Segni e cause di un malfunzionamento del sensore di posizione della valvola a farfalla. Perché TPS può rifiutare

Malfunzionamento del sensore dell'acceleratore portare a un funzionamento instabile del motore dell'auto. Che DPDZ non funzioni correttamente può essere compreso dai seguenti segni: minimo instabile, dinamica dell'auto ridotta, aumento del consumo di carburante e altri problemi simili. Il sintomo principale che il sensore di posizione della valvola a farfalla è difettoso è il salto di giri / min. E la ragione principale di ciò è l'usura delle piste di contatto del sensore della valvola a farfalla. Tuttavia, ce ne sono molti altri.

Controllare il sensore di posizione dell'acceleratore è abbastanza semplice e anche un appassionato di auto alle prime armi può farlo. Tutto ciò di cui hai bisogno è un multimetro elettronico in grado di misurare la tensione CC. Se il sensore si guasta, la sua riparazione è spesso impossibile e questo dispositivo viene semplicemente sostituito con uno nuovo.

Soddisfare:

  • Sintomi di malfunzionamento del TPS
  • Cause di rottura del sensore
  • Come controllare TPS

Malfunzionamento del sensore dell'acceleratore

Sintomi di malfunzionamento del sensore di posizione dell'acceleratore

Prima di procedere alla descrizione dei sintomi di un guasto del TPS, ha senso soffermarsi brevemente sulla questione di ciò che influisce sul sensore di posizione della valvola a farfalla. Dovrebbe essere chiaro che la funzione principale del sensore specificato è quella di determinare l'angolo attraverso il quale viene ruotato lo smorzatore. La fasatura dell'accensione, il consumo di carburante, la potenza del motore e le caratteristiche dinamiche dell'auto dipendono da questo. Le informazioni provenienti dal sensore entrano nella centralina elettronica del motore e sulla base di essa il computer invia comandi sulla quantità di carburante fornita, la fasatura dell'accensione, che contribuisce alla formazione di una miscela aria-carburante ottimale.

Di conseguenza, i malfunzionamenti del sensore di posizione farfalla sono espressi nei seguenti segni esterni:

  • Velocità instabile, "fluttuante", al minimo.
  • Il motore si arresta durante un cambio di marcia o dopo il passaggio da una marcia qualsiasi alla folle.
  • Il motore può andare in stallo arbitrariamente quando è al minimo.
  • Durante la corsa si verificano avvallamenti e sobbalzi, in particolare durante l'accelerazione.
  • La potenza del motore è notevolmente ridotta, le caratteristiche dinamiche dell'auto diminuiscono. Questo è molto evidente negli indicatori di dinamica di accelerazione, problemi durante la guida di un'auto in salita e / o quando è molto caricata o quando si traina un rimorchio.
  • La spia di avvertimento del motore di controllo è attivata (illuminata) sul cruscotto. Durante la scansione di errori dalla memoria ECU, lo strumento di scansione visualizza un P0120 o un altro errore relativo al sensore di posizione dell'acceleratore e al suo malfunzionamento.
  • In alcuni casi, si verifica un aumento del consumo di carburante del veicolo.

Vale anche la pena notare qui che i segni sopra elencati possono indicare problemi con altri componenti del motore, in particolare un malfunzionamento della valvola a farfalla. Tuttavia, nel processo di esecuzione della diagnostica, ha senso anche controllare il sensore TPS.

Cause di malfunzionamento del TPS

Esistono due tipi di sensori di posizione della valvola a farfalla: contatto (film-resistivo) e senza contatto (magnetoresistivo). Molto spesso, sono i sensori di contatto che falliscono. Il loro lavoro si basa sul movimento di uno speciale cursore lungo binari resistivi. Nel tempo si consumano, motivo per cui il sensore inizia a fornire informazioni errate alla ECU. Così, cause di rottura del sensore resistivo a pellicola può essere:

  • Perdita di contatto sul cursore. Ciò può essere causato sia dalla semplice usura fisica della punta. Lo strato resistivo potrebbe semplicemente usurarsi, a causa del quale anche il contatto elettrico scompare.
  • La tensione di linea all'uscita del sensore non aumenta. Questa situazione può essere causata dal fatto che lo sputtering della base si è esaurito fin quasi alla base nel punto in cui inizia il movimento del cursore.
  • Ingranaggi di trasmissione del cursore usurati.
  • Fili del sensore rotti. Questi possono essere sia cavi di alimentazione che cavi di segnale.
  • Un cortocircuito nel circuito elettrico e / o di segnale del sensore TP.

Riguardo sensori magnetoresistivi, quindi non hanno deposizioni da binari resistivi, quindi i suoi guasti si riducono principalmente a rottura del cavo o cortocircuito nel loro circuito... E i metodi di prova per uno e l'altro tipo di sensori sono simili.

In ogni caso, riparare un sensore guasto è quasi impossibile, quindi dopo aver eseguito la diagnostica, è sufficiente sostituirlo con uno nuovo. In questo caso, si consiglia di utilizzare un sensore di posizione della valvola a farfalla senza contatto, poiché tale unità ha una durata molto più lunga, sebbene sia più costosa.

Come identificare un sensore dell'acceleratore malfunzionante

Il controllo del TPS è di per sé semplice e tutto ciò che serve è un multimetro elettronico in grado di misurare la tensione CC. Quindi, per verificare il malfunzionamento del TPS, è necessario agire secondo il seguente algoritmo:

  • Accendi il motore dell'auto.
  • Scollegare il chip dai contatti del sensore e utilizzare un multimetro per assicurarsi che il sensore sia alimentato. Se c'è del cibo, continua a controllare. In caso contrario, è necessario "squillare" i cavi di alimentazione per trovare il punto di rottura o un altro motivo per cui la tensione al sensore non è adatta.
  • Porre a massa la sonda negativa del multimetro e la sonda positiva al contatto di uscita del sensore, da cui l'informazione va alla centralina elettronica.
  • Quando lo smorzatore è chiuso (corrisponde a un pedale dell'acceleratore completamente premuto), la tensione al contatto di uscita del sensore non deve superare 0,7 Volt. Se si apre completamente l'acceleratore (si preme a fondo il pedale dell'acceleratore), il valore corrispondente dovrebbe essere di almeno 4 volt.
  • Successivamente, è necessario aprire manualmente l'ammortizzatore (ruotare il settore) e monitorare in parallelo le letture del multimetro. Dovrebbero salire senza intoppi. Se il valore corrispondente aumenta bruscamente, ciò indica che ci sono punti sfilacciati nelle tracce resistive e tale sensore deve essere sostituito con uno nuovo.

I proprietari di VAZ domestici si trovano spesso ad affrontare il problema del malfunzionamento del DPDZ a causa della scarsa qualità dei cavi (in particolare, del loro isolamento), di cui queste auto sono normalmente dotate dalla fabbrica. Pertanto, si consiglia di sostituirli con altri migliori, ad esempio prodotti da CJSC PES / SKK.

E, naturalmente, è necessario eseguire un controllo con lo strumento diagnostico OBDII. Uno scanner popolare che supporta la maggior parte delle auto è Scan Tool Pro Black Edition... Ti aiuterà a scoprire esattamente il numero di errore e vedere i parametri della valvola a farfalla, e anche a determinare se l'auto ha ancora problemi, possibilmente in altri sistemi.

Codici di errore 2135 e 0223

L'errore più comune del sensore di posizione della valvola a farfalla è il codice p0120 e sta per sensore di posizione dell'acceleratore / pedale / malfunzionamento del circuito dell'interruttore. Un altro possibile errore p2135 è chiamato "Mancata corrispondenza delle letture dei sensori n. 1 e n. 2 della posizione della valvola a farfalla". I seguenti codici possono anche indicare il funzionamento errato del DZ o del suo sensore: P0120, P0122, P0123, P0220, P0223, P0222. Dopo aver sostituito il sensore con uno nuovo, è imperativo cancellare le informazioni di errore dalla memoria della ECU.

Scan Tool Pro Funziona con i principali programmi di diagnostica per sistemi Windows, iOS e Android tramite Bluetooth o Wi-Fi.Un tale adattatore diagnostico coreano con un chip v 1.5 a 32 bit e non uno cinese a 8 bit consentirà non solo di leggere e ripristinare gli errori dalla memoria della ECU, ma anche di monitorare gli indicatori sia del TPS che di altri sensori nel cambio, trasmissione o sistemi ausiliari ABS, ESP, ecc.

Nell'applicazione diagnostica, lo scanner consentirà di vedere i dati provenienti dal sensore in tempo reale dai robot. Spostando la serranda, è necessario guardare le letture in volt e la percentuale della sua apertura. Se la serranda è in buone condizioni, il sensore dovrebbe fornire valori regolari (senza salti) da 03 a 4,7 V o da 0 a 100% con una serranda completamente chiusa o aperta. È più conveniente guardare il lavoro del TPS in una forma grafica. Cali bruschi indicheranno l'usura dello strato resistivo sulle tracce del sensore.

Conclusione

Malfunzionamento del sensore di posizione dell'acceleratore: l'errore non è critico, ma deve essere diagnosticato e corretto il prima possibile. In caso contrario, il motore funzionerà a carichi significativi, il che porterà a una riduzione delle sue risorse complessive. Molto spesso, il DPDZ si guasta semplicemente a causa di una banale usura e non può essere ripristinato. Pertanto, devi solo sostituirlo con uno nuovo.