Istruzioni per la sostituzione del radiatore di raffreddamento motore Suzuki Grand Vitara

Il funzionamento moderato della Suzuki Grand Vitara non assicurerà il proprietario contro i problemi con il radiatore. La causa di un malfunzionamento può essere non solo corrosione o usura, ma anche danni meccanici, che si verificano più spesso dopo l'impatto di pietre stradali o detriti. Provocano perdite, che portano a una forte perdita di liquido di raffreddamento e al surriscaldamento del motore.

Sostituzione del radiatore Suzuki Grand Vitara

È possibile determinare il malfunzionamento del radiatore:

  • alta temperatura motore indicata dal relativo sensore;
  • l'odore dolciastro emesso dal liquido durante la perdita;
  • perdite rilevate durante un'ispezione di routine.

Avendo scoperto il problema, molti proprietari di Suzuki Grand Vitara ricorrono alla riparazione del radiatore. Quando vanno in un'officina, si aspettano risparmi significativi. In questo caso, i servizi di uno specialista risulteranno due volte più economici del costo di una nuova parte.

Tuttavia, una sostituzione completa del radiatore è considerata l'opzione migliore. Una tale misura dà fiducia nel futuro. Ti evita spiacevoli sorprese che possono sorgere durante un viaggio importante. La nuova parte uscirà da $ 50 a $ 100. Il costo dei servizi specialistici è di altri 50 USD. Anche un normale guidatore può facilmente rifiutarli.

Decidendo di sostituire tu stesso questa parte della Suzuki Grand Vitara, puoi risparmiare molto. Lo smantellamento e il successivo processo di installazione richiederanno diverse ore. Richiederà la conoscenza dell'algoritmo, un set di chiavi, un cacciavite, stracci puliti e un contenitore in cui scaricare il liquido di raffreddamento. Qualsiasi guidatore avrà sicuramente tutto questo, ma puoi trovare le istruzioni della casa automobilistica qui:

Istruzioni per la sostituzione del radiatore motore Grand Vitara

Si noti che poiché l'olio del cambio automatico Grand Vitara viene raffreddato anche in questo radiatore, quando si scollegano i tubi, strizzarli per non far fuoriuscire fluido di trasmissione da lì! Inoltre, sostituisci un contenitore per scaricare l'olio che si trova nel radiatore e dopo aver installato uno nuovo, dovrai rabboccare la quantità appropriata di ATF.