio e aumenta, in primo luogo, quando l'auto entra in una curva (soprattutto ad alta velocità) e, in secondo luogo, a velocità elevata. A causa di quello che può sembrare che sia il ronzio che viene pubblicato. Le ragioni per la comparsa di un ronzio dovuto al giunto CV interno possono essere:

  • Mancanza di lubrificazione nella parte menzionata o scarsa qualità del lubrificante.
  • Utilizzo di parti difettose durante la produzione o danneggiamento dello stivale durante il funzionamento.
  • Significativa usura del giunto omocinetico. Ciò può essere causato dal suo banale invecchiamento e usura, o da uno stile di guida aggressivo, che porta a un'usura eccessiva dell'unità specificata e a una diminuzione delle sue risorse complessive.

Molto spesso, in questo caso, la sostituzione del grasso per giunti omocinetici e la sostituzione dello stivale aiuta. Prima di ciò, è necessario rimuovere completamente il vecchio grasso e rivedere il giunto omocinetico.

Scricchiolii CV JOINT

In caso di malfunzionamento, l'articolazione CV scricchiola più spesso durante la rotazione, anche se a seconda che sia interna o esterna, può verificarsi uno scricchiolio anche su dossi. Scopri quale è facile

Più dettagli

Pompa del servosterzo

Una situazione simile può verificarsi se, nella stagione fredda (con gelate significative), il liquido del servosterzo si addensa in modo significativo. Allo stesso tempo, per un breve periodo dopo aver avviato il motore (di solito due o tre minuti) al minimo, si sente un ronzio proveniente dalla pompa del servosterzo. Cerca di pompare il liquido congelato attraverso il sistema.In realtà, questo è un fenomeno pericoloso, poiché in questa modalità la pompa funziona per usura, il che riduce significativamente le sue risorse e può persino guastarsi completamente. Pertanto, in questo caso, è necessario sostituire il fluido del servosterzo con uno che non congeli in caso di forte gelo, e si consiglia inoltre di revisionare la pompa per prevenirne il guasto.

Tubi del servosterzo

Questa situazione si verifica in alcuni casi, quando il motore è al minimo, al minimo aumento di essi, il ronzio e la vibrazione scompaiono. La custodia può essere nei tubi flessibili idraulici, ad esempio, nel caso in cui siano instradati in modo errato e vibrazioni e ronzio vengano trasmessi attraverso di essi. Un'installazione errata può essere eseguita, in particolare, dopo aver eseguito qualsiasi intervento di riparazione nel vano motore. È inoltre possibile diagnosticare un tale guasto girando il volante in una direzione e nell'altra. Se il suono cambia allo stesso tempo, ha senso controllare la correttezza del percorso dei tubi (non devono piegarsi da nessuna parte).

I proprietari di veicoli Mercedes-Benz potrebbero dover affrontare un problema simile con il sistema di sospensioni attive ABC (Active Body Control), di cui sono dotate alcune auto di questo marchio. Implica anche l'uso di un gran numero di tubi flessibili e tubi. Se sono posizionati in modo improprio e sollecitati meccanicamente, potrebbe verificarsi un ronzio. È possibile diagnosticare un tale guasto guidando a bassa velocità su strade sconnesse o facendo oscillare l'auto in un parcheggio. In questo caso, la natura e l'intensità del ronzio cambieranno.

Cuscinetto della pompa

Come ogni altro cuscinetto, questo elemento si consuma nel tempo e ad un certo punto può emettere un ronzio proveniente dal vano motore. Se si guasta parzialmente, la pompa non funzionerà normalmente, il che farà aumentare la temperatura di esercizio del motore (inclusa la temperatura del liquido di raffreddamento) con tutte le conseguenze che ne derivano. Tale situazione non dovrebbe essere consentita ed è necessario diagnosticare il guasto il prima possibile e sostituire il cuscinetto o la pompa nel suo insieme.

Cuscinetto del generatore

Con un'usura significativa (guasto parziale di esso) del cuscinetto del generatore, si verificherà anche un ronzio dal vano motore, che si intensificherà solo nel tempo. L'usura dei cuscinetti è pericolosa perché, in tali condizioni, il generatore non sarà in grado di funzionare normalmente e, quindi, la normale tensione non verrà mantenuta nell'impianto elettrico del veicolo.

Ciò può portare a un malfunzionamento del sistema di gestione del motore, "anomalie" dell'elettronica dell'auto, nonché a una carica insufficiente della batteria. Pertanto, è necessario sostituire il cuscinetto del generatore il prima possibile se si guasta.

Cuscinetto albero di entrata

Nel caso in cui compaia un ronzio sotto l'auto, può essere causato dal cuscinetto dell'albero di ingresso situato nel cambio. Inoltre tende a consumarsi nel tempo. È abbastanza semplice diagnosticare questo guasto. Per fare ciò, è necessario solo passare in folle durante la guida. Se, contemporaneamente, il rumore fastidioso è scomparso, significa che il cuscinetto indicato è difettoso e deve essere sostituito. Si noti che il ronzio sarà tanto più forte quanto maggiore sarà la velocità del veicolo (durante l'accelerazione). La sostituzione del cuscinetto deve essere effettuata solo in un servizio di auto, la sua sostituzione indipendente è difficilmente possibile a causa della complessità di montaggio, smontaggio e lavori legati allo smontaggio del cambio. Inoltre, spesso sono necessari strumenti e attrezzature speciali.

Cuscinetto di rilascio

Se appare un ronzio al momento di premere il pedale della frizione, molto probabilmente il cuscinetto di rilascio è fuori servizio. Di conseguenza, è necessario smontare la frizione, ispezionare il cuscinetto e, se necessario, sostituirlo con uno nuovo. Spesso, quindi, l'intero kit frizione cambia semplicemente (se questo non è un matrimonio del rilascio della frizione stesso).

In effetti, molti cuscinetti in un'auto possono essere fonte di ronzio. Elenchiamo i principali che sono più inclini a questo:

  • cuscinetto di supporto dell'albero cardanico;
  • cuscinetto nel caso di trasferimento;
  • cuscinetto nell'asse motore;
  • cuscinetto intermedio sul semiasse;
  • cuscinetti del cambio.

Ed è già abbastanza difficile capire quale cuscinetto emette un suono sgradevole. Pertanto, se non è stato possibile stabilire la causa da soli, si consiglia di eseguire una diagnostica aggiuntiva presso un servizio di auto.

Basso livello dell'olio nel cambio

Se il livello dell'olio nel cambio (indipendentemente dal fatto che sia meccanico o automatico), esiste la possibilità che questa unità emetta rumore durante la guida. E maggiore è la velocità e / o il carico sulla scatola, più forte è il rumore. Il ronzio nell'auto di solito si sente da sotto il fondo. Questo è un problema molto grave, poiché non è possibile utilizzare il cambio "a secco", questo riduce notevolmente le sue risorse. Di conseguenza, è necessario controllare il livello del lubrificante nel cambio e, se necessario, rabboccarlo o sostituirlo completamente.

Riduttore asse posteriore

Sui veicoli a trazione posteriore o su tutte le ruote motrici, il cambio dell'asse posteriore può usurarsi nel tempo. In questo caso, c'è un ronzio nell'auto da dietro. Inoltre, il valore del ronzio aumenta all'aumentare della velocità della macchina (aumento del numero di giri dell'albero). Ci possono essere due ragioni per questo. Il primo è che il lubrificante è evaporato o è diventato inutilizzabile nel cambio. Di conseguenza, deve essere sostituito con uno nuovo, avendo precedentemente eseguito una revisione dell'assieme. Il secondo motivo è il guasto parziale del cambio stesso. In questo caso, deve essere riparato o sostituito. Analogo ragionamento vale per il cambio dell'assale anteriore.

Usura dell'albero cardanico

Il ronzio si sentirà quando si guida dal retro dell'auto. Maggiore è la velocità e / o il carico sull'asse posteriore, più forte sarà il suono. Per l'ispezione, è necessario utilizzare un foro di ispezione o un ascensore per garantire il normale accesso all'unità. Successivamente, è necessario afferrare l'albero dell'elica con una mano e con l'altra bloccare la flangia dell'ingranaggio conduttore del riduttore. Quindi, lentamente, tenendo la flangia bloccata, provare a ruotare l'albero dell'elica e la flangia in direzioni diverse. Se ciò non può essere fatto, allora non c'è usura, se è possibile, c'è ancora usura. Puoi provare a prevenire la comparsa di un ronzio mettendo del grasso appositamente progettato per questo nella traversa.

Supporti motore svitati

Nel caso in cui queste unità siano usurate o il loro fissaggio sia allentato, spesso si verificano vibrazioni con rumore. E più, più l'auto viaggia su grandi irregolarità e ad alta velocità. Questa rottura non è critica e per eliminarla è sufficiente stringere il fissaggio dei cuscini indicati. Nei casi più difficili, le unità problematiche devono essere sostituite.

Gomma sul supporto del cambio

Un altro caso "esotico" è che la gomma su uno dei supporti del cambio può staccarsi. Allo stesso tempo, il ronzio da sotto l'auto si sente a una velocità di circa 60 km / he oltre. Per diagnosticare un guasto, è necessario utilizzare una fossa di ispezione o un ascensore, ovvero ispezionare il fondo dell'auto. Il problema viene risolto semplicemente: sostituendo il supporto corrispondente.

Smorzatori di pulsazioni idraulici difettosi

Alcune auto (ad esempio, alcuni modelli Mercedes-Benz) sono dotate di componenti chiamati smorzatori di pulsazioni idrauliche. Funzionano in sistemi di sospensioni attive, così come altri sistemi che utilizzano una trasmissione idraulica (fluidi di processo, olio). Se falliscono, si possono osservare ronzii e vibrazioni durante il funzionamento di tali sistemi. A seconda del sistema su cui sono installati, è necessario eseguire una diagnostica aggiuntiva. Di norma, gli smorzatori di pulsazioni idrauliche non vengono riparati, ma completamente sostituiti.

Utilizzo di pneumatici invernali in estate

Gli pneumatici invernali di solito hanno un battistrada più largo e alcuni campioni sono completamente chiodati. La guida di un'auto con tale gomma sull'asfalto caldo è accompagnata da un rumore aggiuntivo, che causa non solo il ronzio, ma anche altri fattori negativi, in particolare le punte e il battistrada sono danneggiati e si consumano. In rari casi, possono verificarsi vibrazioni del volante. Uscire da questa situazione è abbastanza semplice: è sufficiente sostituire la gomma con pneumatici estivi secondo le normative. ma non è necessario cambiarlo in inverno solo con un riscaldamento a breve termine, questo dovrebbe essere fatto in primavera, quando è stabilito un clima caldo costante! Ricordarsi di bilanciare le ruote dopo aver sostituito i pneumatici.

Errato bilanciamento delle ruote

Ruote sbilanciate fanno vibrare la macchina in movimento. E maggiore è la velocità di movimento, maggiore è l'ampiezza della vibrazione. Questa non è solo la causa del disagio per il conducente e i passeggeri, ma anche la causa del ronzio. E più le ruote sono sbilanciate, maggiore sarà la vibrazione e il ronzio. Pertanto, in questo caso, è necessario eliminare questo fenomeno semplicemente bilanciando le ruote al servizio del pneumatico.

Installazione della gomma errata

Sui forum, a volte è possibile trovare una descrizione di una situazione in cui il rumore nell'auto durante la guida e la frenata può verificarsi anche con ruote sovra-pompate o quando si installa la gomma che ruota nella direzione opposta a quella fornita (la maggior parte dei pneumatici moderni ha un segnale speciale freccia che indica la direzione della loro rotazione).

Di conseguenza, per eliminare questo problema, è sufficiente gonfiare la ruota al livello desiderato e controllare anche se la gomma è installata correttamente sulla ruota.

Tubo di scarico

Un altro caso raro è che il ronzio sotto l'auto appare in un certo intervallo di giri del motore. In questo caso, è necessario verificare l'attacco del tubo di scarico. Forse è appoggiata ad altri elementi dell'auto. Questa situazione è spiegata dal fenomeno fisico della risonanza. Quando le frequenze di vibrazione del motore e del tubo coincidono, aumenta notevolmente le sue vibrazioni e può colpire altre parti della macchina. Al suono, questo è percepito come un tintinnio o un ronzio.

Conclusione

Va ricordato che ci sono rumori naturali che non sono segno di alcun guasto e un ronzio in macchina, segnalando la necessità di una riparazione. In ogni caso, se il rumore appare nella cabina (e anche di più), è necessario diagnosticare i nodi sopra. Prima sarà fatto, più sicuro sarà il traffico e sarà anche possibile evitare costose riparazioni.