Marcatura dei vetri per auto - tipi e loro decodifica

I segni sul vetro di un'auto sono molto istruttivi, ma possono essere utilizzati in due situazioni: quando si sostituisce un vetro rotto e quando si acquista un'auto usata. Qual è il segreto e come usarlo per esigenze personali, te lo diremo in dettaglio.

In primo luogo, se guardi più in dettaglio quando acquisti un'auto, puoi determinare se sono state sostituite o meno. Perché su qualsiasi vetro, nell'angolo, c'è una marcatura standard che indica il tipo, l'anno di produzione e il produttore. E in secondo luogo, puoi anche vedere quali manipolazioni i ladri hanno cercato di eseguire dopo il furto dell'auto, se è stata applicata anche la cosiddetta marcatura antifurto (il codice vin è stato inciso). Pertanto, è in grado di proteggere o avvertire il proprietario dell'auto.

Decodifica delle marcature sul vetro dell'auto
  1. Conformità allo standard di sicurezza cinese ССС Е000199 / Е00039.
  2. Designazione del tipo ampliata per il vetro per autoveicoli. Sono designati da numeri romani obliqui, che significano:
    • I - parabrezza temprato;
    • II - parabrezza laminato convenzionale;
    • III - parabrezza laminato trattato;
    • IV - vetro, che è fatto di plastica;
    • V - altro vetro (non parabrezza), che ha una trasmissione della luce inferiore al 70%;
    • VI - vetro a doppio strato con una trasmissione della luce inferiore al 70%.
  3. Codice paese del produttore. Può essere da E1 - Germania a E43 - Giappone.
  4. Marchio, nome dell'impianto, produttore. Nel nostro caso, gli occhiali sono prodotti con i marchi di Pilkington, una multinazionale, uno dei maggiori produttori di vetri per auto al mondo. È anche molto comune trovare XYG, uno dei maggiori produttori di vetri per auto in Asia.
  5. Un tipo di vetro per auto. Laminato, Lamisafe - vetro stratificato; Temperato, Temperlite, Therlitw - vetro temperato.
  6. Vetro testato di sicurezza.
  7. Il codice DOT (Department Of Transportation) è il codice del produttore. Il Dipartimento federale dei trasporti degli Stati Uniti rilascia una licenza con un numero per i produttori di vetri per auto secondo FMVSS 205 e ANSI Z26.1. Il codice DOT e una serie di numeri indicano il vero produttore di vetri per auto. Questo codice deve essere visualizzato su tutti gli occhiali senza eccezioni.
  8. Il vetro ha superato i test di trasmissione della luce e di penetrazione. ASI - un marchio di conformità allo standard americano, significa trasparenza, contrassegnato con numeri da 1 a 3, il vetro per auto più trasparente è contrassegnato come AS1.
  9. M è l'identificativo del numero di materiale, indica le proprietà del vetro e contiene le seguenti informazioni: spessore del vetro, colore, rivestimento, caratteristiche degli elementi di fissaggio e vetrocemento. Il codice M non è standardizzato, ad esempio la Ford Motor Company utilizza le lettere FM.
  10. 43R-001532 - l'iscrizione indica che il vetro è conforme allo standard europeo. Marchio di omologazione secondo il regolamento UNECE R43 o la direttiva 92/22 / CEE degli stati membri della Comunità Economica Europea.
  11. Il vetro è colorato con una trasparenza del 70%.
  12. La data di produzione del vetro dell'auto. Può anche avere un diverso tipo di marcatura.
  13. Scritta acustica o pittogramma dell'orecchio - vetro fonoassorbente. Possono anche verificarsi designazioni aggiuntive, ad esempio:
    • Riscaldamento in vetro incorporato.
    • Vetro atermico con rivestimento riflettente il sole.
    • Vetro atermico con rivestimento antiriflesso.

In breve, le informazioni di base sui vetri per auto sono discusse nell'immagine. E per comprendere più in dettaglio la designazione della marcatura sul vetro applicata dal produttore, prima scopriremo quali sono i tipi di materiali e gli standard per la presentazione delle informazioni.

Tipi di materiali

Oggi ci sono 3 tipi di materiali, 5 tipi di marcature per vetri per auto e circa due dozzine di produttori, quindi ci occuperemo di loro.Ma prima di tutto, consideriamo cosa dovrebbe contenere la marcatura sul vetro:

  • tipo di vetro;
  • marchio o nome del produttore;
  • marcatura di omologazione secondo il regolamento UNECE R43 o la direttiva 92/22 / CEE degli stati appartenenti alla comunità economica europea;
  • data di rilascio del vetro per auto.

Dividiamo i produttori in 3 gruppi:

  1. Classe premium: Pilkington, Saint Gobain Securit, AGC, PPG.
  2. Classe business: JAAN, Guardian, Shatterprufe.
  3. Classe economica: XYG, CSG, FYG, Starglass, Tamglass e altri produttori.

Ora considereremo i tipi di materiali utilizzati per la produzione di vetri per autoveicoli e decifreremo dove è indicato:

  1. Triplex (dal latino Triplex - triplo). Questo è il vetro, che consiste di molti strati, il più delle volte solo tre, incollati insieme con un film polimerico trasparente quando riscaldato sotto pressione. Per lo più ne sono fatti i parabrezza, a volte i portelli laterali, posteriori o addirittura. Di regola, tali occhiali sono indicati dalla parola Laminato, Lamisafe - vetro stratificato. tecnologia triplexdesignazione triplex

    Vantaggi del vetro automobilistico con tipo triplex:

    • elevata resistenza agli urti;
    • dopo un forte impatto, sul vetro può apparire solo una crepa, che non si diffonderà su tutta la superficie del vetro;
    • anche se il parabrezza è rotto a causa del colpo di una pietra o di un altro oggetto, non si romperà, con l'aiuto di un film polimerico i frammenti saranno trattenuti e non si disperderanno per la cabina, il che è un vantaggio caratteristico per i passeggeri che sono in macchina;
    • il vetro è così forte che un intruso deve ancora provare a entrare nella cabina;
    • assorbe abbastanza bene il rumore;
    • riduce la conducibilità termica e la stabilità termica, nonché la possibilità di macchiare.

    Il vetro automobilistico con un numero elevato di strati viene utilizzato abbastanza raramente, quindi, di regola, in modelli esclusivi di auto premium, anche in veicoli blindati per la raccolta di contanti.

  2. Stalinite - vetro ordinario, quale prodotto mediante tempra... Dopo che il vetro è stato riscaldato ad una temperatura di 350-680 ° C, a contatto con l'aria, al momento del raffreddamento, si forma sulla sua superficie una tensione di compressione residua, che in realtà è fornisce resistenza al calore e sicurezza ad alta resistenza in caso di danni.
Al centro dei due strati di vetro c'è uno strato di pellicola di polivinilbutirrale, con l'aiuto del quale il vetro non si sbriciola all'impatto, ma si ricopre di piccole crepe e rimane intatto.

Questo materiale è utilizzato principalmente per i finestrini posteriori e laterali. La marcatura, di regola, su tali occhiali è indicata dalla parola Temprato, Temperlite, Therlite, che significa vetro temperato o solo la lettera "T».

vetro di sicurezza stalinitetemperato Il vetro realizzato con questo materiale è abbastanza sicuro; all'impatto, si rompe in piccoli frammenti, i cui bordi sono smussati, ma specialisti non importa si sconsiglia di metterlo sul parabrezza, perché in caso di incidente possono ferire conducente e passeggeri. In Russia, il vetro temperato per auto è indicato con la lettera "Z" ed è impostato su "Classico".

Standard di marcatura

I produttori di vetri per auto utilizzano generalmente due tipi di contrassegni:

  • Americano;
  • Europeo.

Tipo di marcatura americano devono essere prodotti in conformità con FMVSS 205. Tutti i vetri per auto, come l'OE, che vengono forniti al trasportatore delle fabbriche di automobili, così come i pezzi di ricambio, devono essere contrassegnati con informazioni appropriate che confermino la sicurezza del prodotto. C'è un segno monogramma, che è noto come "scarabeo". Diversi produttori mettono etichette diverse, ma indipendentemente da ciò, portano le stesse informazioni.

Standard europeo

43R-00346 - Conformità allo standard di sicurezza europeo ECE R43 (omologazione europea)

Tipo americano

La certificazione del produttore DOT-376 è conforme agli standard del Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti

Tipo di marcatura europeo... In Europa esistono standard di sicurezza che si applicano ai finestrini installati sulle auto vendute nel suo territorio.Poiché applicano le leggi di diversi paesi, è stato sviluppato un unico standard, adottato da tutti gli Stati membri dell'UE. Secondo lo standard, la lettera E deve essere all'interno del monogramma. Alcuni componenti in vetro per autoveicoli venduti e installati negli Stati Uniti portano anche i marchi AS ed europei.

E in Russia, di norma, secondo lo standard GOST (5727-88), la marcatura deve essere indicata da un codice alfanumerico, che codifica le informazioni sul tipo di prodotto, tipo di vetro, vetro e spessore del film, qualità del prodotto e condizioni tecniche per un prodotto specifico.

Sostituzione del vetro su un'auto

Auto-sostituzione del vetro su un'auto, ciò che è necessario per questo ed è realistico cambiare il parabrezza da soli in 10 passaggi. Come si svolge la procedura di sostituzione e quali strumenti e materiali sono necessari.

Più dettagli

Come sbarazzarsi del vetro rotto? Riparazione del parabrezza fai-da-te

Per l'auto-riparazione del parabrezza, avrai bisogno di un fotopolimero, un iniettore (plastica / metallo) per la sua applicazione e un trapano, con il quale puoi impedire la diffusione della crepa.

Più dettagli

Lucidatura del parabrezza

Ti diremo quando devi lucidare il parabrezza, cosa devi fare, come eseguire la procedura da solo e anche cosa non fare.

Più dettagli

Marcatura sul vetro di diverse auto

I contrassegni sul vetro per auto diverse hanno le loro caratteristiche. Va notato che i segni sulle auto nazionali differiscono da quelli sulle auto straniere. Inoltre, considereremo le loro differenze.

Marcatura del vetro VAZ

In un lontano passato, gli occhiali BOR venivano installati su tutte le auto domestiche, prodotte in un grande stabilimento russo. Questa designazione testimonia la qualità, il prezzo accessibile e l'originalità del prodotto. Al momento BOR fa parte del gruppo di società AGC. Successivamente, considereremo più in dettaglio la marcatura del vetro per auto dell'azienda BOR.

Decodifica della marcatura su vetro BOR:

  • BOR - un marchio di una fabbrica di vetro.
  • WL - vetro parabrezza stratificato (stratificato - triplex).
  • T - vetro temperato.
  • TINTO - vetro atermico verde chiaro con proprietà di assorbimento del calore (colorato). boro autoglass
  • SOVRATINTA - vetro atermico verde scuro con proprietà di assorbimento del calore migliorate (colorato).
  • ASI M461 DOT 183 - Conformità allo standard americano ANSI-Z26.1.
  • E2 43R 001207 - certificato di conformità a tutti i requisiti e superamento dei test di sicurezza in Francia secondo lo standard internazionale di approvazione 43 ai regolamenti UNECE.
  • .....8 - data di produzione (i punti rappresentano il mese, il numero - l'anno di produzione). Se l'auto è stata rilasciata nel 2005, ma il numero "0" è indicato sulla marcatura, è logico che l'anno di produzione non può essere 1990 o 2000, rispettivamente, è stato rilasciato nel 2010. Se il numero "4" è indicato, ad esempio, sulla marca di un'auto VAZ 2112 e il suo anno di produzione è dal 1999 al 2008, è chiaro che questa vettura è il 2004. Naturalmente, ci sono rari casi in cui una certa marca di auto è stata prodotta per più di 10 anni, ad esempio "Niva" di VAZ, quindi in questo caso è necessario prestare attenzione alle condizioni dell'auto.
Marcatura del vetro VAZ

Marcatura sul parabrezza VAZ 2107

Marcatura su vetro su auto giapponesi e cinesi

Se consideriamo più in dettaglio marcatura per vetri per auto dal Giappone, quindi puoi vedere che sono prodotti utilizzando le stesse tecnologie del resto del mondo. Vetro per auto prodotte in questo paese, criptato con un codice - 43... Oggi, la più grande azienda al mondo Asahi Glass Company (Giappone) per la produzione di vetro è nota; produce occhiali da vista con marchi come: AGC Automotive, Asahi, Lamisafe, AP Tech. Splintex, Temperlite, Asahimas, BOR. L'azienda occupa oggi la terza parte del mercato mondiale ed è leader assoluto tra i concorrenti nella produzione del vetro.

Designazione cinese

Produttori in Cina aggiungere altro alla marcatura lettere ССС in un cerchio, il che significa la loro conformità allo standard di sicurezza CCC E000199 / E000039, ovvero gli occhiali sono realizzati per il mercato cinese, se sono realizzati per l'Europa, questo segno non viene posizionato.

Marcatura cinese

Decodifica delle marcature sul vetro

Un logo o un marchio indica chi è il produttore di vetri o di automobili. Va notato che non è necessario indicare il logo di un produttore, puoi semplicemente indicare un'azienda che è partner nella produzione del vetro. La marcatura del vetro automobilistico è indicata in modo speciale e si trova nell'angolo destro o sinistro, inferiore o superiore. Per scoprire cosa significano i segni sul parabrezza, è necessario acquisire familiarità con le informazioni di seguito.

La decodifica della marcatura del parabrezza è la seguente:

decodifica delle marcature sui vetri delle auto

Il codice di marcatura europeo è composto da tre parti: la lettera E e il codice del paese all'interno del cerchio, il numero di direttiva e il numero di interno e il tipo di vetro. Il numero all'interno del cerchio è il codice del paese che ha permesso l'installazione del vetro sul veicolo.

  1. Marchio, nome dell'impianto, produttore. Nel nostro caso, gli occhiali sono prodotti con i marchi di Pilkington, una multinazionale, uno dei più grandi produttori di vetri per auto al mondo, e XYG, uno dei maggiori produttori di vetri per auto in Asia.
  2. Designazione del tipo ampliata per il vetro per autoveicoli. sono designati da numeri romani obliqui, che significano:
    • I - parabrezza temprato;
    • II - parabrezza laminato convenzionale;
    • III - parabrezza laminato trattato;
    • IV - vetro, che è fatto di plastica;
    • V - altro vetro (non parabrezza), che ha una trasmissione della luce inferiore al 70%;
    • VI - vetro a doppio strato con una trasmissione della luce inferiore al 70%.
  3. Codice paese (E) in cui è certificato il vetro per autoveicoli.
    Spiegazione del codice del paese del produttore del vetro
    Il codicePaeseIl codicePaeseIl codicePaese
    E1GermaniaE12AustriaE24Irlanda
    E2FranciaE13LussemburgoE25Croazia
    E3ItaliaE14SvizzeraE26Slovenia
    E4OlandaE16NorvegiaE27Slovacchia
    E5SveziaE17FinlandiaE28Bielorussia
    E6BelgioE18DanimarcaE29Estonia
    E7UngheriaE19RomaniaE31Bosnia Erzegovina
    E8Repubblica CecaE20PoloniaE32Lettonia
    E9SpagnaE21PortogalloE37tacchino
    E10SerbiaE22RussiaE42comunità Europea
    E11InghilterraE23GreciaE43Giappone
  4. M è l'identificativo del numero di materiale, indica le proprietà del vetro e contiene le seguenti informazioni: spessore del vetro, colore, rivestimento, caratteristiche degli elementi di fissaggio e vetrocemento. Il codice M non è standardizzato, ad esempio la Ford Motor Company utilizza le lettere FM.
  5. La data di produzione del vetro dell'auto.
  6. Il vetro ha superato i test di trasmissione della luce e di penetrazione. ASI - un marchio di conformità allo standard americano, significa trasparenza, contrassegnato con numeri da 1 a 3, il vetro per auto più trasparente è contrassegnato come AS1.

    AS - Standard di sicurezza nazionale americano per i materiali per vetri automobilistici e automobilistici utilizzati sulle autostrade.

    • AS1 - Posizionato ovunque sull'auto. Questo grado è stato testato in conformità con ANSI Z26.1 per la trasmissione e la penetrazione della luce. Un'eccezione sono i parabrezza per la protezione solare, le loro designazioni sui finestrini dell'auto sono applicate negli angoli superiori del parabrezza.
    • AS2 - ovunque tranne il parabrezza. Questi occhiali hanno superato i test di trasmissione della luce ma non di penetrazione.
    • AS3 è il valore che è vietato apporre sull'auto. La designazione AS-3 si applica solo agli occhiali scuri. In genere non riescono a superare il 70% di trasmissione della luce e test di penetrazione. Questo tipo di vetro non può essere utilizzato come parabrezza e finestrini laterali sul lato del conducente, in quanto non forniscono la vista desiderata.
  7. Il codice DOT (Department Of Transportation) è il codice del produttore.Il Dipartimento federale dei trasporti degli Stati Uniti rilascia una licenza con un numero per i produttori di vetri per auto secondo FMVSS 205 e ANSI Z26.1. Il codice DOT e una serie di numeri indicano il vero produttore di vetri per auto. Questo codice deve essere visualizzato su tutti gli occhiali senza eccezioni.
  8. Un tipo di vetro per auto. Laminato, Lamisafe - vetro stratificato; Temperato, Temperlite, Therlitw - vetro temperato.
  9. Conformità allo standard di sicurezza cinese ССС Е000199 / Е00039.
  10. 43R-001532 è conforme allo standard di sicurezza europeo ECE R43.

Marcature aggiuntive sui parabrezza:

contrassegni aggiuntivisicurezza in vetro stratificato

I finestrini laterali laminati garantiscono sicurezza

vetri laterali laminati

Finestrini laterali in laminato: maggiore resistenza agli urti

acustica

Scritta acustica o pittogramma dell'orecchio - vetro fonoassorbente

vetro riscaldato

Riscaldamento in vetro incorporato

vetro atermico

Iscrizione IR - vetro atermico, "camaleonte", di regola ha una tinta viola. Tra gli strati, oltre al film in polivinilbutirrale, viene aggiunto un film che contiene argento, per questo il 70-75% dell'energia termica viene riflessa e dissipata.

Vetro UV

Denominazione vetro atermico con filtro UV

Vetro atermico con filtro UV. Oltre alle funzioni di cui sopra del vetro per auto, questo vetro protegge efficacemente i passeggeri e le finiture interne dal calore del sole e dai raggi ultravioletti.

vetro atermico con rivestimento riflettente il sole

Vetro rivestito riflettente

C'è anche un'icona leggermente diversa: un termometro con una freccia senza le lettere UU. Indica il vetro atermico con un rivestimento che riflette il sole. Questa marcatura viene applicata agli occhiali con un miglior comfort termico.

vetro atermico

Vetro antiriflesso

Tra gli occhiali atermici, puoi spesso trovare un'altra icona: un'immagine speculare di una figura con una freccia. Vetro atermico con rivestimento antiriflesso. Un bicchiere di maggiore comfort per il conducente, con il suo aiuto, i riflessi sono ridotti di oltre il 40%.

antenna incorporata

Segno dell'antenna incorporato

vetro idrorepellente

Vetro idrorepellente

Il vetro idrorepellente è contrassegnato dall'immagine di gocce. Il rivestimento utilizzato su questo vetro fornisce il controllo visivo al conducente anche in caso di pioggia.

designazione abbreviata dei tipi di vetro per i minibusdesignazione abbreviata dei tipi di vetro per le autovetture

Marcatura antifurto

Contrassegni antifurto per auto consiste nell'applicare il numero VIN dell'auto (un numero di identificazione speciale, come sulla carrozzeria e sul motore). Di norma, viene visualizzato in forma digitale, viene applicato sulla superficie dell'auto con una composizione speciale sotto forma di punti, in alcuni casi per intero, e talvolta solo le ultime cifre. Cioè, infatti, è inciso sul vetro e diventa opaco.

Ogni macchina ha un numero individuale, non puoi rimuoverlo, puoi solo macinarlo, ma poi vedrai delle tracce. Molto spesso, i segni vengono applicati sul vetro e sugli specchietti di un'auto e talvolta vengono contrassegnati anche i fari e le luci posteriori. Viene applicato principalmente con uno speciale metodo di incisione su uno stampino utilizzando una pasta speciale che contiene acido, o mediante "sabbiatura" - spruzzando sabbia di quarzo grossolana sotto pressione.

Numero VIN di un'automarcatura antifurto

I principali vantaggi della marcatura antifurto:

  1. Se l'auto viene rubata, quindi il ladro di auto sarà molto più difficile vendere un veicolo etichettatorispetto a quello che non ce l'ha e di conseguenza sarà molto più facile per te trovarlo.
  2. Segnando puoi abbastanza veloce trova vetri rubati, fari, parabrezzase contatti le forze dell'ordine.
  3. Molti le compagnie di assicurazione fanno uno sconto per l'etichettatura quando si acquista CASCO per mettere in sicurezza l'auto.

I costi della marcatura del vetro antifurto non sono così stretti e alti rispetto ai danni derivanti dal furto, quindi sta a te ridurre o meno il rischio. Se hai bisogno di informazioni più dettagliate su simboli e monogrammi, ti consigliamo di chiedere al tuo fornitore o produttore di vetro.

Di conseguenza, vorrei sottolineare i punti più importanti a cui dovresti prestare attenzione quando acquisti vetri per auto, vale a dire che assolutamente qualsiasi vetro deve avere un numero DOT nel monogramma e, in secondo luogo, che il record di questo numero deve essere con un collegamento allo standard americano AGRSS. Certo, tutti questi segni sui finestrini di un'auto sono abbastanza difficili da capire e richiedono conoscenze e abilità adeguate, perché senza di loro sarà difficile per te scegliere il parabrezza giusto, ma se stai attento e prendi sul serio la questione, allora ci riuscirai sicuramente.