La stufa non scalda bene. Motivi per le scarse prestazioni del riscaldatore nell'auto

Con l'avvento del freddo, una stufa diventa spesso richiesta in un'auto. Un interno caldo e accogliente dove proteggersi dalle intemperie autunnali e invernali è il sogno di ogni guidatore e passeggero. Ma a volte stufa in macchina non riscalda bene tanto che non si tratta di riscaldarsi. Se anche l'auto è rimasta immobile per un po ', cosa fare con i finestrini gravemente congelati è una domanda seria. Per questo motivo, iniziano periodicamente problemi con il riscaldamento dell'auto e la stufa non scalda bene? Per capirlo meglio è necessario conoscere meglio l'intero impianto di riscaldamento.

Affinché la stufa funzioni a pieno regime e senza guasti, tutti i suoi pezzi di ricambio devono essere in buone condizioni. È organizzato in modo molto semplice e consiste in un radiatore stesso, un dispositivo speciale per la regolazione del movimento del fluido, tubi attraverso i quali circola il liquido di raffreddamento, serrande dell'aria e un condotto dell'aria. Un ventilatore è incluso anche nel sistema di riscaldamento dell'auto. La stufa funzionerà se non ci sono malfunzionamenti in ognuna delle sue singole parti.

ventola del radiatore del riscaldatore radiatore della stufa

I componenti principali del fornello dell'auto. La stufa e i suoi malfunzionamenti.

Le ragioni principali del guasto della stufa

  1. Il sistema di riscaldamento non funzionerà normalmente se lo è preso aria al momento della sostituzione del liquido di raffreddamento.
  2. L'aria può entrare nel sistema di riscaldamento, se presente danni al blocco cilindri principale.
  3. Può marmellata termostato in posizione aperta. Se, con un movimento sufficientemente veloce, la tua stufa non sopporta il riscaldamento, ma si riscalda bene a basse velocità, molto probabilmente questo è il problema.
  4. Inoltre, il sistema di riscaldamento-raffreddamento non può funzionare al 100% se radiatore della stufa intasato... Ciò può accadere per diversi motivi. Insetti, foglie e polvere entrano nel radiatore. Oppure il sigillante potrebbe essere entrato nel radiatore. Si verificherà un problema se acqua o antigelo di scarsa qualità entrano nel radiatore.
  5. I guasti al riscaldamento possono essere causati da filtro abitacolo in caso di forte inquinamento.
  6. È un guasto abbastanza frequente guasto del ventilatore stesso... I cuscinetti o le spazzole possono guastarsi e questo può portare a un funzionamento instabile dell'intero sistema. Possono sorgere anche problemi direttamente legati all'elettronica.

Questi sono alcuni dei problemi più comuni. A volte, il sistema di riscaldamento si guasta a causa di danni allo sportello del radiatore... L'aria potrebbe non entrare nel sistema o potrebbe non essere alimentata a sufficienza.

sportello del radiatore

Il malfunzionamento delle alette del radiatore e dei deflettori spesso causa scarse prestazioni della stufa.

La situazione è leggermente diversa quando si tratta di auto domestiche. Cerchiamo di evidenziare diversi motivi per cui la stufa VAZ non si riscalda bene, il sistema di riscaldamento potrebbe non funzionare in questi veicoli.

  1. Leva del rubinetto del riscaldatore ha funzionato... La gomma potrebbe seccarsi o la leva stessa diventerebbe acida. In questo caso è opportuno sostituirlo con uno nuovo insieme al termosifone della stufa stessa.
  2. Tubo superiore rotto... A causa della sua posizione nell'auto, è molto facile colpire accidentalmente questo tubo. Si rompe ed è completamente irreparabile. Dovrebbe anche essere sostituito con uno nuovo, dopodiché il funzionamento della stufa dovrebbe essere normalizzato.
  3. Potrebbe fallire centralina stufa, è anche un controller di riscaldamento. Questo diventerà evidente se la ventola non funziona bene nelle posizioni 1 e 2.Un sensore della temperatura dell'aria difettoso nell'abitacolo può causare malfunzionamenti nell'impianto di riscaldamento.
radiatore del riscaldatore VAZ

Un radiatore molto intasato o danneggiato è una delle cause principali di una stufa scarsamente riscaldata.

Affinché la stufa sia sempre funzionante e non si guasti al momento giusto, è necessario seguire alcuni semplici consigli:

  1. È necessario pulire regolarmente i radiatori da vari tipi di blocchi. Il radiatore esterno può essere pulito con flussi di aria compressa e, se necessario, può essere rimosso e lavato sotto l'acqua corrente. Il radiatore interno può essere pulito anche con un aspirapolvere se il livello di contaminazione non è molto alto.
  2. Quando si utilizza antigelo non originale o semplicemente di qualità non abbastanza elevata, non è possibile evitare accumuli all'interno dei canali dei tubi. Puoi pulire facilmente il radiatore senza rimuoverlo. Hai solo bisogno di scambiare i tubi superiore e inferiore e lasciare che la macchina funzioni un po '. Puoi anche pulirlo con acido citrico domestico o utilizzare uno speciale liquido di lavaggio. Per evitare del tutto questo problema, si consiglia cambiare antigelo almeno una volta all'anno.
  3. Urgente il termostato difettoso deve essere sostituito... Se è bloccato aperto, la stufa non sarà in grado di riscaldare completamente l'interno e l'auto stessa impiegherà più tempo per riscaldarsi. Se il termostato è bloccato aperto, ciò può portare al surriscaldamento dell'intera vettura, che comporterà riparazioni importanti.
  4. Se l'aria della stufa è calda, ma il suo flusso è molto debole, molto probabilmente è ostruita filtro abitacolo... Non è consigliabile utilizzare un'auto senza filtro abitacolo, poiché tutta la polvere ei microbi dalla strada entreranno direttamente nell'abitacolo. Pertanto, il filtro dovrebbe essere sostituito con uno nuovo.
  5. Il sistema di riscaldamento non funzionerà bene se sono presenti bolle d'aria. Questo non è un problema terribile, può essere risolto. Per prima cosa dovresti provare calci in aria a motore spento. Apri il tappo del barilotto di espansione, trova il tubo dalla canna al radiatore e prova a versare manualmente l'antigelo. Se questo metodo non è adatto, è necessario lasciare l'auto inattiva.
  6. Devi anche prestare attenzione a leve di comando dei flap la stufa stessa. Se il cavo o il rubinetto del riscaldatore si sono staccati, questo potrebbe essere il motivo del cattivo funzionamento dell'intero sistema.
  7. Periodicamente segue lubrificare i cuscinetti del ventilatore della stufae anche per pulirlo dalla polvere.

Se, a una temperatura dell'aria esterna di -25 gradi, la stufa della tua auto riscalda l'interno fino a +16 gradi dal basso e +10 gradi dall'alto, la stufa può essere considerata abbastanza funzionale. In questo caso, la temperatura nei sedili posteriori dell'auto dovrebbe essere di circa +15 gradi. La presenza di una differenza così evidente tra la temperatura nella parte inferiore della cabina e la temperatura nella parte superiore fornirà una guida confortevole sia per il guidatore che per il passeggero.

Per evitare tali problemi, si consiglia di eseguire tutte le misure preventive in tempo e con attenzione. Ciò ti consentirà di goderti un giro tranquillo in un'auto ben riscaldata. Proteggerai il vetro dallo strato ghiacciato, rendendo più sicuro il tuo movimento. Più lunga è la vita utile dell'auto, maggiore è l'attenzione richiesta dal suo sistema di riscaldamento. Questo vale per tutte le auto, indipendentemente dal paese di produzione.

Autore: Ivan Matieshin

Materiali aggiuntivi sull'argomento:

  • La stufa non si riscalda bene, i motivi principali
  • Il riscaldatore non funziona bene
  • L'aria fredda esce dalla stufa