5 oli motore popolari. Cosa viene versato nel motore nel 2020 | SUPERIORE

Oggi parleremo di cinque oli motore che sono sia popolari che apprezzati dagli automobilisti.

Ravenol (# 1 tra i migliori, # 9 tra i popolari)

Recensioni sull'olio Ravenol su partreview.ru

Ravenol È un olio che non solo ha il miglior rapporto tra valutazioni positive e negative e il primo posto nella classifica. Ha anche i voti meno brutti.

E questo è un ottimo esempio in cui un ottimo marketing con un buon prodotto consente di ottenere un enorme successo sul mercato. Non c'è da stupirsi che dicano che gli oli motore lo sono uno dei prodotti più "marketing" nel settore dei ricambi auto.

Il fatto è che Ravenol è uno dei tanti produttori di petrolio che non producono oli base da soli, ma vengono acquistati insieme agli additivi dalle più grandi industrie petrolchimiche. E se la maggior parte di queste aziende opera nel segmento dei prezzi medi, il prezzo di Ravenol lo definisce con sicurezza nel segmento premium.

Su Internet, molte copie sono state rotte sull'argomento se c'è una parte degli oli usati negli oli Ravenol o meno. Tuttavia, come in molti altri oli di fabbricazione tedesca. Perché in Germania esistono infatti normative che impongono ai produttori di prodotti petrolchimici di utilizzare rifiuti purificati e rigenerati. Qualcuno dice che sia usato solo per creare lubrificanti e oli minerali, qualcuno crede che gli oli motore più costosi siano fatti sulla sua base. Né l'uno né l'altro ha informazioni esatte.

La seconda “sfumatura” degli oli Ravenol è una chiara “traccia russa” tra i proprietari dell'azienda. Qua e là si parla molto del fatto che il fondatore e comproprietario di Ravenol Russland LLC è uno dei principali beneficiari dell'azienda Ravensberger Schmierstoffvertrieb GmbH, proprietaria del marchio Ravenol. Anche se questo è vero, nessuno annulla il fatto che Yuri Shevchuk, descritto nei documenti, potrebbe davvero entrare negli affari della vecchia azienda tedesca come investitore o comproprietario, perché molti una volta piccoli produttori hanno cambiato proprietario più di una volta o due volte.

E alla fine, che differenza fa se a giudicare dalle recensioni, questi sono buoni oli... E una tanica da 30 metri di qualsiasi tipo di olio non verrà fornita al famoso Hockenheimring. E i team di Formula 1 non compilano e non prendono nessuno come sponsor.

Bene, l'ultimo argomento è molto, bene, solo molto poche recensioni negative... Quasi tutti i proprietari di auto che riempiono gli oli Ravenol sono soddisfatti del suo lavoro nei loro motori. E se l'olio è buono, allora importa chi lo produce e come? Nei commenti ai post sopra su drive2.ru, i proprietari di auto si sono scambiati commenti “Una specie di Ravenol nuvoloso - E chi non è nuvoloso? "Ed è vero." E questa è la descrizione più accurata della situazione. Soprattutto nel nostro mercato, dove viene falsificata un'enorme quantità di petrolio, e quindi un buon olio che non fallisce è sempre richiesto.

LIQUI MOLY (# 10 tra i migliori, # 2 tra i popolari)

Recensioni sull'olio LIQUI MOLY sul sito partreview.ru

Uno dei leader riconosciuti del mercato petrolifero, Liqui Moly, è al secondo posto nella classifica in termini di popolarità. I tedeschi sono secondi solo a Lukoil, che letteralmente può essere acquistato ovunque, motivo per cui raccoglie più recensioni e valutazioni di qualsiasi altro prodotto.

Nella classifica dei migliori LiquiMoly si trova solo al decimo posto e ciò è conseguenza di 14 recensioni negative e valutazioni negative. Principali lamentele sugli oli LiquiMoly - "brucia" e "_porta alla formazione di depositi_". È difficile discutere con il primo argomento, tranne per il fatto che questi proprietari di auto non hanno avuto la fortuna di acquistare un falso, di cui, purtroppo, ce ne sono molti sul mercato. Con il secondo argomento, tutto è piuttosto ambiguo. Oli LiquiMoly buoni noti per le loro proprietà detergenti (ei loro additivi per la pulizia sono tra i migliori al mondo) - pertanto, una selezione impropria dell'olio o il loro utilizzo in motori fortemente intasati può portare a depositi, perché gli oli reagiscono con la morchia formata all'interno del motore e intasano ulteriormente il motore. Quindi non c'è bisogno di dire che questi oli sono cattivi o si sono deteriorati. Piuttosto, semplicemente non si adattavano a qualcuno. Bene, non dimenticare il falso.

LiquiMoly parla della qualità degli oli e 114 opinioni positive - questo è un solido terzo posto dopo Lukoil e ZIC. Ma ZIC, con un leggero vantaggio nelle recensioni positive, ha ben una volta e mezza più recensioni negative. Pertanto, non è affatto nella nostra valutazione. E Liqui Moly occupa con sicurezza il secondo posto nella classifica generale nella lista dei migliori e più popolari.

Totale (# 4 tra i migliori, # 10 tra i popolari) + ELF (# 5 tra i migliori, # 13 tra i popolari)

Recensioni su Total oil su partreview.ruRecensioni sull'olio ELF su partreview.ru

Perché abbiamo combinato questi due oli in un unico blocco? È semplice: nel 2000, due produttori francesi fuse in una gigantesca preoccupazione (il quarto al mondo per produzione di petrolio) e da allora sono stati prodotti nelle stesse raffinerie.

Inoltre, anche il principio di costruzione dell'assortimento è simile ei nomi delle linee in alcuni segmenti si ripetono praticamente l'un l'altro. Ad esempio, gli oli semisintetici Total sono combinati nella serie 7000 e gli oli minerali nella serie 5000. ELF ha 700 e 500. Entrambi hanno serie sportive: Total Racing ed ELF Sporti. Ed entrambe le aziende offrono due serie di oli sintetici di fascia alta: Total ha Quartz 9000 e Quartz INEO ed ELF ha Full-Tech e 900. Ancora una volta, puoi trovare somiglianze. Sebbene, rispondendo alle domande dei proprietari di auto sul forum del club petrolifero, il rappresentante ufficiale di Total in Russia ha affermato che diversi oli base vengono utilizzati per oli diversi, perché gli oli hanno scopi diversi... Tuttavia, nell'assortimento di entrambi i marchi, è ancora possibile trovare prodotti con la stessa viscosità e con tolleranze e specifiche completamente identiche. Ad esempio, ELF Evolution Full-Tech LSX 5W-40 e TOTAL QUARTZ INEO MC3 5W-40.

In realtà, anche le nostre valutazioni lo confermano: Total ed ELF occupano costantemente il 4 ° e il 5 ° posto nella classifica dei migliori, sebbene ELF abbia una popolarità leggermente inferiore. Anche se, dato l'amore dei proprietari di auto per i pezzi di ricambio originali, e ancor di più gli oli, la situazione con la popolarità potrebbe avere un aspetto opposto. Perché Gli oli ELF vengono versati sui nastri trasportatori Renault, Nissan e Dacia... E oli totali - per tutte le stesse Citroen meno popolari. Anche se in tutta onestà va detto che Total è anche un fornitore di nastri trasportatori per Mazda, Kia e Peugeout.

Virgola (# 3 tra i migliori, # 11 tra i popolari)

Recensioni sull'olio di virgola su partreview.ru

Oli di virgola - questo è prodotto per quelli che sanno... Anche se occupano un'undicesima posizione piuttosto alta nell'indice di popolarità, sono lontani dall'essere oli promossi come Shell, Mobil, Total e altri.

Molti di coloro che amano Comma li acquistano perché è "Oli inglesi". Il distributore generale in Russia porta lo stesso nome. Quindi sì, non proprio così. Sì, l'impianto petrolifero Comma si trova effettivamente in Inghilterra. Ma ora appartiene ai brasiliani del gigante del carburante Cosan. È interessante notare che il sito globale contiene informazioni su questo nella sezione "Cronologia". Non ci sono informazioni di questo tipo sul sito russo. Inoltre, non ci sono prove che i brasiliani abbiano acquistato Comma nel 2012 dalla società ExxonMobil.

Già nel 1989, incapace di resistere alle conseguenze della crisi petrolifera, Comma fu venduta alla Esso Petroleum Company Ltd, diventando in seguito parte della suddetta preoccupazione. Ma sappiamo per certo che dal 1989 al 2012 il produttore inglese ha prelevato il 100% dei suoi oli base da ExxonMobil. Ovviamente, questo non rende i loro oli uguali a Mobil 1, ma il fatto stesso è credibile. Inoltre, ora molto probabilmente La virgola funziona con gli stessi oli base... Perché il nuovo proprietario brasiliano ha considerato l'acquisto esclusivamente come un'opzione per diversificare l'attività, non intendendo interferire in alcun modo con il lavoro del produttore di petrolio.

Chiudendo l'argomento della “segretezza” del sito web del distributore russo, dobbiamo comunque notare che nel feed delle notizie si può trovare un record del 2012, che parla del cambio di proprietario di Comma. Ma perché nasconderlo nella descrizione generale? Hanno paura di rovinare l'immagine? Quindi, sullo sfondo della confusa storia di Ravenol, hanno ancora un aspetto molto trasparente e comprensibile. A proposito, Comma ha ancora più recensioni: 71 contro 66.

IDEMITSU (# 8 tra i migliori, # 7 tra i popolari)

Recensioni sull'olio IDEMITSU su partreview.ru

Nell'esempio dei marchi sopra, è evidente che gli oli sono di buona qualità, ma sprofondano in popolarità, o viceversa - popolari, ma c'è un certo numero di insoddisfatti, il che rovina la loro valutazione. Marchio IDEMITSU in questo contesto può essere definito il più equilibrato - loro e di alta qualità e abbastanza popolare.

IDEMITSU sono oli della compagnia giapponese Idemitsu Kosan, la seconda compagnia petrolifera del paese. E data la popolarità delle auto giapponesi, è persino sorprendente che nella nostra classifica ci sia un solo produttore giapponese. Inoltre, Gli idemitsu vengono versati sui nastri trasportatori di tutte le case automobilistiche locali - automobili e camion (la quota di mercato è di circa il 25-30%).

In realtà, nella TOP-20 di entrambe le classifiche, IDEMITSU è solo un marchio giapponese. Forse perché ai proprietari di auto giapponesi piace compilare "l'originale"? Anche se per la stessa Nissan, gli oli originali sono prodotti da un ELF piuttosto "europeo".

È anche interessante che altri due marchi asiatici di oli siano presentati nella TOP-20: questi sono il coreano KIXX e ZIC. E se lo ZIC IDEMITSU promosso è inferiore in termini di numero di recensioni (93 contro 157 - di cui 77 contro 122 positivi), allora KIXX vince con sicurezza - 93 contro 62. Bene, in termini di qualità, i proprietari di auto stimano Idemitsu più alto - PartReview rating 85 e rating medio 4.3 contro 81 e 4.1 per ZIC e 80 e 4.0 per KIXX.

A proposito, siamo pronti a scommettere sul fatto che un certo numero di fan del petrolio in IDEMITSU ha vinto non solo contenitori di ferro di buona qualità, ma anche di vecchia scuola, in cui vengono prodotte alcune serie di questi oli. E sembra bello, è piacevole da tenere in mano e può essere utilizzato in garage.

Evgeny Paschenko

Esperto nel settore dei ricambi auto