Ricambi originali e non originali per Audi. Che è meglio, dove comprare, come distinguere un falso

Ricambi Audi si dividono in originali, non originali e contraffatti. I pezzi di ricambio originali e non originali (analoghi) garantiscono il funzionamento sicuro dell'auto, del conducente e dei passeggeri. Tuttavia, il problema più grande per tutti i proprietari di auto VAG sono i ricambi auto contraffatti o di qualità molto bassa. Pertanto, è importante che il proprietario dell'auto sia in grado di distinguere tra pezzi di ricambio originali e non originali, nonché conoscere i luoghi in cui è possibile acquistare buoni ricambi Audi e di quali produttori ci si può fidare.

Soddisfare:

  • Definizione di concetti
  • Panoramica dei produttori
  • Come distinguere l'originale
  • Acquisto della parte originale

Ricambi Audi - che è meglio comprare

Cosa sono i ricambi originali

Quando si acquista una parte particolare, è necessario definire chiaramente il concetto di ciò che sono le parti Audi originali. Infatti, i ricambi in vendita si dividono nelle seguenti categorie:

  • Originale... Queste sono le parti utilizzate durante il montaggio della macchina sul trasportatore. Di solito non sono prodotti dalla casa automobilistica, ma da aziende terze, anche in vari paesi. La loro qualità è rigorosamente controllata dalla casa automobilistica. Questo vale sia per la tecnologia che per i materiali di produzione. I concessionari ufficiali Audi lavorano solo con queste parti.
  • Non originale... Tali parti sono anche prodotte secondo la tecnologia della casa automobilistica e sotto la sua licenza (cioè con il suo permesso). La differenza qui è l'uso di materiali più economici. Vengono spesso utilizzati dopo la scadenza della garanzia di una nuova auto. È interessante notare che la differenza tra ricambi originali e non originali può raggiungere il 50 ... 60%.
  • Contraffazioni... Le parti contraffatte sono spesso prodotte in Cina, ma se le parti sono semplici, la produzione può essere stabilita anche in altri paesi. Naturalmente, non è necessario parlare della qualità e della durata delle parti contraffatte e, di conseguenza, è meglio rifiutarsi di acquistare tali parti.

Dovremmo anche menzionare le aziende di imballaggio. Non hanno i propri impianti di produzione (nella maggior parte dei casi), tuttavia, vendono pezzi di ricambio di altre marche con il proprio marchio. Il loro vantaggio è un vasto assortimento e un basso prezzo delle parti. Tuttavia, ci sono sia imballatori di alta qualità che veri e propri ingannatori.

Difficoltà nella scelta di un ricambio Audi

Le auto Audi sono molto comuni in tutto il mondo, quindi le loro parti sono prodotte da un'ampia varietà di produttori. Inoltre, sia con licenza ufficiale che senza di essa. La difficoltà nella scelta di un pezzo di ricambio originale o di un analogo di qualità è che ci sono molte sfumature nella selezione di una parte specifica. Per cominciare, presentiamo informazioni generali sui produttori consigliati e non consigliati di singole parti e assiemi.

Sistema del veicolo e nome della parteProduttori consigliatiProduttori sconsigliati
CorpoParti in metallo e plasticaVan Wezel, Schlieckmann, Johns, KlokkerholmSigneda, Bodyparts, Api, TYC
Ammortizzatori del cofanoStabilusDello, Meyle
ParabrezzaAsashi, Nordglass, EUROCODE, Pilkington, Securit (solitamente originale), SplintexSigma, Tyg
Modanatura paraurtiTYG-
MotoreBiella e cuscinetti di bancoKolbenschmidt-
BielleAutowelt-
AlzavalvoleINA (il più delle volte nell'originale)Ajusa
ValvolaKolbenschmidt, TRW-
Porta sondaRicambio originaleTopran, Hansprise, Jp group
Fasce elasticheKolbenschmidt, Goetze, MahleAutowelt
Cuscini supporto motoreBoge, Lemforder (il più delle volte vengono forniti in dotazione originale), CortecoMeyle, FEBI, Topran, Hansprise
PistoniKolbenschmidt, Mahle, Nural
GuarnizioniGlaser, Victor Reinz Elring (questi ultimi purché made in France)Topran, Ajusa
Cinghia di distribuzioneContitech, Dayco (il più delle volte fornito come originale), GatesFebi / Bilschtein, Ruville
Rulli della cinghia di distribuzioneLemforder, SKF, INA (il più delle volte nell'originale)Meyle
Paraoli e tappiVictor Reinz, Glase, r Elring (presumendo prodotto in Francia), GoetzeElring
Pompa dell'olioProduttore originaleDello, Meyle
Filtro dell'olioKnecht (Mahle), Mann, Champion, Clean, BOSCH, KolbenschmidtFiltron, ALCO, FRAM, Meyle, Hansprice, Sfec, Filtron
Sistema di raffreddamento e ventilazioneFlange, tee per sensori, diramazioni, serbatoiProduttore originale-
Ventilatore sul sensoreHella / Behr, Lucas / TRW, WahlerMeyle
Pompa dell'acquaKolbenShmidt, HEPU (con girante in metallo) Valeo, Quinton Hazell, SKF, GRAF (con girante in metallo)Dolz, FEBI, RUVILLE, Airtex, Pex
Radiatore di raffreddamentoAVA, Behr, Valeo, HELLAFEBI
Radiatore del riscaldatoreHella, Behr, ValeoAVA
Vaso di espansioneMeyleTopran
TermostatoBehr, Wahler (installato più spesso come ricambio originale)Sfec, Febi
Filtro dell'ariaKnecht (Mahle), Mann, Champion, Bosch, H&KDelphi, Alco, Fram, Meyle, SCT
Filtro abitacoloPulito, Knecht, BoschSCT, Fram, Alco, Filtron
Sistema di alimentazione e sistema di scaricoFiltro del carburanteKnect, Mahle, spesso il filtro originale è poco costosoFiltron, Meyle, Fram, SCT
Filtro del cambioSolo produttore originaleFEBI, HansPrice, Meyle
SilenziatoreWalker (Fonos), Ernst (il più delle volte fornito come parte originale)Ferroz, Bosal, Arvintesh
Ammortizzatore di sospensione del silenziatoreCamminatoreJP Group, Premio Hanse
Pompa di benzinaVDO, Pierburg (solitamente installato come originale), Bosch (a condizione che la parte non sia un falso)ATS, Hansprise, Jp Group
Sistema in esecuzioneStivale giunto omocineticoGKN-Spidan, Loebro, LemforderSfec, Febi
Cilindro secondario frizioneLucas, TRWFebi, Fenox
FrizioneLuk (il più delle volte viene fornito in dotazione originale), Sachs, ValeoMeyle
Giunto CVGKN-Spidan, Loebro, MetelliMeyle, patrono
CremaglieraLucas / TRW, General ricambi, Quinton Hazell, ZF (normalmente fornito come parte originale), GKN-Spidan, Lizarte, SIR, FlennorOttimale, Mapco, Jp Group, Sasic, Wat, Triscan REmy
Cuscinetti del mozzoSKF, FAG (purché fabbricati in Germania) INA, SNR (purché fabbricati in Francia)Ottimale, Ruville, Febi, Meyle
Sospensioni e sterzoAmmortizzatoriBoge, Sachs, Eibach, Koni, Bilstein (a condizione che non sia un falso), KAYABA (se prodotto in Giappone)Monroe, Magnetti Marelli, Mapco, Optimal
Liquido del servosterzoProduttore originale (tolleranze G 004000M2 e G 002000), Febi / Bilschtein 6161 (sintetico), 6162 (minerale)-
Estremità del tirante e asta stessaLemforder, Moog, Lucas / TRWRuville, Febi, Meyle
Pompa del servosterzoZF, SIgnav (spesso usato come parte originale), GKN, SpidanKAYABA
Urto dell'ammortizzatoreLemferder, Boge (spesso installato dalla catena di montaggio come parte originale)Meyle, Febi, Ruville
Molle ammortizzatoreK&F, Lesjofors, Bilstein, Kayaba-
Stivale ammortizzatoreLemferder (di solito viene fornito come originale)Febi, Meyle, Premio Hans
LeveLucas / TRW, MooGFebi / Bilschtein, Herzog, Topran
Braccio sospensione anterioreLemforder, Lucas (TRW)Febi, Topran
SilentblockBoge, LemforderMeyle, Febi, SWAG, Sfec
Palo dello stabilizzatoreLemferder, Moog, Lucas / TRWSWAG, Febi, Meyle
Cuscinetto sfericoMoog, Lemforder, Lucas / TRWRuville, Febi, Sfec, Topran
Sistema di frenaggioDischi frenoATE, Brembo, Lemforder, Lucas (TRW), Otto Zimmerman, SchneiderMeyle, Febi, Jurid
Pastiglie dei freniATE, Gates, Lucas (TRW), TEXTAR (purché originali), MintexDelphi, Sfec, Jurid, SCT
Tubi frenoLucas-TRW, ATE, NKMeyle
Coperture per pinze guidaLucas-TRW-
Cavo freno di stazionamentoATE, NK-
Materiale elettricoLampade H4Flosser, Osram, Philips, Narva-
FariBosch, Hella, DepoTYC
Divaricatore BendixBosch, ZenCarGo, Magnetti Marelli
AntipastoBosch, Delta Autotechnik-
Cavi ad alta tensioneBeru, NGK, BoschB-Tech, EPS, Tesla
GeneratoreBosch, Delta Autotechnik, Lucas / TRW-
Spazzole del generatoreUnipoint, Bosch-
Sensori e sensori del motoreHella, Behr, VDO, Bosch, NGKEPS, FEBI, FAE, ATS
gruppo di contattoProduttore originale e Jp GroupFebi, Premio Hans, ELECTRIX
Trasformatori ad alta tensione, bobine di accensioneBosch, VDO, BeRUMEYLE. FEBI
Tappo distributore, cursoreBremi. Beru, Bosch-
CandelaBeru, NGK, BoschVivace
Finestra elettricaProduttore originaleJP Group
Altri dettagliDeflettori dei finestrini (visiera)EGR, ClimAIr, V-STAR, MatrixVETRO VoRON
Spazzole tergicristalloHella, SWF, Valeo, Champion-
Parafanghi posteriori per Audi 80Votex-
SpecchiTYG-
Ugelli lavavetriProduttore originalePremio Hanse / Topran

Si noti che le informazioni nella tabella seguente si basano su recensioni di produttori di ricambi auto trovate su Internet in vari forum e pubblici. Le recensioni incluse dipendono dal modello dell'auto e dalle loro condizioni operative.

Come distinguere le parti Audi originali da quelle false

Le parti contraffatte saranno sempre diverse dalle parti originali o dalle loro controparti ufficiali. Tuttavia, i produttori di falsi migliorano costantemente la loro produzione, quindi ogni anno diventa sempre più difficile identificare un ricambio auto falso. Tuttavia, con una certa conoscenza e un attento esame della parte, in particolare del VAG, tramite segni indiretti o diretti, è possibile determinare se il pezzo di ricambio originale è davanti a te o meno.

È necessario capire che la maggior parte dei pezzi di ricambio originali o delle loro controparti ufficiali sono prodotti in diversi paesi del mondo (a seconda della parte specifica), quindi non dovresti concentrarti semplicemente sul paese di origine. Inoltre, uno e lo stesso pezzo può essere prodotto contemporaneamente in diversi paesi.Un prezzo troppo caro o sottovalutato indica indirettamente l'originalità. Di seguito sono riportate informazioni su parti e materiali di consumo di Audi (VAG, Volkswagen), che sono più spesso contraffatti.

Controlla il sito

Da settembre 2018, gli specialisti dell'azienda VAG hanno iniziato a utilizzare un nuovo sistema per verificare l'autenticità dei pezzi di ricambio prodotti con il marchio corrispondente. Pertanto, la confezione originale contiene uno speciale codice originale a 15 cifre. Viene applicato su un adesivo, che a sua volta si trova direttamente sulla confezione. Questo vale sia per le parti automobilistiche che per i fluidi di processo (oli motore, antigelo, liquidi per freni, ecc.). L'adesivo si chiama Autoadesivo di autenticazione. È necessario staccare con cura l'adesivo sotto il quale viene fornito il codice, e c'è anche un codice QR che può essere scansionato dalla fotocamera dello smartphone e con il suo aiuto verificare l'autenticità della merce sul sito ufficiale di verifica.

Per verificare, è necessario visitare il sito testatogenuine.ru e accedere ad esso. Successivamente, il sistema ti chiederà di fornire informazioni sul numero di telefono o indirizzo e-mail, che riceveranno i messaggi corrispondenti sull'autenticità della merce. Nel modulo sul sito, è necessario inserire il codice di 15 cifre menzionato dal pacchetto e fare clic sul pulsante "Verifica". In risposta a queste azioni, verranno inviate notifiche all'e-mail o al telefono specificato (un messaggio SMS arriva al telefono) sul fatto che il pezzo di ricambio originale sia di fronte a te o meno. Il sito funziona in russo, quindi non devi usare il traduttore.

Olio motore

Le auto dell'azienda VAG, inclusa Audi, possono utilizzare oli motore di altri produttori con le approvazioni e le caratteristiche appropriate. Tuttavia, l'azienda produce il proprio petrolio. Considera come distinguere l'olio VAG da un falso usando l'esempio del popolare VAG Special Plus SAE 5W-40, il suo numero articolo è G 052 167 M4. Caratteristiche distintive:

  • I contrassegni laterali sul fondo del contenitore sono stampati a laser. Il carattere ha una forma chiara e sfocata. Con l'aiuto di un tale sigillo, vengono applicate le informazioni sul numero di lotto e sull'articolo. Si prega di notare che su alcuni contenitori ufficiali, la data di produzione dell'olio non è stampata con un laser, ma con inchiostro e, se lo si desidera, può essere cancellata con le dita.
  • Il numero di lotto dell'olio Volkswagen prodotto in Germania inizia con il codice DE01.
  • L'articolo a olio è stampato con alta qualità e completamente, cioè G 052 167 M4.
  • Alla fine del contenitore c'è una scala graduata per il volume di olio rimanente. Sul contenitore originale, i numeri e le icone della scala sono convessi e ordinatamente, corrispondono in altezza l'uno all'altro. Sui contenitori contraffatti, le designazioni corrispondenti sono semplicemente disegnate. Inoltre, i numeri convessi stessi sulla scala devono essere uguali in altezza l'uno con l'altro.
  • Sulla confezione dell'olio originale, il mese e l'anno di produzione della bombola e il mese di produzione dell'intera confezione dell'olio devono coincidere. Ciò significa che il contenitore è stato utilizzato per lo scopo previsto quasi immediatamente dopo la sua fabbricazione, anziché giacere nel magazzino. Inoltre, non dovrebbe esserci una situazione in cui la data di produzione del contenitore per data è successiva al momento di produzione della confezione con olio. La data di produzione del contenitore può essere vista sul fondo della confezione in un timbro rotondo.
  • La plastica di cui è composto il contenitore deve essere omogenea. Inoltre, non dovrebbe essere ruvido, ma liscio, senza inclusioni di elementi estranei.
  • La plastica stessa, da cui è realizzato il contenitore dell'originale, è molto più spessa. Con il contenitore originale, è quasi impossibile piegare la maniglia sulla parte superiore del contenitore con le dita. In un falso contenitore, il manico superiore si schiaccia facilmente con le sole dita senza troppi sforzi.
  • La superficie del contenitore originale, se la guardi controluce, brilla e risplende. Il falso contenitore ha una struttura opaca, quindi non c'è abbagliamento.
  • Nell'originale, il coperchio non è a filo, cioè c'è un piccolo spazio di circa 1 ... 2 millimetri tra il coperchio e il collo del contenitore. Di conseguenza, non c'è praticamente alcuno spazio sul falso contenitore.
  • Sul canestro originale, la scala graduata all'estremità del canestro raggiunge solo il bordo inferiore del suo corpo, mentre nel finto canestro scende al piano inferiore.
  • C'è sempre una traduzione in russo sull'etichetta dell'olio originale sul retro del contenitore! Il codice a barre deve corrispondere al codice dell'olio (G 052 167 M4).
  • Sul contenitore originale, l'adesivo con l'emblema VAG (il cosiddetto adesivo di autenticazione) ha angoli leggermente arrotondati (più simile a un ovale), mentre il contenitore contraffatto ha un adesivo simile con angoli retti regolari.
  • Sul fondo delle taniche, fornite ufficialmente dal produttore Volkswagen Audi Group, all'inizio del numero di lotto è inciso un codice (in particolare, DE01 - Germania), che indica il paese in cui è stato prodotto l'olio.
  • Dopo aver aperto la tanica, ha senso controllare direttamente l'olio. Di solito il liquido contraffatto ha una tonalità più chiara, biancastra.

Tuttavia, il contenitore originale non è una garanzia al 100% dell'originalità dell'olio stesso. Il fatto è che a volte l'olio VAG contraffatto si trova in contenitori originali, che i produttori contraffatti acquistano da rivenditori ufficiali o nei punti in cui vendono prodotti originali. E di conseguenza, versano i loro falsi in contenitori originali. In questo caso, è necessario esaminare attentamente quanto bene è sigillato il contenitore, se il sigillo e il coperchio sono danneggiati.

Quando ci sono più dubbi sull'originalità, nonostante la maggior parte dei segni siano gli stessi, puoi rivolgerti alla comunità Oil-club.ru per chiedere aiuto. Per fare ciò, è necessario scrivere una lettera ufficiale agli specialisti delle risorse, in cui si indica il lotto di produzione di petrolio, la data di produzione e si allegano anche fotografie di alta qualità del contenitore. Sulla base di queste informazioni, i tecnici ti invieranno una lettera con le informazioni sul fatto che un particolare olio sia stato prodotto in una certa data nello stabilimento o meno.

Filtro dell'olio

Per non acquistare filtri olio VAG falsi, devi anche sapere in che modo l'originale differisce da un falso. Consideriamoli usando l'esempio del filtro VAG 06J115403Q.

  • Il filtro dell'olio originale è confezionato in un sacchetto blu.
  • Il corpo del filtro originale ha un colore opaco del corpo, mentre il falso è più lucido.
  • L'emblema della casa automobilistica Volkswagen, così come la scritta vicina, hanno linee più sottili sul falso. Nell'originale, il loro carattere è abbastanza ampio.
  • La marcatura con informazioni tecniche sul corpo del filtro originale è realizzata di qualità sufficiente, in particolare, mediante incisione laser. Allo stesso tempo, l'iscrizione originale è chiaramente visibile ad angolo e sotto la luce artificiale. Di conseguenza, sui filtri contraffatti, questa iscrizione viene stampata e spesso viene semplicemente cancellata, anche semplicemente con le dita.
  • Il filtro originale ha una rientranza tecnologica sulla parte filettata. Conseguentemente, sulla contraffazione, il detto recesso è assente.
  • L'originale non avrà mai nemmeno piccole macchie di ruggine sulla cassa.
  • All'interno della custodia, il sigillante al falso nella parte inferiore è applicato in modo non uniforme, a volte è poco o per niente.
  • Spesso i filtri dell'olio non originali hanno un peso leggermente maggiore rispetto agli originali. Questo può essere sentito anche non con l'aiuto della bilancia, ma semplicemente con la mano.
  • I prodotti contraffatti non hanno una scanalatura sulla parte filettata nella parte inferiore del filtro.
  • La confezione originale dei filtri olio VAG è sempre di normale cartone marrone chiaro, non stropicciata.
  • Le informazioni sul modello e i dati tecnici del filtro devono corrispondere sia sulla scatola che sul filtro stesso.
  • Sul retro del filtro originale è sempre indicata la data di produzione del filtro. Inoltre, dovrebbe brillare ai raggi di una torcia ultravioletta.Informazioni simili si trovano sulla parte superiore del coperchio del filtro originale e si illumina anche ai raggi ultravioletti.
  • Il filtro falso ha un'apertura più profonda, mentre l'originale ha un'apertura più piccola.
  • Il filtro contraffatto sporge leggermente dalla confezione. Inoltre, lo spazio per una chiave inglese su un falso è notevolmente più alto di quello dell'originale.
  • Spesso, per i filtri finti, la qualità del rotolamento nella parte inferiore è di scarsa qualità, compresi i residui di colla che sporgono alla giunzione delle due parti del corpo.
  • Il filtro falso ha molta colla sulla rete del filtro. La colla originale è quasi invisibile.
  • Il numero di thread sul thread interno è diverso. Sul falso, il numero corrispondente è 4 e sull'originale - 5.

Si prega di notare che a volte ci sono filtri dell'olio originali completamente sigillati in un sacchetto di plastica. Allo stesso tempo, nella confezione con esso, c'è un anello per il tappo di scarico.

Candela

Considera la differenza tra l'originale e una falsa candela VAG usando l'esempio del produttore NGK:

  • La confezione originale ha la scritta Spark Plug (tradotta come Spark Plug) e la confezione contraffatta - Spark Plugs.
  • I magazzini ufficiali VAG sono i seguenti (sono contrassegnati sulla confezione nella designazione della candela stessa): SKRS, SKRO, SKRC, DWBK, DWAx, dove x è una qualsiasi lettera dell'alfabeto latino.
  • La qualità della stampa sulla confezione delle candele sui prodotti contraffatti è notevolmente inferiore. Occasionalmente, ci sono errori nell'ortografia di singole parole, soprattutto se le candele sono fabbricate in Cina.
  • Le candele contraffatte hanno spesso una finitura scadente del dado di contatto.
  • La finta candela ha un elettrodo centrale più scuro dell'originale. L'elettrodo originale ha una tinta giallastra brillante.
  • Anche il corpo in ferro della candela è diverso. In particolare, è realizzata in uno stile lucido, mentre la candela originale è opaca.
  • I difetti nel cono termico dell'isolante si trovano spesso su una candela falsa. L'originale non può averlo.

In allegato c'è anche un piccolo elenco di aziende fornitrici che sono state sorprese a vendere candele false (e non solo) per la preoccupazione VAG - ACDC, LVYA, FCEZ, BFUZ.

Meccanismo di distribuzione del gas

Cinghie di distribuzione e altri componenti per la sua sostituzione sono tra i leader nei falsi. Elenchiamo brevemente i segni tipici dei prodotti contraffatti:

  • Sulla confezione del tenditore della catena di distribuzione (cinghia) contraffatto, l'etichetta informativa contiene i loghi delle case automobilistiche (Audi, Volkswagen). Non ci sono tali immagini sulla confezione originale. Inoltre, se acquisti un tenditore in un kit, non ci sono disegni simili nemmeno su altre parti.
  • Sul fermo dello stantuffo contraffatto, il fermo non è realizzato su tutta la sua lunghezza. Questo non può essere sull'originale.
  • Il corpo del tenditore contraffatto è inciso con il logo del produttore Morse.
  • A volte si trovano trucioli di metallo all'interno delle scanalature del tenditore di prodotti contraffatti a seguito della lavorazione.
  • In base al peso, il finto tenditore è un po 'più leggero, l'uso di metallo di bassa qualità influisce. Sul tenditore originale, il filo dell'antenna è una volta e mezza più spesso rispetto a un falso. Inoltre, il filo penzola su un falso e sull'originale è chiaramente fissato.
  • I segni stampati sul corpo del finto tenditore sono imprudenti. Sembra che sia stato usato metallo grezzo.
  • Anche la gomma di cui sono fatte le guarnizioni è diversa. Quindi, la finta gomma è più nera e più appiccicosa, oltre che più morbida. Il colore della guarnizione originale è simile alla grafite.

Qualche parola sul supporto albero a camme 06H103144J, installato, in particolare, su Audi A4 B5.

  • Gli imballaggi originali dei pezzi di ricambio VAG sono realizzati in cartone sottile monostrato. Le pareti di una finta scatola cinese sono spesso realizzate in cartone a doppio strato.
  • I pezzi di ricambio imballati nella scatola originale vengono sempre inseriti in un sacchetto di polietilene traslucido aperto. Inoltre, il materiale è piuttosto denso. Le merci cinesi contraffatte sono confezionate in un sacchetto a palloncino o in sacchetti di polietilene completamente sigillati. Per estrarre la parte, in questo caso, il sacco deve essere strappato.
  • Sui pezzi di ricambio originali VAG, il numero di parte non viene mai sovrascritto. Di solito è lanciato ed è di facile lettura. Nelle contraffazioni cinesi, questo numero viene spesso sovrascritto, invece c'è un adesivo accanto ad esso realizzato con nastro adesivo o altro materiale simile e applicato con un numero diverso. Inoltre, l'iscrizione Made in Germany viene spesso sovrascritta sui falsi.
  • Su falsi di bassa qualità di parti VAG, è possibile trovare occasionalmente alcuni sigilli blu. Per definizione, gli originali non possono avere tali sigilli.

Ci sono anche falsi kit di riparazione dei tempi in vendita. A cosa dovresti prestare attenzione quando analizzi l'originalità:

  • I kit di riparazione originali sono sempre venduti in scatole oblunghe di normale cartone marrone chiaro. Come opzione falsa: una scatola quadrata liscia in bianco.
  • Il kit di riparazione originale include una cinghia di distribuzione con i distintivi delle case automobilistiche VAG. Non ci sono badge corrispondenti su cinture false.
  • Il kit di riparazione originale include non solo un rullo tenditore, ma anche una rondella con un dado. Il falso non ha rondella e dado, è disponibile solo un rullo.
  • Sul rullo originale, l'iscrizione è direttamente sul cuscinetto, ma su quello falso non c'è iscrizione corrispondente.
  • L'originale ha l'iscrizione del produttore sul retro del video ed è in rilievo sulla superficie. Il produttore falso non è affatto indicato.

Filtro abitacolo

Consideriamo diverse caratteristiche distintive dei filtri abitacolo originali utilizzando l'esempio del filtro abitacolo VAG (1K1819653B):

  • Il filtro abitacolo VAG originale è sempre imballato in un sacchetto di plastica trasparente con piccoli fori in tutta la sua intera area. Questo viene fatto specificamente affinché il filtro "respiri".
  • Le pareti laterali del filtro abitacolo originale sono dipinte con cura con una composizione bianca. Per i filtri non originali, questa composizione ha una struttura trasparente.
  • L'elemento filtrante del ricambio originale stesso ha una tinta grigiastra, causata dal fatto che contiene una certa quantità di trucioli di carbonio. Un falso di solito ha un elemento filtrante bianco o solo uno trasparente.
  • I filtri abitacolo falsi hanno spesso un'estremità in schiuma molto morbida (spesso grigia o nera). Nell'originale, la gommapiuma ha una forma più rigida.

Filtro dell'aria

Considereremo falsi filtri aria VAG utilizzando l'esempio di un campione con codice 1K0129620E. Così:

  • Per i filtri contraffatti, lo spessore e la densità del pad sintepon è solitamente inferiore a quello dell'originale. Ciò è dovuto al desiderio dei produttori di risparmiare materiale e ridurre i costi di produzione.
  • Per i falsi, la carta da filtro è solitamente gialla. Inoltre, la sua quantità è notevolmente inferiore a quella dell'originale. Questo può essere visto in meno pieghe nel filtro.
  • La colla nel filtro falso è disordinata. Puoi vedere spesso che scorre semplicemente tra i piatti. L'originale è sempre realizzato con alta qualità e in linea di principio non possono esserci gocciolamenti di colla.
  • In alcuni casi, si nota che i filtri dell'aria contraffatti differiscono per dimensioni dagli originali. Pertanto, devono essere confrontati tra loro (se possibile).
  • Per un falso, il sigillante poliuretanico ha un colore giallastro o arancione. L'originale è quasi bianco con un leggero accenno di giallo.

Lampadine da testa

Anche le lampade frontali sono spesso contraffatte (principalmente in Cina). Molto spesso, le lampade dei noti produttori Osram e Philips sono contraffatte.Il test più semplice e affidabile consiste nel testare gli alloggiamenti delle lampade con un magnete. Quindi, i produttori originali utilizzano materiali metallizzati per la produzione del corpo della lampada, cioè quelli che sono facilmente magnetizzabili con un magnete. Le contraffazioni sono spesso realizzate con leghe a base di alluminio o altri metalli che non si allungano fino al magnete. Inoltre, ci sono molti altri fattori da considerare:

  • Le false lampade allo xeno spesso mostrano segni di molatura sul vetro nella parte superiore della lampadina. L'originale non presenta questo difetto.
  • Le lampadine allo xeno contraffatte hanno un bulbo di gas all'interno del bulbo che è sferico. Nell'originale, la stessa lampadina ha una forma oblunga.
  • Le etichette delle lampade contraffatte sono spesso in grassetto e sfocate. La confezione originale non ha problemi di stampa e il carattere è uniforme.
  • Per le contraffazioni, nella maggior parte dei casi, il bulbo di vetro della lampada ha una fusione di vetro difettosa. Cioè, il vetro è curvo e ha uno spessore diverso su tutta la sua lunghezza. Allo stesso tempo, il vetro dell'originale è liscio e molto più sottile di quello dei falsi.
  • Il colore dell'isolante per le lampade allo xeno originali sull'elettrodo laterale è marrone (sulle lampade vecchio stile) o verde (sulle lampade nuovo stile). Per i falsi, è giallo, bianco, grigio.
  • La lampada originale deve avere un marchio tecnologico sul vetro esterno della lampada.
  • La lampada allo xeno originale D1S e D2S dovrebbe avere solo due (!!!) e non più slot per il montaggio della lampada.
  • Le lampade allo xeno contraffatte hanno spesso un supporto di plastica in cui è installata una lampadina di vetro utilizzando un metodo improvvisato. In questo caso, il pallone è spesso inclinato.
  • Le false lampade cinesi allo xeno spesso mancano di un anello estruso su una base di plastica. L'originale ce l'ha sempre.
  • Con lampade non originali, con fusione di scarsa qualità, è spesso possibile vedere tracce di muffa sulla plastica.

Ordine ricambi Audi

La domanda più comune che preoccupa i proprietari di auto del suddetto marchio è dove acquistare parti originali Audi, quanto costano e come ritirarle. Il modo più semplice per farlo è tramite un negozio online che dispone di un catalogo di parti di ricambio. Con esso, puoi selezionare i pezzi di ricambio di VIN Audi. Allo stesso tempo, utilizzando il catalogo originale, è possibile scoprire tutti i dettagli tecnici di un particolare pezzo. Inoltre, un tale catalogo consente di acquistare non solo pezzi di ricambio originali, ma anche le loro controparti di alta qualità. Inoltre, l'elenco contiene diversi venditori della stessa parte, il che consente di scegliere il prezzo e le condizioni di acquisto più accettabili per l'acquirente.