Motore dell'auto. Gli elementi costitutivi, il principio di funzionamento e il dispositivo del motore dell'automobile

La tua macchina "ha bussato", e non hai aperto il cofano il più a lungo possibile, per non urtare questo mucchio di ferro, in cui non hai capito niente? O forse accendi la radio più forte o spegni il motore e speri che questo suono scompaia quando la accendi il giorno successivo? Comunque, se motore dell'auto è un grande mistero per te, continua a leggere! Scopri come funziona e cosa può causare questo inquietante bussare e chiacchierare!

Infografica: motore dell'auto

Il motore ha più cilindri disposti in uno dei tre modi:

  • Contrario;
  • A forma di V;
  • In una riga.

Esistono anche motori rotanti, il cui principio è identico, ma il dispositivo è leggermente diverso. Nel loro cilindro c'è un rotore triangolare (pistone), che comprime la miscela di carburante e aria.

Lavoro degli elementi del motore

Accendere la benzina in uno spazio piccolo e ristretto crea energia sufficiente per lanciare una patata a 150 metri! E se una tale esplosione accade 200 volte al minuto, allora c'è abbastanza energia per muovere l'auto. Il processo di combustione avviene in 4 fasi:

  1. Ingresso. Il pistone assomiglia a una palla di cannone, solo che non vola fuori dal cannone. All'inizio del ciclo, si trova nella parte superiore del cilindro e inizia a muoversi verso il basso. In questo momento, la valvola di aspirazione si apre, che fornisce aria e carburante al cilindro.
  2. Compressione. L'albero motore fa alzare nuovamente il pistone, comprimendo la miscela aria / carburante.
  3. Corsa di lavoro. Quando il pistone raggiunge la posizione più alta, la candela accende il carburante con una scintilla. Ciò provoca un'esplosione, facendo sì che il pistone si muova di nuovo verso il basso.
  4. Pubblicazione. Quando il pistone raggiunge la posizione inferiore, la valvola di scarico si apre. Dirige i gas di scarico nel tubo di scarico.

Elementi del motore dell'auto

  • Filtro dell'aria pulisce l'aria che entra nei cilindri per una migliore combustione.
  • Sistema di raffreddamento ad aria impedisce al motore di riscaldarsi facendo circolare l'acqua intorno ai cilindri e attraverso il radiatore.
  • Sistema di alimentazione carburante fornisce il carburante dal serbatoio del gas e lo miscela con l'aria tramite un carburatore. La miscela quindi entra nei cilindri. Per il normale funzionamento, soprattutto nel periodo invernale, necessita di una manutenzione completa. Pertanto, sarà utile conoscere la frequenza e la procedura per la manutenzione del sistema di alimentazione da questo video.
  • Albero a camme fornisce l'apertura e la chiusura delle valvole. La sua velocità di rotazione è pari a 1/2 della velocità di rotazione dell'albero motore.
  • Cinghia di distribuzione collega l'albero motore e l'albero a camme, garantendo la sincronizzazione di valvole e pistoni.
  • Fasce elastiche installato sul pistone per evitare perdite di carburante dalla camera di combustione e consumo di olio.
  • Sistema di lubrificazione fornisce olio a tutti i componenti del motore necessari per ridurre l'attrito.
  • Pompa dell'olio si accoppia con l'albero motore e assicura il flusso dell'olio dalla coppa dell'olio.
  • Sistema di controllo delle emissioni di scarico utilizzando un computer e sensori, regola il convertitore catalitico, che brucia il carburante inutilizzato nella miscela di scarico.
  • Batteria dell'auto fornisce la corrente elettrica necessaria per avviare il motore. Addebitato dal generatore.
  • Testata si collega al blocco dei cilindri. Per aumentare la tenuta durante la combustione, è presente una guarnizione tra il blocco e la testa.
  • Sistema di accensione crea una scarica elettrica attraverso il distributore di accensione, che poi invia una scintilla attraverso i fili alle candele. Ogni cilindro ha il suo filo, la carica viene fornita alle candele a turno.
  • Impianto di scarico rimuove i gas di scarico attraverso il collettore di scarico e il tubo di scarico. Il suono di scarico tradizionalmente forte è ammorbidito dal silenziatore.

Se il motore della tua auto non si avvia, ci sono 3 ragioni più probabili:

  1. Scarsa miscela di carburante. Il carburante è esaurito, quindi solo l'aria entra nel motore. Presa d'aria ostruita. Viene fornito troppo o poco carburante. Il carburante contiene impurità (es. Acqua) che ne impediscono l'accensione.
  2. Cattiva compressione. Anelli del pistone usurati (che provocano perdite d'aria). Le valvole che perdono causano perdite durante la compressione. Scanalature del carter dovute all'usura delle guarnizioni.
  3. Brutta scintilla. Le candele oi fili delle candele sono usurati. Cavo rotto o perso. L'accensione è impostata in modo errato, ad es. la scintilla è troppo presto o troppo tardi.