Controllo dell'hub. Come controllare il cuscinetto della ruota

Controllo del cuscinetto del mozzo - una semplice occupazione, tuttavia, che richiede determinate conoscenze e abilità da parte del proprietario dell'auto. La diagnostica delle condizioni dei cuscinetti può essere eseguita in un garage o anche su strada. Un'altra cosa è che il ronzio emanato dall'unità mozzo potrebbe non segnalare sempre che è il cuscinetto della ruota che si è guastato.

Soddisfare:

  • Cause del ronzio
  • Segni di usura dei cuscinetti
  • Come controllare l'hub
  • Perché è necessario cambiare il cuscinetto

Come controllare l'hub

Perché l'hub ronza

In realtà ci sono diversi motivi per cui c'è un ronzio o un urto nell'area del cuscinetto della ruota. Quindi, spiacevoli scricchiolii possono essere un segno di un guasto parziale dello sterzo, della punta, del giunto sferico, dei silent block usurati e direttamente dal cuscinetto della ruota. Ed è il portamento che più spesso diventa la causa del ronzio.

Come cuscinetto della ruota viene utilizzato un tipo chiuso di cuscinetti. Ciò è dovuto al fatto che quando l'auto è in movimento, sabbia, sporco, polvere e altri elementi abrasivi non devono entrare nell'alloggiamento del cuscinetto. In generale, c'è sei ragioni principali, per cui può verificarsi una situazione in cui il cuscinetto della ruota si guasta parzialmente e inizia a scricchiolare.

  1. Chilometraggio significativo... Questo è un motivo naturale per cui la superficie interna dell'alloggiamento del cuscinetto si consuma, in essa le scanalature per le sfere si espandono e il cuscinetto inizia a bussare. Questo di solito accade dopo 100 mila chilometri (a seconda dell'auto specifica, della marca del cuscinetto, del carattere di guida dell'auto).
  2. Perdita di tenuta... L'alloggiamento del cuscinetto di tipo chiuso ha copri-inserti in gomma e / o plastica che coprono le sfere del cuscinetto dall'ambiente esterno. Il fatto è che c'è una piccola quantità di grasso all'interno del cuscinetto, che ne garantisce il normale funzionamento. Di conseguenza, se tali inserti sono danneggiati, il lubrificante fuoriesce e il cuscinetto inizia a funzionare "a secco" e, di conseguenza, si verifica una forte usura.
  3. Guida sciatta... Se l'auto spesso ad alta velocità vola in buche, buche, urti contro dossi, allora tutto ciò rompe non solo la sospensione, ma anche il mozzo stesso.
  4. Montaggio errato... Questo è un motivo piuttosto raro, ma se durante la riparazione precedente il cuscinetto è stato installato da una persona inesperta (o non qualificata), è del tutto possibile che il cuscinetto sia stato installato obliquamente. In tali condizioni, l'unità percorrerà solo poche migliaia di chilometri.
  5. Coppia di serraggio del dado del mozzo errata... La documentazione tecnica per l'auto indica sempre chiaramente con quale coppia è necessaria per stringere il dado del mozzo e talvolta come serrarlo per regolare il mozzo. Se il valore della coppia viene superato, inizierà a surriscaldarsi durante la guida, il che ridurrà naturalmente la sua risorsa.
  6. Guidare attraverso le pozzanghere (acqua)... Questo è un caso piuttosto interessante, che consiste nel fatto che durante la guida, tutti, anche un cuscinetto riparabile, si riscaldano e questo è normale. Ma quando entra in acqua fredda, l'aria al suo interno viene compressa e aspira l'umidità nell'alloggiamento del cuscinetto attraverso guarnizioni in gomma non molto dense. Ciò è particolarmente vero se gli elastici sono già vecchi o semplicemente marci. Inoltre, lo scricchiolio stesso di solito non si manifesta immediatamente, ma può manifestarsi dopo uno o due giorni, quando anche una leggera corrosione si forma direttamente nel cuscinetto.

Oltre a quelli sopra elencati, ci sono una serie di ragioni meno comuni per cui il cuscinetto del mozzo inizia a scricchiolare durante la guida:

  • Difetti di fabbricazione... Questo motivo è rilevante per i cuscinetti economici prodotti in Cina o Russia. Questo può essere espresso in diversi modi. Ad esempio, aderenza imprecisa a dimensioni e tolleranze, tenuta (guarnizione) di scarsa qualità, poco lubrificante speciale.
  • Sporgenza errata del cerchione... Ciò aumenta naturalmente il carico sul cuscinetto della ruota, che ne ridurrà la durata e può causare scricchiolii.
  • Funzionamento frequente di una macchina sovraccarica... Anche se l'auto viaggia su strade buone, non può essere sovraccaricata in modo significativo e / o spesso. Anche questo porta ad un aumento del carico sui cuscinetti con le conseguenze di cui sopra.
  • Raggio del pneumatico troppo ampio... Ciò è particolarmente vero per jeep e veicoli commerciali. Se il diametro del pneumatico è grande, una forza di rottura aggiuntiva agirà sul cuscinetto durante l'accelerazione laterale. In particolare sui mozzi anteriori.
  • Ammortizzatori difettosi... Quando gli elementi di sospensione dell'auto non affrontano correttamente i loro compiti, quando si guida su strade dissestate, il carico sui cuscinetti del mozzo aumenta sul piano verticale, il che riduce la loro risorsa complessiva. Pertanto, è necessario assicurarsi che la sospensione dell'auto funzioni come al solito. Soprattutto se la macchina viene utilizzata frequentemente su strade dissestate e / o è spesso molto caricata.
  • Malfunzionamenti nel sistema frenante... Spesso, la temperatura del liquido dei freni e / o la temperatura del disco del freno (tamburo) sarà elevata e l'energia termica verrà trasferita al cuscinetto della ruota. E il surriscaldamento riduce le sue risorse.
  • Camber / allineamento ruote non corretto... Se le ruote sono installate con angoli sbagliati, le forze di carico verranno distribuite in modo errato sui cuscinetti. Di conseguenza, il cuscinetto verrà sovraccaricato su un lato.

Segni di un cuscinetto del mozzo rotto

Uno o più dei seguenti sintomi possono indurti a eseguire un test del cuscinetto della ruota sul tuo veicolo:

  • L'aspetto di un ronzio (simile a uno scricchiolio "a secco") dalla ruota. Di norma, il ronzio si verifica quando l'auto supera una certa velocità (di solito questo valore è di circa 60 ... 70 km / h). Il ronzio aumenta quando l'auto entra in curva, soprattutto alle alte velocità.
  • Spesso, insieme al ronzio, si verificano vibrazioni non solo sul volante, ma sull'intera vettura (a causa del battito del cuscinetto), che si avverte durante la guida, soprattutto su una strada liscia.
  • Surriscaldamento del cerchione durante la guida prolungata. In alcuni casi, la pinza del freno si surriscalda al punto che il liquido dei freni può bollire.
  • Incuneamento delle ruote. Per il guidatore, questo è espresso in modo tale che quando si guida in linea retta, l'auto sembra "tirare" di lato. Ciò è dovuto al fatto che il problema del cuscinetto rallenta leggermente la ruota ad esso associata. I sintomi sono simili a quelli che si verificano con l'allineamento delle ruote regolato in modo errato. Questo comportamento è già molto pericoloso, da allora se il cuscinetto della ruota si blocca, può rompere il giunto CVe tagliare la gomma in velocità con un disco!

Come controllare il cuscinetto del mozzo

Esistono quattro metodi principali che qualsiasi proprietario di auto può utilizzare per verificare le condizioni del mozzo.

Controllo degli aerei

Video su come controllare il cuscinetto del mozzo

Questo è il metodo più semplice e può essere utilizzato per controllare il cuscinetto del mozzo proprio accanto al garage o al vialetto. Quindi, per questo è necessario guidare l'auto su un'area asfaltata piana (cementata). Successivamente, prendiamo la mano dalla ruota problematica nel suo punto più alto e proviamo con tutte le nostre forze a farla oscillare con movimenti da noi stessi verso noi stessi. Se allo stesso tempo ci sono clic di metallo - significa che la fine del cuscinetto è arrivatae deve essere cambiato!

Quando non si sentono clic evidenti durante l'esecuzione di tale operazione, ma rimangono dei sospetti, è necessario sollevare l'auto dal lato della ruota indagata.Dopodiché, è necessario dare manualmente alla ruota un movimento rotatorio (se si tratta di una ruota motrice, è necessario prima rimuovere la macchina dall'ingranaggio). Se durante la rotazione si verifica un rumore estraneo, il cuscinetto ronza o scricchiola: questa è un'ulteriore conferma che il mozzo è fuori servizio. Con un cuscinetto difettoso durante la rotazione, sembra che la ruota non sembri essere fissata saldamente al suo posto.

Inoltre, quando si solleva, è possibile allentare la ruota non solo sul piano verticale, ma anche orizzontalmente e diagonalmente. Ciò fornirà ulteriori informazioni. Fare attenzione durante l'oscillazione in modo che la macchina non cada dal martinetto! Quindi, devi afferrare i punti superiore e inferiore della ruota con la mano e provare a farla oscillare. Se c'è un divario, sarà sentito.

Il metodo descritto è adatto per la diagnosi dei cuscinetti del mozzo anteriore e posteriore.

Controllo dell'eccentricità del mozzo

Un segno indiretto di mozzi deformati sarà un battito sul pedale in frenata. Ciò può essere causato sia dall'eccentricità del disco del freno che dall'eccentricità del mozzo. E in alcuni casi, il disco del freno, sotto l'influenza della temperatura, si deforma dopo il mozzo. Deviazioni dal piano verticale, anche di 0,2 mm, provocano già vibrazioni ed eccentricità in velocità.

L'eccentricità massima consentita non deve superare il segno 0,1 mme in alcuni casi questo valore potrebbe essere inferiore - da 0,05 mm a 0,07 mm.

Alla stazione di servizio, il battito del mozzo viene controllato con un manometro a quadrante. Un tale manometro si appoggia al piano del mozzo e mostra il valore esatto del runout. In condizioni di garage, quando non esiste tale dispositivo, usano un cacciavite (il mozzo o il disco stesso ci permettono di concludere).

L'algoritmo per controllare l'hub per battere con le tue mani sarà il seguente:

  1. Rimuove la ruota desiderata.
  2. Facciamo una testa con una manovella, con il loro aiuto lo faremo ruotare la ruota tramite il dado del mozzo.
  3. Prendiamo un cacciavite piatto, lo appoggiamo sulla staffa della pinza e portiamo la puntura sulla superficie di lavoro del disco del freno rotante (più vicino al suo bordo). È necessario tenerlo così fermo durante la rotazione.
  4. Se una il disco del freno ha un runout, il cacciavite lascerà dei graffi sulla sua superficie... E non lungo l'intera circonferenza, ma solo su un arco che sporge nel piano orizzontale.
  5. Ogni disco deve essere controllato su entrambi i lati.
  6. Se sul disco è stato trovato un punto "storto", è necessario scollegarlo dall'hub, ruota di 180 gradi e reinstallarlo sull'hub. Allo stesso tempo, fissaggio sicuro con i bulloni di montaggio.
  7. Quindi ripetiamo la procedura per trovare rigonfiamenti sul disco di prova.
  8. Quando, se il graffio dell'arco appena formato si trova sopra il già disegnato - si intende, disco freno curva.
  9. Nel caso in cui, a seguito dell'esperimento si formarono due archisituato sul disco uno di fronte all'altro (180 gradi) - questo significa mozzo curvo.

Controllo su un ascensore

Questo metodo è più adatto per i veicoli a trazione anteriore, poiché i loro cuscinetti delle ruote anteriori sono più complessi dei veicoli a trazione posteriore. Tuttavia, può anche essere utilizzato per diagnosticare veicoli con trazione posteriore e trazione integrale.

Per controllare i cuscinetti dei mozzi delle ruote, la macchina deve essere guidata su un ascensore, avviare il motore, innestare la marcia e accelerare le ruote. Quindi spegnere il motore e ascolta come funzionano i cuscinetti quando le ruote si fermano... Se uno qualsiasi dei cuscinetti è difettoso, sentirai chiaramente lo scricchiolio e le vibrazioni su una particolare ruota.

Come controllare l'hub su un jack (anteriore e posteriore)

Che sia un ronzio o meno, il cuscinetto della ruota può essere controllato anche sul martinetto. Inoltre, è consigliabile lavorare in un garage chiuso o in una scatola, poiché in questo modo i suoni si sentiranno molto meglio che in strada. Solleviamo la macchina una per una sotto la leva di una delle ruote. Quando non si sa quale mozzo della ruota fa rumore, si consiglia di iniziare con le ruote posteriori e poi con quelle anteriori.Questo deve essere fatto in sequenza con le ruote dello stesso asse. La procedura è la seguente:

Come controllare un cuscinetto della ruota

Come controllare il cuscinetto di una ruota su un martinetto

  1. Appendi la ruota da controllare su un martinetto.
  2. Giriamo manualmente le ruote posteriori (sulla trazione anteriore) e ascoltiamo.
  3. Per controllare le ruote anteriori, premere la frizione (per un cambio manuale), avviare il motore, inserire la 5a marcia e rilasciare la frizione dolcemente.
  4. In questo caso, la ruota sospesa ruoterà ad una velocità corrispondente a circa 30 ... 40 km / h.
  5. Se il cuscinetto del mozzo è danneggiato, sarà perfettamente udibile per una persona in piedi nelle immediate vicinanze.
  6. Dopo l'accelerazione, è possibile impostare la marcia in folle e spegnere il motore per lasciare che la ruota si fermi da sola. Ciò eliminerà il rumore aggiuntivo del motore.
Fai attenzione durante il controllo! Metti la macchina sul freno a mano e preferibilmente sui cunei!

Notache l'auto non può essere lasciata in questa modalità per molto tempo, la procedura di controllo dovrebbe richiedere alcuni minuti! In un veicolo a trazione integrale, è imperativo disabilitare la trazione del secondo asse. Se ciò non è possibile, è necessario controllare solo su un ascensore, appendendo l'intera macchina.

Come controllare in movimento (controllare il mozzo anteriore)

È possibile diagnosticare indirettamente un guasto al cuscinetto della ruota lungo il percorso. Per fare ciò, è necessario trovare un'area pianeggiante, preferibilmente asfaltata. E guidalo in una macchina a una velocità di 40 ... 50 km / h, mentre entri in curva.

L'essenza del controllo è che quando si gira a sinistra, il baricentro della macchina si sposta a destra e, di conseguenza, viene posto un carico aggiuntivo sul cuscinetto della ruota destra. Allo stesso tempo, inizia a emettere ulteriore rumore. Quando esci dall'angolo, questo rombo scompare. Allo stesso modo, quando si gira a destra, il cuscinetto della ruota sinistra dovrebbe frusciare (se difettoso).

Quando si guida su una strada diritta e liscia, un cuscinetto della ruota parzialmente rotto inizia a fare rumore quando l'auto raggiunge una certa velocità (di solito il suono inizia a essere sentito a una velocità di circa 60 km / h). E man mano che l'accelerazione progredisce, il ronzio aumenta. Tuttavia, se si verificano tali suoni, è consigliabile non overcloccare troppo. In primo luogo, non è sicuro e, in secondo luogo, porta a un'usura ancora maggiore dei cuscinetti.

Il ronzio si sente particolarmente chiaramente quando si guida su asfalto liscio. Ciò è dovuto al fatto che quando si guida su asfalto a grana grossa, il rumore di guida stesso è abbastanza evidente, quindi smorza semplicemente il ronzio del cuscinetto. Ma quando si guida su una buona superficie, il suono si fa sentire "in tutto il suo splendore".

Temperatura del bordo

Questo è un segno molto indiretto, ma puoi anche prestarci attenzione. Quindi, un cuscinetto della ruota usurato durante il suo funzionamento (rotazione) diventa molto caldo. Il calore emesso da esso viene trasferito alle parti metalliche adiacenti, compreso il cerchione. Pertanto, nel processo di guida, senza premere il pedale del freno (in modo da non riscaldare il disco del freno), è necessario fermarsi semplicemente per inerzia. Se il disco è caldo, questo è un segno indiretto di un cuscinetto della ruota guasto. Tuttavia, qui bisogna tenere presente che anche le gomme si riscaldano durante la corsa, quindi questo metodo è meglio eseguito con tempo moderato (in primavera o in autunno).

Cosa succederà se non si cambia il rilevamento quando ronza

Se si verifica un ronzio sgradevole e sospetto quando si prende una certa velocità e / o si entra in curva, controllare il mozzo il prima possibile. L'utilizzo di una macchina con un cuscinetto della ruota rotto non è solo dannoso per la macchina ma anche pericoloso!

Cosa succede se il cuscinetto della ruota si blocca. Chiaramente

Quindi, se non si cambia il cuscinetto del mozzo guasto in tempo, ciò può minacciare (o più contemporaneamente) situazioni di emergenza:

  • Carico aggiuntivo (vibrazione) sul telaio della macchina e sul suo sterzo.Ciò porta a una diminuzione delle risorse delle loro singole parti e assiemi.
  • La spinta del motore e la sua efficienza diminuiscono, il che può portare, tra le altre cose, a un aumento del consumo di carburante.
  • Il surriscaldamento dell'unità del freno può causare l'ebollizione del liquido dei freni. Ciò comporterà un guasto parziale e persino completo del sistema frenante!
  • Quando si gira, la ruota può semplicemente "sdraiarsi", il che porterà alla perdita di controllo del veicolo. Questo può essere fatale in velocità!
  • Con un'usura critica, il cuscinetto può bloccarsi, provocando l'arresto della ruota. E se una tale situazione si verifica nel traffico, può causare un incidente significativo!
Se per qualche motivo al momento non hai la possibilità di cambiare urgentemente il cuscinetto del mozzo, allora quando il mozzo ronza, puoi guidare a bassa velocità, fino a circa 40 ... 50 km / he guidare non più di 1000 km. È altamente sconsigliato accelerare più velocemente e pedalare più a lungo!