Come scegliere uno sgrassante per la carrozzeria di un'auto (prima di verniciare, lucidare, incollare)

Sgrassante per auto Viene utilizzato per trattamenti superficiali prima della verniciatura o lucidatura al fine di rimuovere il grasso, che in futuro può causare la formazione dei cosiddetti "crateri" e la comparsa di rigonfiamenti, scarsa adesione di pitture e vernici alla superficie.

Inoltre, gli sgrassatori vengono utilizzati prima della lucidatura, durante il lavaggio, durante la lavorazione di parti in plastica, per rimuovere il silicone, i sali da esse e conferire loro proprietà antistatiche. Ciò consente un'adesione e una lavorazione di alta qualità.

Soddisfare:

  • Scopo degli agenti sgrassanti e sgrassanti
  • Sgrassaggio prima della verniciatura
  • Sgrassaggio prima della lucidatura
  • Sgrassaggio dopo il lavaggio
  • Sgrassaggio prima dell'incollaggio
  • Come usare gli sgrassanti
  • Come sostituire un rimedio di fabbrica

Sgrassante per carrozzeria

A cosa serve lo sgrassaggio?

Lo sgrassaggio è un processo obbligatorio quando si preparano le parti della carrozzeria per la verniciatura. I suoi compiti includono i seguenti processi:

  • Rimozione di macchie di silicone, cera e bitume dalla superficie trattata. Di solito lo usano per questo sgrassanti antisiliconici... Questi prodotti sono gli sgrassanti più comuni.
  • Rimozione dei depositi di sale. Per questo, viene utilizzato uno sgrassatore idroalcolico. Tali prodotti sono più aggressivi e possono essere utilizzati in qualsiasi fase della preparazione della superficie di una parte per la lucidatura e / o la verniciatura. Sono anche usati per lavare le apparecchiature con materiali idrosolubili (nelle stazioni di verniciatura).
  • Pulire la superficie appena prima della verniciatura. I fondi servono anche per lavorare con la base ad acqua.

Vale la pena soffermarsi separatamente sulle parti in plastica, poiché per loro vengono utilizzati altri mezzi. In particolare, gli sgrassatori per plastica non solo rimuovono grasso, silicone, sali e altri elementi nocivi dalla sua superficie, ma conferiscono anche proprietà antistatiche alla plastica, in modo che la polvere non si attacchi più tardi e il grasso aderisca meno.

Sgrassaggio prima della verniciatura

Ricorda che il processo di sgrassatura deve essere eseguito in ogni fase della verniciatura su una parte della carrozzeria dell'auto: prima dell'applicazione dello stucco, prima dell'applicazione del primer e immediatamente prima della verniciatura. Inoltre, in ogni fase, questo deve essere fatto con attenzione e nel rispetto della tecnologia. Altrimenti, c'è un'alta probabilità della comparsa di vesciche sulla vernice, i cosiddetti "vulcani", desquamazione del terreno e persino vernice (dipende da quale strato lo sgrassatore è stato applicato male), la comparsa di rughe della vernice .

Le macchie di grasso e / o uno strato sulle parti della carrozzeria dell'auto si verificano per i seguenti motivi:

  • Dopo aver toccato la parte con dita umane.
  • Come risultato di nastro adesivo o nastro adesivo.
  • Residui di agenti protettivi come grasso siliconico, lucidanti e altri composti simili.
  • Macchie di catrame, bitume, olio.
  • Come risultato di olio bruciato e / o carburante depositato in uno strato su parti del corpo.

Molto spesso, le parti del corpo vengono sgrassate utilizzando il cosiddetto anti-silicone. Questo strumento è il più comune perché è uno strumento universale progettato per rimuovere non solo i grassi tecnici, ma anche il grasso dalle dita umane, che rimane naturalmente sulla superficie della parte durante la sua lavorazione da parte del maestro. Di conseguenza, la superficie ha una buona adesione ed è priva di grasso.

Tuttavia, oltre all'anti-silicone, è utile utilizzare anche uno sgrassante finale per carrozzeria per la verniciatura, a base di una soluzione idroalcolica. Tali composizioni sono in grado di neutralizzare (rimuovere) sali, zucchero, soluzioni di acidi deboli. L'anti-silicone non può far fronte a questi composti, ma sono nell'acqua e il sudore umano e il grasso sulle dita. Acqua e sudore possono rimanere intrappolati sulle parti a causa della lavorazione delle parti da parte del tecnico. Pertanto, si consiglia di utilizzare, tra le altre cose, sgrassanti idroalcolici.

Quale sgrassatore scegliere

Molti automobilisti sono interessati alla domanda su quale sia il miglior sgrassante per la carrozzeria dell'auto? Prima di tutto, si consiglia di acquistare fondi in lattine di metallo. Ciò è dovuto al fatto che la plastica disciolta a volte viene miscelata nella composizione del prodotto nella lattina, il che riduce la sua efficacia e degrada l'odore. Gli antisiliconi possono anche essere suddivisi in diversi tipi: per la lavorazione grossolana, per lo sgrassaggio medio-fine e per la plastica. Tutto questo deve essere chiarito prima dell'acquisto.

Inoltre, gli sgrassatori sono anche suddivisi in operazioni in cui possono essere utilizzati. In particolare, prima della verniciatura, prima della lucidatura, prima del lavaggio. Per esempio, sgrassante "Peresvet", venduta nei concessionari di automobili, è perfetta per la pulizia appropriata direttamente per la lavorazione di parti di carrozzeria prima della verniciatura, ma è se ne sconsiglia l'uso prima della lucidatura o per il lavaggio della vernice della carrozzeria... Ciò è dovuto al fatto che la sua composizione è piuttosto aggressiva ed è simile alla benzina-haloche (nefras).

Per quanto riguarda i prodotti specifici, gli automobilisti utilizzano le seguenti composizioni per sgrassare parti del corpo prima della verniciatura:

  • BR-2;
  • APP W900;
  • R-M PK900;
  • DINITROL 7660;
  • Nefras C2;
  • Lesonal Antistatic Degreaser SB;
  • BOS - Detergente per bitume "Sitranol".

L'importante è leggere attentamente le istruzioni prima di acquistare, in particolare, per quali scopi può essere utilizzato un determinato prodotto e per quali no. In particolare, la vernice non deve essere trattata con prodotti chimici aggressivi come acetone, solvente 646 e loro analoghi.

Sgrassaggio prima della lucidatura

Se il proprietario dell'auto non ha intenzione di riverniciare (o ridipingere) la carrozzeria dell'auto, ma solo successivamente lucidarla, in questo caso è necessario eseguire anche la procedura di sgrassaggio. Le ragioni per farlo sono le stesse. In particolare, se non si fornisce una superficie pulita e sgrassata prima di eseguire la procedura di lucidatura e applicare gli agenti appropriati, in seguito gli agenti di lucidatura si stacceranno rapidamente e l'efficienza di lucidatura si ridurrà molto rapidamente.

Il fatto è che durante il processo di lucidatura, i contaminanti grassi rimanenti entrano nei pori della superficie levigata a causa dell'effetto di un materiale abrasivo su di essi. Inoltre, il grasso penetra sullo stesso utensile di lucidatura. Ciò comporta quindi una lucidatura di scarsa qualità della superficie del pezzo e possibili ulteriori problemi con la verniciatura nella zona lucidata, manifestati come rigonfiamenti, comparsa di "crateri" e altro.

Molti appassionati di auto utilizzano elementi detergenti abrasivi prima della lucidatura e solo per pulire la vernice: argille, strofinacci per asciugamani, scrub con guanti, cerchi di lavaggio automatico. Ci sono molte marche dei loro produttori. Il metodo di lavorazione è meccanico. Tuttavia, quando si scelgono questi fondi è necessario prestare attenzione alla dimensione della graniglia abrasiva, cioè a cosa è destinato il prodotto, poiché c'è sempre il rischio di danneggiamento della vernice con graffi. Oltretutto, utilizzare sempre un lubrificanteche non solo ammorbidisce la lavorazione, ma rimuove anche il grasso direttamente. Da essa dipendono sia la sicurezza della superficie che la durata del trattamento.

Sgrassante durante e dopo il lavaggio

Il processo di sgrassaggio della vernice dell'auto sarà utile anche durante il lavaggio della carrozzeria. Inoltre, può essere eseguito sia durante il processo di lavaggio che dopo di esso. Quindi, spesso lo sgrassante anti-siliconico o universale viene utilizzato nei casi in cui lo shampoo per auto, per qualche motivo, non è in grado di far fronte allo sporco sul corpo. Questo di solito accade quando lo shampoo non è di ottima qualità e lo sporco difficile da lavare ha aderito alla vernice. In questo caso, molti automobilisti in condizioni di garage lavano lo sporco pesante con l'aiuto di anti-silicone. Tuttavia, prima di fare ciò, si consiglia di rimuovere lo sporco facilmente lavato con i mezzi sopra indicati.

Gli antisiliconi sono consigliati per rimuovere le macchie bituminose., sporco difficile da rimuovere, segni di pioppo sul cofano dell'auto e così via.

Anche se il proprietario dell'auto lava regolarmente l'auto in un autolavaggio, si consiglia comunque di sgrassarla circa una volta ogni due anni. Il risultato sarà visibile ad occhio nudo!

La procedura di pulizia / sgrassaggio è semplice. Per questo viene utilizzato uno sgrassante antisiliconico pre-acquistato, che, se necessario, deve essere diluito nelle proporzioni indicate nelle istruzioni o utilizzato già pronto. In genere, per l'applicazione viene utilizzata una pistola a spruzzo manuale. Secondo le istruzioni per la maggior parte dei prodotti, è necessario dare al prodotto un po 'di tempo (5 ... 15 minuti) in modo che possa sciogliere lo sporco. È necessario rimuovere lo sporco dalla superficie della vernice della carrozzeria con uno straccio morbido - tovaglioli in polipropilene, fibra, stracci morbidi che non lasciano aloni grassi e pezzi di tessuto sulla superficie già trattata.

Al termine della pulizia sgrassante, si consiglia di applicare sulla vernice un po 'di agente protettivo: cera, lucido. Non solo proteggerà la vernice in futuro, ma darà anche alla superficie un aspetto bello e "ricco". Inoltre, dopo la lavorazione con uno sgrassatore, il corpo macchina non necessita di essere lavato, poiché la sua superficie rimane perfettamente asciutta. Di conseguenza, in questo stato, dovrebbe essere applicata la cera.

Se, al posto degli sgrassanti di fabbrica, usi mezzi improvvisati (ne parleremo in seguito), ad esempio lo spirito bianco, allora è consigliabile lavare l'auto, poiché dopo di loro rimane un film grasso sulla vernice, che lascia nel tempo. Questo è consentito durante il lavaggio, ma non è necessario farlo prima della verniciatura / lucidatura.

Invece di uno sgrassatore liquido, puoi usare salviettine imbevute speciali, come il sistema NANOSKIN Autoscrub, il cosiddetto autoscrub. Tuttavia, è improbabile che tali fondi siano adatti ai normali proprietari di auto, poiché sono piuttosto costosi e sono progettati per un uso a lungo termine. Di conseguenza, è piuttosto un'opzione per gli autolavaggi professionali.

Sgrassaggio prima dell'incollaggio

Se il proprietario dell'auto ha deciso di applicare un qualche tipo di modanatura decorativa o pellicola protettiva alla vernice dell'auto, la vernice deve essere sgrassata allo stesso modo. Le ragioni di ciò sono le stesse. Cioè, non ci saranno grassi, varie macchie di bitume e fango, sali metallici e altri composti chimici sulla superficie trattata, il che peggiorerà ulteriormente la qualità dell'adesione.

Per quanto riguarda i farmaci usati in questo caso, qui bisogna stare attenti nella scelta. In particolare, non utilizzare agenti aggressivi che potrebbero danneggiare la vernice. È meglio usare antiliconi prodotti in fabbrica dopo aver letto le loro istruzioni per l'uso. Un'altra opzione è utilizzare prodotti a base di alcol non aggressivi. È inoltre possibile utilizzare prodotti per rimuovere macchie di bitume, tracce di pioppo sulla cappa e composti simili.

Prima di utilizzare lo sgrassatore, lavare la vernice con acqua e shampoo per auto per eliminare polvere, detriti e altro sporco facilmente rimovibili.

Come usare uno sgrassatore

Prima di acquistare e utilizzare uno sgrassatore, è necessario leggere attentamente le istruzioni per il suo utilizzo. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, gli sgrassatori vengono utilizzati in due modi: con un flacone spray e due salviette.

Utilizzando un flacone spray

Gli spruzzatori utilizzati per applicare lo sgrassatore si dividono in due classi principali: pompa e manuale. Le pompe pompa hanno prestazioni più elevate e vengono utilizzate principalmente in officine specializzate, dove vengono utilizzate in modo professionale. Gli spruzzatori manuali vengono solitamente venduti direttamente con un pacchetto di sgrassatore e possono essere utilizzati in casa o in garage.

Tuttavia, l'algoritmo per il loro utilizzo in questo caso è lo stesso. Quindi, utilizzando una pistola a spruzzo, lo sgrassante viene applicato su una superficie precedentemente lavata, dopodiché è necessario attendere alcuni minuti per consentire l'assorbimento del prodotto nella superficie. Quindi lo sgrassatore deve essere rimosso con una microfibra o un panno morbido. Non è necessario utilizzare tovaglioli di carta per questo, perché, in primo luogo, contengono colorante e, in secondo luogo, piccoli pezzi di carta rimangono sulla superficie da essi. Pertanto, è meglio usare salviette in polipropilene. Inoltre, non strofinare lo sgrassatore sulla superficie. Deve essere rimosso ogni volta con il lato pulito del tovagliolo e solo in una direzione!

Usando due tovaglioli

Con questo metodo si applica uno sgrassatore liquido su uno dei tovaglioli (bagnandolo abbondantemente) e con il suo aiuto si applica ulteriormente sulla superficie da trattare. Subito dopo, lo sgrassatore viene asciugato con un altro panno o fibra. Questo di solito viene fatto da una persona che tiene due tovaglioli coordinati. La fibra che rimuove lo sgrassante deve assorbire bene l'agente, e ogni volta è necessario utilizzare una superficie pulita per il lavoro, girandola e / o piegandola costantemente nel palmo della mano.

Si prega di notare che è necessario lavorare con sgrassatori nei dispositivi di protezione individuale: guanti di gomma e tute pulite. È inoltre indesiderabile inalare i vapori, quindi è meglio lavorare in un'area ben ventilata o utilizzare un respiratore e occhiali protettivi. Non è auspicabile lavorare all'aperto, poiché c'è un'alta probabilità che polvere o piccoli detriti entrino nella parte lì.

Una sfumatura interessante è che quando si sgrassano le parti del corpo prima di applicare lo stucco, è meglio usare il primo metodo: usare uno spruzzatore. Ciò è dovuto al fatto che in questo caso sono chiaramente visibili vari difetti-ammaccature sulla superficie bagnata, dove sarà successivamente possibile applicare lo stucco. E il metodo a due passate può essere utilizzato per trattare una nuova parte del corpo che non ha bisogno di essere riparata.

Inoltre, lasciare asciugare completamente lo sgrassatore prima di applicare pitture e vernici. Dopo la lavorazione, la superficie non deve essere toccata con le mani! E non dovresti applicare lo sgrassatore alla volta su un'area di più di un metro quadrato. Cioè, devi lavorare per fasi e gradualmente.

Cosa usare al posto di uno sgrassatore

In alcuni casi, ad esempio, per la lavorazione di una piccola superficie, non è possibile acquistare uno sgrassatore industriale, ma utilizzare invece "folk", cioè mezzi improvvisati che svolgono un buon lavoro con tali compiti. Quindi, al posto degli sgrassanti di fabbrica per il trattamento di parti di carrozzeria, puoi utilizzare:

  • Spirito bianco, nefras, solvente. Lo spirito bianco è una benzina solvente che dissolve perfettamente oli e grassi vegetali.Tuttavia, può essere utilizzato solo sugli strati inferiori delle parti del corpo, poiché può danneggiare lo strato di terreno. Per lo stesso motivo, non è possibile utilizzare solventi volatili simili come il solvente 646 e l'acetone.
  • Detergenti per bitume. Molti di loro sono a base di alcol, quindi fanno un buon lavoro di sgrassaggio. Tuttavia, non tutti sono ugualmente efficaci, quindi è necessario sceglierli in base a test e recensioni. Bene, o semplicemente usa ciò che è disponibile se l'area di elaborazione è pianificata per essere piccola.
  • Alcoli - medici, tecnici vari. Sono intrinsecamente sgrassanti, quindi possono essere usati per trattare parti del corpo. L'unico problema è che per superfici con una vasta area trattata, gli alcoli devono essere sciolti con acqua e utilizzare uno spray manuale.
  • Detersivi per piatti o bicchieri. Sono anche a base di alcol e sono bravi a neutralizzare i grassi. Ma l'efficienza sarà bassa. Pertanto, possono essere utilizzati per piccole aree coltivate. Se il proprietario dell'auto si trova ad affrontare il compito di elaborare una parte o un corpo di grandi dimensioni, non si può fare a meno di strumenti professionali.

La maggior parte degli sgrassatori di fabbrica e improvvisati contengono alcol. Ma devi capire che per la lavorazione di parti di grandi dimensioni, hai bisogno di una grande quantità di sgrassatore, quindi è ancora meglio usare prodotti di fabbrica.

Conclusione

Il processo di sgrassaggio prima della verniciatura e / o lucidatura della carrozzeria gioca un ruolo fondamentale, poiché garantisce la durata della futura verniciatura. È imperativo utilizzare antisiliconi per rimuovere i depositi di grasso. In questo caso, il marchio del produttore non è così importante quanto la tecnica e l'accuratezza dell'applicazione del prodotto.

Hai sgrassato la carrozzeria dell'auto? E se sì, con quali mezzi? Fateci sapere nei commenti.