Codice P0380. Cause e cosa fare per eliminare il circuito di errore della candeletta A

Errore candeletta con il numero P0380 segnala un malfunzionamento del circuito candelette A (in inglese si chiama Glow Plug Heater Circuit A). Di norma, le cause di tale errore possono essere un guasto parziale delle candele menzionate o problemi nell'unità di controllo del relè. In effetti, il codice P0380 non è critico e quando appare, la macchina può essere utilizzata. Tuttavia, è ancora meglio eliminarlo il più rapidamente possibile, soprattutto se l'auto viene utilizzata in climi freddi, quando è fondamentale utilizzare candelette riparabili per il funzionamento del motore.

Soddisfare:

  • Segni di errore esterni
  • Motivi dell'errore
  • Come sbarazzarsi dell'errore

Errore p0380

Sintomi di malfunzionamento delle candelette

Sulla maggior parte delle auto, un malfunzionamento nel circuito di riscaldamento con un codice p0380 non ha segni esterni. Inoltre, su molte auto, la spia sul cruscotto del motore di controllo non si accende nemmeno. Tuttavia, quando si esegue una scansione degli errori nella memoria della ECU utilizzando l'hardware appropriato, l'errore è ancora visibile. Pertanto, molti automobilisti chiamano questo guasto non un errore, ma un avvertimento.

In una tale situazione, il motore gira e si avvia normalmente anche in caso di gelate leggere. Se la temperatura ambiente scende in modo significativo (a circa -10 ° C e inferiore), potrebbero esserci problemi con l'avvio dell'unità di potenza. Tuttavia, dipende da quante candele (o le loro catene) sono danneggiate. Se una candela è guasta, molto probabilmente ciò non influirà in alcun modo sull'avvio del motore. Se ci sono diverse candele danneggiate, la probabilità di un lancio difficile è molto peggiore.

L'errore può essere espresso visivamente in modi diversi e dipende dalla marca automobilistica specifica. Ad esempio, in alcuni casi, si nota non solo un avvio del motore difficile, ma anche rumoroso. È anche possibile una situazione in cui dal tubo di scarico fuoriesce fumo non nero, ma biancastro (con elementi bianchi). Ciò indica che il carburante non è stato sufficientemente riscaldato e l'umidità si è condensata durante la sua combustione.

In alcune auto (ad esempio Ford S-Max), la centralina elettronica del motore è programmata in modo tale che se si verifica un malfunzionamento con codice p0380, il motore viene forzatamente messo in modalità di emergenza. In particolare, questo limita la sua velocità a 3000 giri / min e riduce la potenza e la coppia del motore. Tutto ciò porta ad una significativa diminuzione delle caratteristiche dinamiche del motore.

Cause dell'errore p0380

Ci sono sette ragioni per cui viene generato un errore p0380 nella memoria della centralina elettronica.

Candelette difettose

Questo di solito è causato da un burnout della serpentina di riscaldamento di una o più candele. È necessario controllare la loro resistenza interna e la tensione di esercizio.

Ricorda che l'uso di candelette vecchie e fuori servizio può portare a guasti importanti e riparazioni costose. In particolare, rompendo il loro corpo nella testata, inserendo un pezzo dell'elemento riscaldante nei cilindri.

Problemi del relè di controllo

Tutte le candelette dell'auto sono controllate da un relè, dal quale vengono inviati i comandi per attivare / disattivare la modalità di funzionamento. Se il contatto sulla scheda relè scompare o si verifica un altro guasto, i comandi di controllo non verranno inviati alla candela (candele). Di conseguenza, semplicemente non funzioneranno o funzioneranno in modalità di emergenza.

Fusibile saltato

Una delle cause più comuni in questo contesto è un fusibile della candela bruciato. Nella maggior parte dei relè, ogni candela ha il proprio fusibile situato sulla scheda relè. E se la candeletta è corta, allora è il fusibile che si brucia. Di conseguenza, il circuito elettrico è costretto ad aprirsi.

Mancanza di contatto

In questo caso, stiamo parlando di un connettore nella connessione del chip o nel cosiddetto "orecchio" di attacco alla massa corporea. Se non c'è contatto, si verifica un errore corrispondente. Il contatto può essere perso per vari motivi:

  • rottura fisica dell'attaccamento al gruppo di contatto (il cosiddetto "chip");
  • danni al filo di controllo del contatto dal relè alla candela (questo può essere un danno all'isolamento, sfregamento, rottura).

Problemi di riscaldamento

Sulle macchine dotate di candelette con riscaldamento, può verificarsi un errore se il riscaldamento non funziona direttamente. La centralina della candela (relè) è responsabile del suo funzionamento. Per verificare questa ipotesi, è necessario smontare il sensore di temperatura.

Sensore di temperatura difettoso

Questo è un caso piuttosto raro, tuttavia, se il sensore di temperatura si guasta, il sistema di riscaldamento / riscaldamento del carburante su un motore diesel non funzionerà correttamente. Soprattutto in caso di forti gelate. Può anche causare il codice di errore p0380.

Batteria scarica

In alcuni casi, i problemi con le candelette sono dovuti a una carica bassa nella batteria di avviamento dell'auto. In particolare, al momento dello scorrimento da parte dello starter, il valore corrispondente scende a 11 Volt e anche inferiore. Tuttavia, questo vale per quelle candele per le quali funziona il valore di 11 volt. Se la candela è progettata per funzionare a una tensione inferiore, questa informazione è irrilevante.

Nel primo caso, è necessario caricare ulteriormente la batteria o sostituirla con una nuova se non mantiene la carica. Dopotutto, l'intero funzionamento dell'impianto elettrico dell'auto dipende dalla batteria.

Come rimuovere l'errore della candeletta

Prima di decidere come eliminare un errore nella memoria della centralina elettronica, è necessario prima capire cosa ha causato esattamente l'errore. Prima di tutto, devi aprire il cofano e muovere i fili e i connettori che vanno alle candelette. Se il danno è minore, questo può aiutare.

Puoi anche provare a rimuovere l'errore dalla memoria del dispositivo di controllo utilizzando strumenti software aggiuntivi. Oppure ripristinarlo semplicemente scollegando il terminale negativo della batteria per 10 ... 15 secondi. Tuttavia, è meglio non utilizzare il secondo metodo, soprattutto se la macchina è dotata di un numero elevato di controlli elettronici aggiuntivi. Questo metodo permette di sbarazzarsi dei cosiddetti "glitch" che a volte si verificano nella ECU, cioè da falsi allarmi del sistema. Ad esempio, in alcuni casi, l'errore p0380 si verifica durante gelate significative, ma se lo si reimposta a livello di programmazione durante il riscaldamento, in seguito non viene visualizzato.

Tuttavia, come procedura di risoluzione dei problemi, è necessario eseguire alcuni semplici passaggi:

  • Controllare le candelette... Prima di tutto, devi controllare il valore della loro resistenza. Idealmente, devi sapere che tipo di resistenza ha inizialmente la candela, secondo il passaporto. Di solito è di circa 0,7 ... 1,8 Ohm, a seconda del tipo e delle condizioni della candela. Il controllo deve essere eseguito con un multimetro impostato sulla modalità ohmmetro nell'intervallo appropriato.
  • Verificare l'integrità dei fili dai relè alle candele. Per fare ciò, è necessario scollegare i fili dalle candele scollegando il "chip" e dai fusibili (cioè rilasciarli su entrambi i lati). Inoltre, utilizzando un multimetro, incluso nella modalità "continuità" o misura della resistenza, è necessario "squillare" i fili corrispondenti.Se il dispositivo mostra danni a uno o più di essi, puoi procedere in due modi. Il primo è un'ispezione visiva e un tentativo di riparazione. Il secondo è una sostituzione completa del filo / fili danneggiati. Tuttavia, la seconda opzione è preferibile.
  • Verificare il funzionamento del relè (interruttori). Se le candele ei fili sono in ordine, ha senso controllare le condizioni dei fusibili. Di solito si trovano nell'alloggiamento del relè di controllo o inclusi nel circuito del suo funzionamento (a seconda del design specifico dell'auto) Se il fusibile è bruciato, è sufficiente sostituirlo. Ha anche senso controllare il funzionamento del relè stesso se i fili, i fusibili e le candele sono intatti. Per fare questo, deve essere smontato. Tuttavia, è necessario verificarlo in uno stand speciale, quindi è meglio chiedere aiuto a un servizio di auto.
  • Controlla i contatti sul chip... Questo può essere fatto meccanicamente, semplicemente provando con quanta forza il fermo preme insieme i contatti. A volte capita che gli elementi di fissaggio in plastica si rompano e i contatti si stacchino. Puoi semplicemente muovere la connessione e guardare il risultato. Tuttavia, se il chip è rotto, è meglio sostituirlo completamente con uno nuovo.
  • Controlla se il riscaldamento funziona... Considera questo controllo su un'auto Opel Vectra comune. Altre macchine avranno valori di test diversi, ma la procedura di test sarà la stessa. Quindi, per controllare, è necessario riscaldare il motore a un livello tale che il sensore di temperatura mostri +20 gradi Celsius. Successivamente, è necessario accendere l'accensione, lasciare che le candele si riscaldino e avviare il motore. Successivamente, utilizzando un voltmetro (multimetro elettronico), è necessario controllare la tensione attraverso le candele. La tensione attraverso di essi dovrebbe essere di circa 2,4 volt per 24 secondi. Se non è presente una tensione specifica sulle candele, il riscaldamento non funziona. È necessario eseguire una diagnostica aggiuntiva: l'unità di controllo e direttamente le candele.
  • Controllare il sensore di temperatura... Per fare ciò, deve essere smontato e deve essere verificata la sua resistenza interna e / o la tensione da esso prodotta (a seconda del design del sensore per i diversi veicoli).
  • Verificare il livello di carica della batteria... Inoltre, questo deve essere fatto non solo quando il motore non è in funzione, ma anche durante il processo di avviamento, poiché è in questo momento che il valore di tensione scende. Se necessario, ricaricare la batteria al livello nominale.

Come misura preventiva, alcuni automobilisti consigliano di effettuare una verifica dei contatti "meno" delle singole unità motore (cioè i contatti "masse"). Ciò è particolarmente vero per le macchine di notevole età, che rischiano di arrugginirsi nei punti di attacco agli elementi della carrozzeria. Un buon consiglio è non solo pulire i contatti, ma anche lubrificarli con grasso di grafite.

In tutta onestà, va notato che molti automobilisti non prestano affatto attenzione a questo errore. Tuttavia, questo può essere fatto solo se vengono controllate le candelette, l'integrità dei loro fili, l'operatività del "chip", l'integrità dei fusibili. Ma secondo le statistiche, è più spesso la colpa delle candelette.Quindi è meglio almeno sempre fare un rapido controllo per una rottura dell'elemento riscaldante usando due fili e una lampadina da 12 volt (un'estremità sul Batteria “+”, la lampadina è rotta e la seconda, a sua volta, tocca il contatto centrale della candela).

Dopo aver corretto tutti i guasti riscontrati, non dimenticare di resettare l'errore nella memoria della centralina elettronica. E dopo aver avviato il motore, è necessario verificare se l'errore appare di nuovo (o se gli errori vengono visualizzati con altri codici).

Conclusione

Il codice di errore p0380, che segnala problemi nel circuito elettrico delle candelette, non è critico. Quindi, nella stagione calda (con una temperatura positiva) nella maggior parte delle auto, il loro "comportamento" non cambia.Tuttavia, quando arriva il freddo, il motore potrebbe non avviarsi bene perché le candelette potrebbero effettivamente non funzionare. Pertanto, se fuori fa freddo, è meglio non ritardare la diagnostica e le riparazioni. Tuttavia, nella stagione calda, l'errore non è critico e l'auto può essere utilizzata. Ma ricorda che l'uso prolungato di candelette difettose può portare a ulteriori problemi, ad esempio problemi con il loro successivo smantellamento. Pertanto, è consigliabile eliminare l'errore in anticipo.