Lucidatura dei fari fai-da-te a casa. Procedura passo passo nelle foto

Lucidatura dei fari riguarda solo le auto moderne, poiché le nuove tecnologie e requisiti per le auto prodotte hanno costretto le case automobilistiche a ricorrere all'uso di vetri di plastica per i fari invece del vetro come era prima. Ciò ha sia vantaggi tecnici che svantaggi causati nel tempo.

Lo strato esterno di tali occhiali è graffiato, oscurato, coperto da uno strato di sporco stradale radicato, sotto l'influenza del riscaldamento periodico delle lampade di illuminazione e le condizioni stradali contribuiscono: i costanti attacchi di ghiaia fine non rimangono inosservati sulla superficie dei fari . Il rendimento di tali occhiali è notevolmente ridotto e l'aspetto lascia molto a desiderare.

faro fioco

Tuttavia, non arrabbiarti e corri al negozio per nuovi fari. I vetri in policarbonato sui fari sono facilmente ripristinabili al loro aspetto precedente e non sono inferiori a quelli nuovi dopo il processo di lucidatura.

Tecnologia di ripristino della trasparenza dei fari include in me stesso carteggiatura a umido dischi abrasivi con gradazione da P600 a P3000 per ottenere una superficie uniforme e liscia, in caso di graffi, e lucidatura stessaal fine di ottenere la completa trasparenza delle ottiche. E se la superficie è anche coperta con una vernice protettiva, come viene fatto dalla fabbrica, allora saranno come nuovi, la procedura non dovrà essere ripetuta di nuovo tra un anno.

Strumenti e materiali per lucidare

Quindi a lucidare il faro con le proprie mani avremo bisogno:

  1. Carta vetrata per il lavaggio con una gradazione di P600-1200, 1500, 2000 e P2500, è meglio se è carta SIA o 3M - semplicemente non riesci a trovare un abrasivo e una durata della carta migliori.carta vetrata per lucidare
  2. polacco... L'enfasi dovrebbe essere sugli abrasivi elevati e sulla massima qualità: la lucidatura della plastica non è così facile come sembra. Pertanto, sarebbe consigliabile dare alla scelta dello smalto 3M il primo numero. Articolo 09374 - ha l'abrasivo più grande della sua linea. In realtà lucida, non unge. Ma alla "finitura" si può prendere la pasta lucidante 09376, per creare una lucentezza, e un tampone lucidante con una superficie ondulata.lucidare 3M
  3. E naturalmente lucidatrice, con un cerchio di gommapiuma, poiché il processo di lucidatura non può essere eseguito a mano.Materiali per lucidare i fari
  4. Oltre a piccoli materiali di consumo come, salviettine prive di lanugine, asciugamano e sgrassante.

Prima di iniziare a lucidare, assicurati di lavare accuratamente il faro e asciugarlo. Quindi, puoi valutare con precisione il grado di danno e determinare la gradazione iniziale della ruota smeriglio. Quando non è solo torbido, ma presenta graffi profondi, dovrai iniziare a molare con una grana più grande per rimuovere lo strato di plastica danneggiato fino a 0,1 mm.

Nei casi in cui il faro non viene smontato e la lucidatura verrà eseguita sull'auto, incollare accuratamente tutte le parti del corpo adiacenti con nastro adesivo per non danneggiarlo durante la lavorazione abrasiva.

Come lucidare correttamente

Innanzitutto, il vetro deve essere lavato: lavare con carta vetrata lo strato superiore con sporco radicato, piccole scheggiature e graffi. Qui serve carta più grossa, con una gradazione di 600. Occorre lavarla con acqua, solo il piano esterno del vetro, bagnando costantemente la tela smeriglio in acqua dolce. Sebbene ci sia un'opzione per la levigatura a secco, la superficie viene pulita solo con un panno umido dopo ogni fase, ma è ancora meglio se lo fai bagnato. È anche necessario cercare l'assenza di sabbia sotto la carta vetrata: c'è la possibilità di graffiare ancora di più il vetro.La superficie deve essere uniformemente opaca, senza macchie e altri torbidi che si trovano all'esterno.

lucidatura dei fari

Questo è seguito da ulteriori rifiniture con una gradazione di 1200-1500. Con questo numero è necessario "abbattere il rischio" dal numero precedente, più grossolano, della carta vetrata.

Questa fase deve essere eseguita fino alla completa eliminazione dei micrograffi del numero precedente. Per determinare il grado di sfocatura di ogni numero successivo, è possibile eseguire movimenti in diverse direzioni.

Quindi, questo ti permetterà di vedere, con una buona illuminazione, se i micrograffi del numero precedente sono coperti.

Numero 2000 - quasi finendo, perché per lo smalto è pesante, e non sopporta la lucidatura delle sue tracce, ma per ridurre il "rischio" è capace di niente di meglio. Nella fase di finitura, quando si lavora la superficie con carta P2500, vale la pena dare più pazienza e più impegno. Questo è l'ultimo numero, dopo l'elaborazione della quale, non dovrebbero esserci tracce dei numeri precedenti, e la superficie sarà quasi lucida, e attraverso il vetro, anche se poco nitido dal lavaggio, è possibile vedere più chiaramente il riflettore del faro.

rifacimento della superficie dei fari

Ricordarsi di pulire accuratamente (microfibra o risciacquare con acqua) la superficie del faro dell'auto dai resti di materiale abrasivo e dalle particelle di plastica abrasa prima di ogni passaggio a una granulometria più fine.

Dopo tutte queste procedure dell'acqua, segue il processo di lucidatura stesso. Al termine della levigatura (lavaggio), si ricorre alla pulizia della superficie con un getto d'acqua, non puoi usare uno stracciopoiché graffierai con il resto dell'abrasivo. Per l'autolucidatura È necessario applicare una piccola quantità di smalto sul vetro del proiettore, non sul cerchio, molare sulla zona e lucidare con una macchina fino a quando la superficie è perfettamente trasparente. Per la lucidatura, è meglio prendere non una, ma diverse paste a grana diversa contemporaneamente.

Non dovrebbe esserci molta pasta lucidante e il cerchio è solo leggermente inumidito, questo impedirà una rapida asciugatura, screpolature dello smalto e un buon contatto con la superficie del faro.

È necessario avviare la procedura di lucidatura con una pasta a grana grossa e un cerchio di maggiore durezza. Mantenere la velocità della macchina non più di 1500-1800 giri / min.

Ma in questa fase ci sono anche un paio di punti:

  • Sarà meglio se il faro viene rimosso e qualcuno lo terrà saldamente tra le mani.
  • Non è possibile tenere la macchina ferma per lungo tempo in un posto - il surriscaldamento del vetro può provocare la sua rottura, o l'oscuramento degli strati interni, il cosiddetto "perepal". Pertanto, è meglio non premere il cerchio molto forte, guidare in un piccolo intervallo selezionato (circa un terzo dell'area del vetro), in direzioni diverse.

Inoltre, dopo aver rimosso i residui abrasivi della pasta, proseguire, ma utilizzando una granulometria già media insieme alla stessa mola meno dura. E mantieni il fatturato al livello di 2000-2500.

lucidatura dei farifaro lucidorestauro faricome lucidare un faro Il processo di lucidatura dei fari sarà completato, magari con una pasta fine e di finitura in combinazione con un cerchio morbido, rimuovendo tradizionalmente i resti del precedente, e la sua quantità è molto piccola.

Cioè, in linea di principio, tutto, ma per consolidare l'effetto, puoi fare un altro "tocco finale" - applicare un rivestimento protettivo simile a quello di fabbrica - una vernice speciale. Ma la stanza in cui elabori il proiettore, come l'aria al suo interno, deve essere pulita, altrimenti la polvere si depositerà sulla superficie e funzionerà per niente. Tale vernice viene applicata per non più di 5-10 minuti con un tovagliolo privo di lanugine, spostandosi dall'alto verso il basso dall'angolo superiore del faro, in modo che la superficie venga lavorata con la sovrapposizione della parte già passata.

Lucidatura dei fari interni

Il retro del vetro del faro non si presta ad influenze meccaniche e chimiche, si riscalda solo e si ricopre di polvere. Quindi questo tipo di lucidatura non viene eseguito: è puramente cosmetico. Pertanto, nel caso in cui l'ottica dell'auto sia sbiadita non solo all'esterno, ma anche all'interno, sarà necessario ricorrere a procedure aggiuntive.E prima pulire e poi trattare con liquido lucidante.

Esistono due modi per pulire e lucidare l'interno del proiettore (senza smontarlo), utilizzando uno dei mezzi per il ripristino estetico della trasparenza.

Il primo modo

Per prima cosa smontare il faro ed estrarre tutte le lampadine. Quindi riempire lo smalto e sigillare i fori con nastro adesivo. E scuoti la lampada frontale per alcuni minuti. Di conseguenza, vedrai come cambia il colore del prodotto, il che indicherà che il processo di pulizia sta andando come dovrebbe. Ripeti i passaggi più volte fino a quando la pulizia non diventa visibile: il colore del liquido non cambierà, il faro diventerà più trasparente. La fase finale sarà il risciacquo con acqua e l'asciugatura con aria calda.

Pulizia dell'interno del faro

Secondo modo

Viene utilizzato quando non l'intera superficie interna è diventata opaca, ma è comparsa solo una macchia. Due magneti, un panno morbido e un liquido lucidante aiuteranno a rimuoverlo. Inumidisci un pezzo e avvolgici il magnete. Lega un filo per portarlo dentro. Avvolgere anche il secondo magnete in modo da non rovinare il lavoro di lucidatura precedentemente eseguito all'esterno. Muovendosi intorno allo spot sarà possibile eliminare l'annebbiamento.

Dopo un così lungo lavoro svolto, puoi tranquillamente essere orgoglioso di te stesso e del risultato raggiunto. Dopotutto, come puoi vedere, non è così facile farlo da solo correttamente. Ma la tua auto non solo diventerà più attraente, ma ti delizierà anche con una migliore illuminazione.

Autore: Ivan Matieshin