Foglie antigelo. Dove e perché? 5 modi per riparare una perdita

Perdita di antigelo, indipendentemente da dove appare, segnala un malfunzionamento nel sistema di raffreddamento dell'auto. Questo, a sua volta, può portare a malfunzionamenti del motore. Se l'antigelo lascia macchie visibili, non è difficile trovare la causa del guasto. Ma se il livello del liquido di raffreddamento scende senza tracce visibili, è necessario cercare la causa del malfunzionamento con altri metodi. Segni di perdite di antigelo possono essere fumo bianco dal tubo di scarico, cattivo funzionamento della stufa, appannamento dei finestrini, macchie su vari elementi del vano motore o semplicemente una pozzanghera apparirà sotto l'auto mentre è parcheggiata.

Soddisfare

  • Segni
  • Cause
  • Come trovare una perdita
  • Eliminando la perdita
  • Ristrutturazione temporanea

Perdita di antigelo

Il motivo per cui l'antigelo scorre, di regola, è la depressurizzazione del sistema di raffreddamento, che si esprime nella comparsa di crepe sui tubi, elementi metallici dei suoi assemblaggi, microfessure nel serbatoio di espansione, perdita di elasticità della guarnizione su il tappo del serbatoio di espansione e così via. Non è consigliabile guidare a lungo in una situazione in cui l'antigelo esce, perché in tali condizioni il motore si surriscalda, il che è irto di una diminuzione delle sue risorse e persino di guasti in situazioni critiche.

Segni di una perdita di refrigerante

Ci sono una serie di fattori che indicano che il veicolo perde antigelo. Tra loro:

Icona del livello del liquido di raffreddamento basso sul cruscotto

  • Fumo bianco dal tubo di scarico. Ciò è particolarmente vero per la stagione calda, poiché è più facile notarlo in questo modo.
  • Vapore che fuoriesce dal tappo del serbatoio di espansione del liquido di raffreddamento. Allo stesso tempo, di solito si nota che l'auto si surriscalda spesso, anche durante i viaggi brevi.
  • Sul cruscotto viene attivata un'icona che simboleggia il surriscaldamento del motore.
  • La freccia del termometro del liquido di raffreddamento sul cruscotto mostra il massimo o vicino ad esso.
  • La stufa non funziona bene. Spesso, quando fa freddo, fornisce aria non calda, ma fredda all'abitacolo.
  • La presenza di perdite di antigelo su vari elementi del vano motore (tubi, corpo del radiatore, vaso di espansione del sistema di raffreddamento, motore, ecc., Dipende dalla posizione della perdita e dal design dell'auto) o direttamente sotto il macchina quando parcheggiata.
  • Pavimento bagnato del salone. Allo stesso tempo, il liquido è oleoso al tatto e non assomiglia all'acqua normale.
  • Caduta del livello del liquido nel vaso di espansione del sistema di raffreddamento.
  • Odore di antigelo nell'abitacolo del veicolo. È dolciastro, zuccherino. Tali fumi sono dannosi per il corpo umano, pertanto è necessario evitare l'inalazione.
  • La presenza di un'emulsione schiumosa nel serbatoio di espansione del sistema di raffreddamento.

In alcuni casi, possono comparire diversi sintomi contemporaneamente. Ciò indica che il guasto è di lunga data e richiede una riparazione urgente.

Motivi per cui l'antigelo sta uscendo

Quando l'antigelo scompare, i motivi dipendono da quale nodo il sistema di raffreddamento è stato depressurizzato o danneggiato.

  1. In condizioni gelide, il volume del liquido di raffreddamento può diminuire. A volte il proprietario dell'auto può prendere questo fatto per una perdita di antigelo in una situazione in cui non ci sono perdite evidenti. Questo è normale e dovrebbe essere aggiunto solo se necessario.
  2. Danni all'alloggiamento e / o al coperchio del serbatoio di espansione del liquido di raffreddamento. A volte si tratta di microfessure, che sono semplicemente molto difficili da vedere. Una situazione simile è rilevante per le vecchie auto o in caso di danni al serbatoio o al coperchio.
  3. Se l'antigelo scorre da sotto il termostato, significa che la guarnizione è usurata.
  4. Guasto totale o parziale di tubi, tubi flessibili del sistema di raffreddamento. Ciò può accadere in una varietà di luoghi, ma nella maggior parte dei casi il problema è facilmente identificato dalle perdite di antigelo che compaiono.
  5. Crepe nell'alloggiamento del radiatore. In questo caso, l'antigelo può essere rilevato anche dalle macchie apparse.
  6. Guasto del premistoppa della pompa. Di conseguenza, in questo caso, l'antigelo uscirà dalla pompa dell'acqua. È meglio non cambiare questo nodo da soli, ma delegare il lavoro a specialisti nel servizio o presso la stazione di servizio.
  7. Rottura della guarnizione della testata. In questo caso, le opzioni sono possibili quando l'antigelo penetra nell'olio motore, formando così un'emulsione schiumosa, che riduce le prestazioni dell'olio. Per lo stesso motivo può sorgere il già citato "fumo bianco" dal tubo di scarico, che ha un odore dolciastro zuccherino. Sorge perché l'antigelo scorre liberamente e direttamente nel sistema di scarico, cioè nel collettore e nel tubo di scarico. Ciò può essere osservato in particolare quando un'auto "mangia" 200 ... 300 ml di antigelo ogni giorno. La rottura della guarnizione è la rottura più pericolosa in questo caso, quindi le riparazioni devono essere eseguite il prima possibile.
Si noti che il tasso di evaporazione dell'antigelo è un volume di circa 200 ml tra due regolari manutenzioni del veicolo (di regola, questo è di 15 mila chilometri).

Come accennato in precedenza, il motivo principale di una perdita di refrigerante è la perdita del sistema di raffreddamento, anche se in misura insignificante. A causa del fatto che in questo caso possono esserci molti elementi e punti di danno, il controllo di solito richiede molto tempo e impegno.

Metodi di rilevamento delle perdite

Prima di procedere direttamente alla riparazione di unità guaste o singole parti, è necessario diagnosticare e scoprire ancora dove va il liquido di raffreddamento. Per questo vengono utilizzati sia metodi semplici (ispezione visiva) che piuttosto avanzati, ad esempio, trovare luoghi in cui scorre l'antigelo con l'aiuto di un additivo fluorescente per antigelo o premendo collegando un compressore o una pompa automatica.

  1. Ispezione visiva delle connessioni... Questo metodo per individuare dove può fluire l'antigelo è particolarmente rilevante in presenza di evidenti perdite di refrigerante. E più scorre, più è facile identificare la perdita. Durante l'ispezione, è necessario ispezionare attentamente gli elementi in gomma del sistema, soprattutto se sono già vecchi e fragili. Molto spesso, è dai vecchi tubi che scorre l'antigelo. Se non vengono rilevate macchie, si consiglia comunque di ispezionare l'integrità degli elementi del sistema di raffreddamento, almeno a scopo preventivo.
  2. Uso del cartone... Il metodo consiste nel posizionare un grande foglio di cartone o altro materiale simile sotto il fondo dell'auto durante una lunga permanenza (ad esempio durante la notte) in modo che in presenza di anche una piccola perdita, vi penetri dell'antigelo. Bene, il luogo della sua localizzazione può già essere scoperto e il luogo della perdita.
  3. Controllo dei morsetti di collegamento... Spesso, quando sono leggermente serrati, può verificarsi una situazione in cui si verificherà una perdita di antigelo da sotto di loro. Pertanto, quando si installa un nuovo morsetto, osservare sempre la coppia di serraggio richiesta e sufficiente per il bullone.
  4. Controllo del vaso di espansione... Per prima cosa devi asciugare il suo corpo, quindi portare il motore alla temperatura di esercizio e vedere se l'antigelo appare sul corpo. Il secondo metodo consiste nello smantellare il serbatoio, versarne l'antigelo e controllarlo utilizzando una pompa con un manometro. Cioè, pompare circa 1 atmosfera in esso e vedere se la pressione scende o meno. Ricorda che la valvola di sicurezza sul coperchio del serbatoio nelle auto moderne è impostata su una pressione di 2 atmosfere o superiore. Allo stesso tempo, sarà possibile verificare le condizioni della valvola.È inoltre possibile effettuare il controllo senza rimuovere il serbatoio, ma fornendo la pressione in eccesso direttamente all'impianto. Con l'aumento della pressione, c'è la possibilità che la perdita si riveli più velocemente.

    Trovare perdite con additivo fluorescente e lampada

  5. Utilizzando un additivo fluorescente in antigelo... Questo è un modo molto originale che ti consente di trovare rapidamente e con il minimo tempo il luogo della perdita ed eliminarne la causa. Queste formulazioni sono vendute separatamente e sono disponibili in un'ampia gamma di mercati. Di solito vengono aggiunti all'antigelo e la diagnostica viene eseguita con il motore acceso, illuminando la sospetta perdita con una spia (ultravioletta). Il metodo è uno dei più efficaci, soprattutto per rilevare perdite nascoste o quando il refrigerante esce in porzioni minime, il che complica la ricerca visiva.

Lo stato della valvola sul tappo del vaso di espansione può essere verificato in modo primitivo. Per fare ciò, su un motore raffreddato, è necessario rimuovere il tappo del serbatoio e scuoterlo vicino all'orecchio. Se nella valvola si sente un clic della sfera interna, significa che la valvola funziona correttamente. Altrimenti, deve essere risciacquato. Il lavaggio tradizionale del carburatore è eccellente per questo.

La maggior parte dei metodi per la ricerca di perdite si riduce a una banale revisione degli elementi del sistema di raffreddamento e alla ricerca dei suoi elementi difettosi o danneggiati. L'importante è condurre una ricerca a fondo quando si esegue una ricerca, il che, tuttavia, richiede molto tempo e impegno.

Come riparare la perdita di antigelo

Tuttavia, la domanda più importante di interesse per gli automobilisti in questo filone è come eliminare la fuoriuscita di antigelo? Il metodo di eliminazione dipende direttamente dal motivo per cui il liquido di raffreddamento fuoriesce dal sistema di raffreddamento. La prima cosa da ricordare prima di eseguire un'ispezione e una riparazione è solitamente una grande perdita di refrigerante su un motore caldo. Pertanto, prima di eseguire il lavoro, è necessario riscaldare l'unità di potenza alla temperatura di esercizio, o almeno lasciarla funzionare per 3 ... 5 minuti a 2000 ... 3000 giri / min. Questo di solito è sufficiente per far fuoriuscire l'antigelo.

Danni al radiatore

Questo è uno dei problemi più comuni e facili da diagnosticare. Può essere diagnosticato da perdite di antigelo sull'alloggiamento del radiatore o dalla comparsa di antigelo sul tappetino sotto il sedile del passeggero anteriore quando l'antigelo fuoriesce dalla stufa. Nel secondo caso, per eseguire la diagnostica, è necessario scollegare i tubi di ingresso e uscita del riscaldatore e collegarli tra loro (loop). Se in seguito si interrompe la discesa del livello di antigelo, significa che il radiatore o il rubinetto del riscaldatore sono danneggiati. Non è desiderabile riparare da soli il radiatore. Si consiglia di contattare un'officina specializzata per la saldatura. Se il radiatore è vecchio, è meglio sostituirlo semplicemente con uno nuovo.

Ciò può anche includere il guasto della gru che fornisce refrigerante alla stufa (nelle auto il cui design è previsto, l'antigelo lascia sulle auto VAZ proprio a causa di questo rubinetto). Se il liquido di raffreddamento fuoriesce da esso o dai suoi tubi, deve essere sostituito.

Perdita di antigelo nel motore

Quando la guarnizione della testata si rompe, nel serbatoio appare un'emulsione

Se l'antigelo penetra nel motore, la ragione di ciò è una guarnizione della testata perforata, un cambiamento meccanico nella geometria della testata dovuto a danni, l'aspetto di una crepa o la sua significativa corrosione. Quando l'antigelo entra nei cilindri del motore, dal tubo di scarico fuoriesce fumo bianco, che è il risultato della combustione del liquido di raffreddamento. Inoltre, spesso in questo caso, l'olio del motore entra nel sistema di raffreddamento, formando un'emulsione schiumosa nel vaso di espansione. Potrebbero inoltre essere presenti depositi bianchi sulle candele.

L'opzione più semplice che ti permette di cavartela con "poco sangue" è quella di sfondare la guarnizione della testata.In questo caso, devi solo sostituirlo con uno nuovo. La situazione è molto peggiore se la testata del cilindro è danneggiata. Quindi deve essere attentamente controllato e, se necessario, lucidato su una macchina speciale. L'opzione più costosa è la sua sostituzione completa.

Vaso di espansione

Se l'alloggiamento del serbatoio di espansione e / o dei coperchi con una guarnizione sono vecchi, c'è un'alta probabilità che ci siano delle microfessure su di essi. Un'altra opzione è far passare la valvola di sicurezza su detto coperchio. La cosa più semplice in questo caso è sostituire il coperchio e installare una nuova guarnizione. La cosa più difficile è sostituire l'intero serbatoio (compreso il coperchio).

Pompa rotta

Se la guarnizione della pompa perde la sua tenuta o il suo cuscinetto è usurato, l'antigelo inizia a fluire dalla pompa dell'acqua. Di solito, la guarnizione si guasta per banale vecchiaia o per danni meccanici (ad esempio, a causa di un assemblaggio improprio del gruppo, una coppia di serraggio troppo forte e così via). È abbastanza facile risolvere questo problema. Per fare ciò, sostituire la guarnizione menzionata con una nuova. L'importante è scegliere un sigillante della dimensione e della forma appropriate o applicare un sigillante speciale. Questa procedura può essere eseguita in modo indipendente o delegata questa procedura ai dipendenti di un servizio di auto o di una stazione di servizio. Ma con un gioco del cuscinetto, c'è solo una via d'uscita: sostituire il gruppo.

Pulizia e riparazione temporanea del sistema

Un fatto interessante è che possono verificarsi perdite di antigelo sia a causa del guasto di singoli elementi del sistema di raffreddamento, sia dopo averlo pulito con vari mezzi. Durante questo processo, i detergenti possono "esporre" crepe nel sistema, che sono state "serrate" da sporco, ruggine o prodotti speciali.

Quindi, per eliminare temporaneamente una perdita nel sistema di raffreddamento, è possibile utilizzare composti speciali. Ad esempio, la senape in polvere o il tabacco da sigaretta possono essere usati come folk. Tuttavia, è preferibile utilizzare additivi fabbricati in fabbrica, poiché la loro scelta nei concessionari di automobili oggi è piuttosto ampia: tali additivi per eliminare le perdite di antigelo aiuteranno temporaneamente ad eliminare il problema.

Sigillante per radiatori

Il sigillante per radiatori viene utilizzato se è necessario eliminare rapidamente una perdita nel sistema di raffreddamento. Ci sono liquidi e polvere, la loro applicazione è semplice. Che tipo di sigillante è meglio usare e vale la pena usarlo in generale?

Più dettagli

Conclusione

Individuare le perdite di antigelo è un compito semplice, ma a volte richiede tempo. Per fare ciò, è necessario rivedere gli elementi del sistema di raffreddamento: un radiatore, tubi, tubi di gomma, fascette, un serbatoio di espansione e il suo coperchio. La situazione peggiora se la macchina è vecchia e gli elementi elencati hanno microfessure sui loro corpi. Nei casi più gravi, acquista uno speciale agente fluorescente che viene aggiunto alla soluzione antigelo, con il quale puoi facilmente trovare una perdita nei raggi di una lampada ultravioletta, non importa quanto piccola sia. E dopo aver identificato la posizione della perdita, oltre a eseguire il lavoro appropriato, non dimenticare di aggiungere nuovo antigelo al livello richiesto.