Usura irregolare delle pastiglie dei freni: cause e conseguenze del funzionamento

Usura irregolare delle pastiglie a volte si verifica su macchine con freni a tamburo e a disco. Di norma, le ragioni di questo fenomeno sono tipiche: funzionamento improprio delle guide, pistone non completamente retratto, danni alla guarnizione protettiva in gomma, ruggine sulla staffa della pinza e altri. Di solito non ci vuole molto sforzo per eliminare le cause dell'usura irregolare delle pastiglie dei freni. Molto spesso, la diagnostica e la ricerca diretta della causa dedicano molto tempo e attenzione. Pertanto, prenderemo in considerazione una serie di casi, sia generali che specifici, in cui vale la pena cercare la causa dell'usura irregolare delle pastiglie dei freni.

Soddisfare

  • Segni di pastiglie dei freni usurate
  • Le principali cause di usura irregolare
  • Casi particolari di abrasione impropria delle pastiglie

Gli assorbenti presentano segni

Le pastiglie sono parti di ricambio consumabili per un'auto che si consumano costantemente e alla fine si guastano completamente. Ogni proprietario dell'auto (conducente) è obbligato a garantire che i tamponi siano in ordine (non troppo usurati). Da ciò dipendono la sicurezza e la salute del traffico non solo del conducente e dei passeggeri di una determinata automobile, ma anche degli altri utenti della strada.

Ci sono una serie di segnali che indicano che le pastiglie dei freni sono già in condizioni critiche e devono essere sostituite. Questi segni includono:

  • La comparsa di uno squittio durante la frenata. In effetti, ci possono essere diversi motivi per cui le pastiglie scricchiolano durante la frenata. Tuttavia, uno di questi è la loro usura significativa, inclusa l'usura irregolare. Pertanto, ha senso controllare le loro condizioni.
  • La comparsa di vibrazioni del volante durante la frenata. E nel peggiore dei casi, anche i colpi. Questo sintomo, infatti, può essere causato da altri motivi, ma non sarà superfluo verificare lo stato delle pastiglie dei freni anteriori (e contemporaneamente di quelle posteriori).
  • L'auto rallenta molto. Cioè, il sistema frenante non funziona correttamente. Ciò può anche essere causato da vari motivi (usura dei dischi / tamburi, depressurizzazione del sistema, cambiamenti nella composizione del liquido dei freni), ma ha senso controllare le condizioni di tutte le pastiglie dei freni.
  • Una frenata adeguata richiede più forza fisica sul pedale del freno. La situazione è simile, possono esserci diversi motivi, ma è necessario controllare anche le condizioni degli elettrodi.

Nonostante il tipo di malfunzionamento che ha causato l'usura irregolare delle pastiglie, è imperativo eliminare il malfunzionamento identificato prima di sostituirle. In caso contrario, le nuove pastiglie dei freni subiranno la stessa sorte di quelle vecchie.

Le principali cause di usura irregolare delle pastiglie

Esiste 15 motivi comuni e abbastanza rariche può portare al problema menzionato. Elenchiamoli in ordine con una descrizione dettagliata e istruzioni su come sbarazzarsi di tali problemi.

Liquido dei freni

Il liquido dei freni da solo non causa un'usura irregolare delle pastiglie. Tuttavia, diventa una sorta di catalizzatore per i processi che possono portare a questo. Ne parleremo ulteriormente, ma qui vale la pena ricordare che è necessario cambiare il liquido dei freni secondo le normative, senza aspettare che sia saturo di umidità. In questo senso, è necessario monitorare anche la tenuta del sistema frenante del veicolo. Da questo dipende non solo lo stato dei "freni", ma anche la sicurezza dei movimenti dell'auto, del guidatore e dei passeggeri.

Quante volte cambiare il liquido dei freni

Consigli utili su quanto spesso cambiare il liquido dei freni in un'auto. Regolamento per la frequenza di sostituzione del liquido dei freni.

Più dettagli

Anche in frenata, i dischi si surriscaldano ed è possibile un cigolio (sebbene questi sintomi possano indicare altri malfunzionamenti). Pertanto, oltre all'ispezione delle condizioni delle pastiglie, ha senso anche controllare le condizioni del disco del freno. Se si surriscalda, questo sarà visibile dallo stato della sua superficie; invece del solito colore bianco lucido, ci saranno tracce scure sulla sua superficie.

Problemi alla pinza

Dispositivo freno a disco

In particolare, il pistone della pinza può essere il colpevole di pastiglie che si usurano in modo non uniforme. Cioè, non si ritrae completamente nella sua sede. Ciò è anche (e molto spesso) dovuto al fatto che, come accennato in precedenza, il liquido dei freni era saturo di umidità, che ha causato la ruggine della superficie metallica del pistone di trasmissione. E si arrugginisce dall'interno! E se un pistone, dopo aver rilasciato il pedale del freno, funziona normalmente e sposta la pastiglia del freno nella sua sede normale, il pistone arrugginito potrebbe non farlo e la sua pastiglia rimane in posizione e viene sfregata contro il disco del freno. E questo non solo danneggia il blocco, ma provoca anche una spesa eccessiva della potenza del motore e, di conseguenza, del carburante.

Il secondo motivo è la presenza di ruggine sulla staffa della pinza o, semplicemente, inacidimento. La ruggine può formarsi per vari motivi, ma molto spesso si forma quando l'auto rimane inattiva per lungo tempo in un clima umido (ad esempio, è rilevante per la regione dell'Estremo Oriente della Federazione Russa). Tuttavia, questa situazione può essere non solo in un clima umido, ma anche in un clima normale, a condizione che l'auto sia rimasta ferma per molto tempo (ad esempio, diversi mesi o addirittura anni).

Un altro motivo per cui possono verificarsi danni alle pastiglie è l'uso di lubrificanti per guide di scorrimento inadeguati. In particolare, per lubrificare questa unità, è necessario utilizzare formulazioni in grado di resistere alle alte temperature. Sfortunatamente, alcuni proprietari di auto trascurano questo requisito e utilizzano composizioni inadatte per la lubrificazione, che, con un aumento significativo (e soprattutto, un forte) della temperatura, evaporano o si induriscono e si sbriciolano. Di conseguenza, è possibile un cuneo della pinza con tutte le conseguenze che ne derivano: le guide sono immobilizzate e si verifica un'usura irregolare delle pastiglie. In questo caso, è necessario ispezionare il luogo, controllare il movimento della parte mobile e, se necessario, sostituire il grasso nelle guide e pulire anche gli elementi del gruppo freno.

Oltre a cambiare il liquido dei freni e utilizzare un lubrificante per le pinze, è necessario pulire la pinza di guida dalla ruggine prima dell'installazione. Pulire anche il pistone della pinza con un detergente e lubrificare. Se il pistone è molto usurato sotto l'influenza della ruggine, è necessario sostituirlo e cambiare la guarnizione. Ma devi farlo da solo solo se sei sicuro dei tuoi punti di forza e della conoscenza di come eseguire la procedura appropriata. In caso contrario, è meglio contattare il servizio.

Problemi con le guide

Il problema più elementare con questo malfunzionamento è il danneggiamento dell'avvio. Secondo le statistiche, l'usura irregolare delle pastiglie anteriori si verifica più spesso per questo motivo. Come sapete, le guide (o nel linguaggio comune "dita") dovrebbero camminare facilmente e liberamente, senza strofinare e non attaccarsi. Per fornire loro tali condizioni, i proprietari di auto oi meccanici usano lubrificanti speciali per le guide. Se sporcizia, detriti, umidità entrano in superficie, lì si forma ruggine, che interferisce con il normale movimento e la parte mobile inizia a incunearsi.Di conseguenza, durante la frenata, le pastiglie sono compresse e una (nel peggiore dei casi entrambe) non può tornare indietro a causa del fatto che le guide non lo danno. Per questo motivo si verifica un'usura irregolare.

È possibile uscire dalla situazione ispezionando attentamente la suddetta unità e, se necessario, pulendola e lubrificandola. Non dovrebbero esserci cunei, i cuscinetti dovrebbero muoversi facilmente e senza intoppi in entrambe le direzioni! Dopo aver completato i lavori di riparazione assicurarsi di controllare le prestazioni di una particolare unità frenante, nonché dell'intero sistema frenante nel suo insieme.

Avvio che perde

Le antere sono presenti sia sul pistone della pinza che sulle guide stesse. Nella versione classica sono realizzati in gomma tecnica, ma anche le versioni più moderne sono in silicone. Questi ultimi sono molto più forti ed elastici e durano anche molto più a lungo, non si rompono e resistono a carichi meccanici pesanti (non si rompono quando vengono allungati). Tuttavia, le classiche antere di gomma sono soggette a tutti gli svantaggi di cui sopra, quindi nel tempo (è solo una questione di tempo), il corpo dell'antera inizia a lasciare sporco e umidità all'interno del meccanismo. E la cosa più spiacevole qui è che in una situazione del genere il freno può bloccarsi in pochi giorni, nella migliore delle ipotesi - in poche settimane. Di solito, questo problema è più rilevante per il pad esterno, anche se, ovviamente, può accadere con quello interno.

I detriti intrappolati possono causare molti danni in un'ampia varietà di siti. Uno di questi problemi può essere l'usura irregolare delle pastiglie, che può verificarsi per i motivi sopra descritti (inceppamento del pistone e così via). Pertanto, durante l'ispezione dell'impianto frenante e di una specifica unità frenante, è necessario prestare sempre attenzione alle condizioni del bagagliaio e, se necessario, utilizzare un kit di riparazione per le pinze. È meglio acquistare non vecchia gomma, ma nuove antere di silicone per i motivi sopra descritti.

Usura irregolare delle pastiglie posteriori

Le pastiglie posteriori stesse non si consumano rapidamente come quelle anteriori, ma ci sono situazioni in cui si consumano in modo non uniforme. Tra le altre cose, in questo caso, ha senso controllare il funzionamento del freno a mano (di stazionamento). Se il cavo dell'unità è troppo stretto, la "parte posteriore" della scarpa potrebbe usurarsi in modo non uniforme. L'uscita è semplice: regola il normale sforzo del freno di stazionamento. Puoi farlo da solo o contattando un servizio di auto. Il valore dello sforzo va ricercato nel manuale dell'auto.

Il secondo motivo simile è l'inceppamento del "freno a mano". Cioè, quando è costantemente attivato. In effetti, questa è una situazione molto spiacevole quando si consuma energia del motore in eccesso (leggi consumo eccessivo di carburante), la dinamica dell'auto diminuisce e si verifica un'usura eccessiva delle pastiglie dei freni posteriori. Di norma, una spia corrispondente sul cruscotto indica che il freno a mano è inserito. Di solito la causa dell'inceppamento del freno di stazionamento è la contaminazione del punto di ingresso del cavo nella sua "camicia". Di conseguenza, è necessario pulire il cavo dallo sporco o, se necessario, sostituirlo con uno nuovo (o, se possibile, sostituire la "camicia" con una nuova).

Cause rare di usura irregolare

I motivi sopra elencati sono i più comuni per i quali appare un'usura irregolare delle pastiglie dei freni e, molto probabilmente, uno di questi (meno spesso diversi contemporaneamente) è il colpevole. Tuttavia, ci sono molti altri motivi "privati". Soffermiamoci brevemente su di loro.

Materiale del pad scadente... Sfortunatamente, le pastiglie dei freni economiche sono realizzate con materiali di bassa qualità e / o con una violazione della tecnologia di produzione. Ciò porta al fatto che il materiale sul prodotto finale può essere disomogeneo, il che, a sua volta, è il motivo per cui l'ultimo inizia a "sgretolarsi", cioè parti separate si staccano dalla sua superficie di lavoro,alcune "isole" o punti e talvolta strisce. Dall'esterno, potrebbe sembrare un'usura irregolare, ma in realtà è semplicemente un matrimonio del prodotto stesso. Per non affrontare una situazione del genere, è necessario provare ad acquistare pastiglie dei freni di alta qualità, cioè non quelle più economiche (tuttavia, anche un prezzo elevato non è un indicatore di qualità, quindi come scegliere le pastiglie dei freni è un argomento per un articolo separato).

Perdite dalle guarnizioni dell'olio... Qui la situazione è simile con un'antera strappata. Tuttavia, ciò si traduce in una perdita di liquido dei freni e / o aerazione nel sistema frenante. Allo stesso tempo, la pressione al suo interno viene violata ei pistoni cessano di funzionare normalmente, cioè di muoversi, e questo, a sua volta, porta ai problemi sopra descritti. Di conseguenza, al fine di prevenire una tale situazione, è necessario monitorare regolarmente le condizioni dei paraolio dell'impianto frenante, nonché il livello del liquido dei freni nel serbatoio. In caso di tali problemi ha anche senso controllare gli sforzi su tutte le unità di frenatura. Per fare ciò, è necessario recarsi al servizio auto presso il banco diagnostico appropriato.

Depressurizzazione del sistema frenante... In poche parole: è in onda. Qui è simile al punto precedente, ma la ragione potrebbe essere il suo danno meccanico (crepa nel tubo, perdita nei tubi e così via). La diagnostica del sistema frenante in questo caso può richiedere molto tempo e fatica. Tuttavia, in ogni caso, questo deve essere fatto. Se non sei in grado di farlo da solo, contatta un servizio di auto per chiedere aiuto.

Curvatura delle guide della pinza... Un tale malfunzionamento può essere una conseguenza del suo danno meccanico, ad esempio un incidente, in cui l'impatto è caduto, anche sulla ruota problematica, e la pinza è stata piegata sui lati interni o esterni. In questo caso, un solo blocco "divorerà", cioè interno o esterno (a seconda del lato piegato della pinza). Questo problema è particolarmente rilevante se il proprietario dell'auto ha acquistato un'auto usata e il suo precedente proprietario non ha menzionato un simile incidente. In questo caso, è possibile eliminare il malfunzionamento sostituendo la pinza.

In alcuni casi, le guide possono piegarsi senza incidenti. Questo ad esempio può accadere se il metallo di cui sono fatte le guide è già "stanco" (proprio nel senso della scienza dei materiali), e su di esso vengono regolarmente esercitate sollecitazioni meccaniche significative. Ad esempio, il guidatore frena bruscamente e spesso (e ancora di più quando l'auto è carica). Ciò porta non solo a un'usura eccessiva delle pastiglie e di altri elementi dell'impianto frenante, ma può anche portare a una situazione in cui, nel tempo, le guide cambiano forma e, di conseguenza, le pastiglie possono usurarsi in modo non uniforme.

Sforzi irregolari... Il sistema di frenatura idraulico del veicolo funziona in modo tale che la stessa quantità di forza venga applicata a coppie ogni due ruote anteriori e posteriori. Ciò garantisce non solo una frenata uniforme, ma anche un'usura uniforme delle pastiglie. Se, ad esempio, entrambe le pastiglie sulla ruota anteriore sinistra sono notevolmente usurate, a differenza di entrambe le pastiglie sulla ruota anteriore destra, allora ha senso controllare le forze sui cilindri idraulici. Per questo, ci sono stand speciali nei servizi di auto. La causa di questo malfunzionamento potrebbe essere un blocco d'aria o altri danni meccanici all'impianto frenante. In questo caso, non puoi fare a meno di contattare un servizio di auto. Lì dovrai anche spurgare i freni.

Tubo del freno danneggiato... La situazione è simile alla depressurizzazione del sistema. Se il tubo è danneggiato, il liquido dei freni in esso esercita una pressione inferiore rispetto a un tubo flessibile simile. Per questo motivo, le pastiglie vengono premute contro il disco del freno con meno forza del necessario. In questo caso, su una ruota, entrambe le pastiglie si usurano più velocemente che sull'altra sullo stesso asse. È possibile uscire da questa posizione solo sostituendo il tubo del freno.

Problemi di ABS... Questo sistema funziona sulla base dell'elettronica e occasionalmente può fallire. A volte capita che il modulo non possa fornire un ritorno di pressione nel sistema frenante, motivo diretto per limitare il funzionamento del sistema di frenatura antibloccaggio sulla ruota dove le pastiglie sono maggiormente usurate. Questo di solito attiva la luce dell'ABS sul cruscotto. Non è consigliabile gestire questo sistema da soli, quindi è meglio cercare immediatamente aiuto da un servizio di auto.

Disco freno ritorto... Il disco, come un pad, si consuma nel tempo (anche se molto più lentamente) e diventa sempre più sottile. Per questo motivo, può piegarsi nel tempo. Naturalmente, in questo caso, il blocco, in cui è andata la curvatura, si consumerà più velocemente dell'altro. Il disco del freno può anche piegarsi a causa di urti meccanici (ad esempio, urtando un ostacolo, colpendo l'auto in un incidente) oa causa di un forte surriscaldamento. In quest'ultimo caso, saranno visibili macchie scure (blu scuro, marrone o nero). Ci sono due modi per uscire dalla situazione: smontare il disco e provare a molarlo, ma questa opzione non è la migliore e può essere utilizzata solo se il disco è abbastanza spesso e può essere utilizzato normalmente dopo il foro. Meglio sostituire semplicemente il disco con uno nuovo.

Usura delle pastiglie a forma di cuneo... In questo caso, stiamo parlando del fatto che una parte di un pad si consuma più velocemente di un'altra della sua area. Molto spesso, la parte anteriore è quella più consumata. Ciò può essere causato da un'installazione impropria dei tamponi stessi o delle loro guide. Puoi provare a modificare di nuovo. Tuttavia, è meglio cambiare le guide e indossare nuovi cuscinetti.

Vale anche la pena notare qui che nei sistemi frenanti più avanzati che hanno diversi pistoni (da due o più, sono installati su auto sportive e premium), lo squilibrio a forma di cuneo è considerato normale. Il fatto è che quando l'impianto frenante funziona, le pinze non escono dai sedili contemporaneamente. Molto spesso, il primo pistone stesso esce per primo nella direzione di movimento della macchina, quindi il blocco si consuma a forma di cuneo.

Conclusione

Dopo aver eseguito qualsiasi intervento di riparazione sull'impianto frenante, prima di mettersi in viaggio, assicurarsi che l'impianto frenante funzioni da qualche parte in un luogo sicuro (sul posto, in garage, ecc.)!

Usare pastiglie dei freni "mangiate" è sempre rischioso. Pertanto, al minimo sospetto di funzionamento errato del sistema frenante, è necessario diagnosticare. Di solito, le ragioni dell'usura irregolare delle pastiglie dei freni, come si suol dire, "risiedono in superficie" e consistono nella contaminazione dei singoli componenti del sistema frenante o nella cura impropria dello stesso. Pertanto, nella maggior parte dei casi, il proprietario dell'auto stesso è in grado di far fronte a tali malfunzionamenti. In casi estremi (ad esempio, se gli strumenti necessari non sono a portata di mano), puoi sempre rivolgerti a un servizio di auto per chiedere aiuto.