Quali ammortizzatori è meglio acquistare sul Solaris di prima generazione?

Fino al 2012, in Hyundai Solaris, gli ammortizzatori erano uno dei punti deboli delle sospensioni. Il sintomo principale che indica un problema è: l'oscillazione dell'auto durante la guida ad alta velocità, che ha portato a una diminuzione del controllo del veicolo. Pertanto, gli ammortizzatori Solaris hanno percorso una lunga strada di ricostruzione e ammodernamento.

I primi ammortizzatori sono stati prodotti i più morbidi L - 000, il secondo con la designazione L - 001 alla fine del numero di parte (apparso dopo il 2012), ha iniziato a essere designato con un segno giallo, sono diventati il ​​10% più duri in compressione. La terza versione degli ammortizzatori (anteriore e posteriore) è ora contrassegnata da un segno verde. Sono diventati ancora più resistenti, sia per il rimbalzo che per la compressione. L'ultima modifica è avvenuta nel 2014, dove sono state installate molle e montanti anteriori "rinforzati".

In fabbrica, la Hyundai Solaris è dotata di ammortizzatori dell'azienda coreana Mando, si distinguono per la loro tenuta, resistenza agli sbalzi di temperatura, inoltre, forniscono una variazione relativamente bassa tra le forze di rimbalzo e di compressione.

Ammortizzatori anteriori per Hyundai Solaris

Quando si acquistano ammortizzatori per sospensioni anteriori su Hyundai Solaris, che vengono spesso chiamati montanti, è necessario tenere presente che gli ammortizzatori sui lati sinistro e destro saranno diversi. Gli ammortizzatori sinistro o destro sono determinati nella direzione di marcia del veicolo. Ammortizzatori originali gasolio a due tubi. I numeri e le dimensioni degli ammortizzatori anteriori del Solaris sono riportati nella tabella sottostante. codice venditore

codice venditoreData di produzioneDiametro stelo, mmDiametro cassa, mmLunghezza compressa, mmCorsa utile dell'asta, mm
SinistraGiusto
Numeri originali Hyundai Solaris e dimensioni degli ammortizzatori anteriori
546504L000546604L000Fino al 15.08.2011

Dopo il 15.08.2011

2054359150
546504L100546604L100Dopo l'08.02.2012
546504L101546604L101Dopo il 02.2014

La differenza strutturale tra il fissaggio delle cremagliere della prima modifica (prima dell'8.12.2012) è significativamente diversa dalle cremagliere della successiva. Ciò ha influenzato la morbidezza della guida di un'auto, nel primo caso le sospensioni consentivano meno vibrazioni dal motore e dalla trasmissione all'interno dell'auto e una modalità di funzionamento più silenziosa. Nella nuova sospensione, con una maggiore maneggevolezza, la sospensione è diventata più rumorosa e più rigida. Inoltre, i parametri tecnici delle molle sono cambiati, il che ha rafforzato la loro rigidità e ha richiesto la sostituzione del montante dell'ammortizzatore insieme a loro.

Analoghi degli ammortizzatori anteriori Hyundai Solaris

In caso di guasto degli ammortizzatori standard, è possibile sostituirli con controparti collaudate. Uno dei più apprezzati è l'ammortizzatore del produttore giapponese Kayaba (KYB). Hanno guadagnato la loro popolarità grazie al loro prezzo relativamente basso in combinazione con una qualità abbastanza alta La tabella seguente mostra gli articoli delle società Mando, KYB, Monroe. Allo stesso tempo, va tenuto presente che dal 2014, ad eccezione dell'originale, non ci sono proposte di sostituzione per l'asse anteriore.

ProduttoreData di produzionecodice venditoreprezzo, strofinare.
MANDO (fino al 02.12)EX546504L000 - sinistra

EX546604L000 - destra

3100
MANDO (dopo il 02.12)EX546504L100 - sinistra

EX546604L100 - destro

2800
KYB (fino al 02.12)338109 - sinistra

338108 - giusto

3800
Monroe -G7420 - sinistra

G7419 - giusto

1900
Ammortizzatore MANDO EX546504L100

Ammortizzatore MANDO EX546504L100

Ammortizzatore KYB 338109

Ammortizzatore KYB 338109

Ammortizzatori posteriori per Hyundai Solaris

A causa di problemi con gli ammortizzatori posteriori della Hyundai Solaris, la sospensione ha subito diverse modifiche. Di conseguenza, è diventato più rigido, è stato possibile ridurre al minimo l'oscillazione del corpo alle alte velocità. Dopo febbraio 2014, i progettisti li hanno semplicemente bloccati e la variante ha ricevuto la designazione L-002, con un segno verde su questi ammortizzatori. L'auto è più sicura di guidare su ghiaia, strada sterrata e altre opzioni di superficie estrema per un'auto da città. In fase di installazione si tenga presente che non è prevista la suddivisione degli ammortizzatori in strutture sinistre e destrorse. Nella tabella sono riportati i numeri originali per anno di fabbricazione e dimensioni.

Numeri e dimensioni originali degli ammortizzatori posteriori Hyundai Solaris
codice venditoreData di produzioneDiametro stelo, mmDiametro cassa, mmLunghezza compressa, mmCorsa utile dell'asta, mm
553004L000Fino al 15.08.2011

Dopo il 15.08.2011

1670258115
553004L001

(etichetta gialla)

Dopo l'08.02.2012
553004L002

(segno verde)

Dopo il 02.2014

Analoghi degli ammortizzatori posteriori Hyundai Solaris

Secondo il produttore Hyundai Solaris, quando si installano nuovi ammortizzatori, l'originale è più adatto. Ma come dimostra la pratica, a causa di problemi con i montanti originali, i proprietari utilizzano ammortizzatori per preavviso da altri produttori. Molto spesso, Mando, KYB, Monroe vengono utilizzati per sostituire gli ammortizzatori originali. Recentemente, gli ammortizzatori SS20 di produzione nazionale sono diventati popolari, ma è necessario installare anche altre molle.

ProduttoreData di produzionecodice venditoreprezzo, strofinare.
MANDO (fino all'8.11)EX553004L0002200
MANDO (dopo l'8.11)EX553004L0013400
MANDO (dopo il 02.12)EX553004L0022300
KYB (dopo l'8.11)3490983800
Monroe -G22233300
Ammortizzatore MANDO EX546504L002

Ammortizzatore MANDO EX546504L002

Ammortizzatore Monroe G2223

Ammortizzatore Monroe G2223

Inoltre, per sostituire gli ammortizzatori originali, utilizzano montanti simili della generazione Kia Rio 3, Hyundai Accent 4, che hanno un numero di catalogo - 553001R000. In effetti, a giudicare dalle recensioni, dicono che in termini di caratteristiche si comportano in modo completamente diverso dall'originale Solyarovsky (guidare a una velocità è più confortevole e anche a 160 km / h non c'è oscillazione e riorganizzazione). O qualsiasi ammortizzatore posteriore della Peugeot 405, il che è vero per alcuni analoghi solo con una certa raffinatezza del supporto inferiore (in particolare, parti di RECORD).

Quali ammortizzatori è meglio acquistare per la generazione Solaris?

Quando si scelgono gli ammortizzatori per la sospensione anteriore, è necessario tenere conto anche del fatto che è necessario cambiare gli ammortizzatori in coppia, oltre a tenere conto della rigidità degli ammortizzatori. Dopotutto, se metti degli ammortizzatori rigidi sull'asse posteriore e lasci quelli anteriori di serie, la maneggevolezza non aumenterà, ma porterà l'auto in uno stato di sgabello, con una parte anteriore che salta. Quando si scelgono i portapacchi per Solaris, auto i proprietari preferiscono i pezzi di ricambio delle seguenti marche:

  • MOBIS è sempre garanzia e qualità al cento per cento.
  • MANDO - sarà l'opzione migliore, vengono utilizzati sulle auto dal 2010 al 2017.
  • KAYABA è un'ottima opzione per un marchio popolare, soprattutto se hai un'auto prima del 2012.
  • Stellox: qualità normale e prezzo ragionevole.
  • TRW Automotive - Gli ammortizzatori di questa azienda preferiscono acquistare sull'asse posteriore. Il set include 2 pezzi e il prezzo per loro, di regola, non è alto. Il codice prodotto originale è JGT1232T.

Quando cambiare i rack di generazione Solaris?

Molti fattori influenzano la durata dei rack. Inoltre, la diagnosi delle sospensioni deve essere eseguita ad ogni revisione programmata del veicolo. Garanzia del produttore - fino a 70 mila km. (previa sostituzione del kit antipolvere e di installazione sull'asse), e anche se vengono sostituiti entrambi gli ammortizzatori sull'asse.